Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

Software Libero e Open Source

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Software Libero e Open Source

Messaggio Da Sandor il Sab Gen 02 2016, 17:31

Dato che in questo forum si parla anche di libertà, ho pensato di aprire una nuova discussione dedicata al software libero e open source, in cui condividere le proprie esperienze. Se sarà il caso, e a dipendenza del traffico, si potranno poi aprire discussioni più specifiche (per esempio dedicate a determinate distribuzioni Linux, ai sistemi operativi BSD, ai videogiochi, ecc.).

Per quanto mi riguarda uso da anni Slackware Linux, una distribuzione che richiede dapprima un po' di apprendistato, ma che offre una qualità e una stabilità sorprendenti.

Per chi non avesse mai sentito parlare di software libero, segnalo questa pagina (in lingua italiana) che dà qualche informazione di prima mano:
https://www.gnu.org/philosophy/free-sw.it.html

Sul concetto di distribuzione ecco un buon articolo:
https://it.wikipedia.org/wiki/Distribuzione_Linux
avatar
Sandor

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software Libero e Open Source

Messaggio Da Tommy the Cat il Dom Gen 03 2016, 00:48

Anch'io uso GNU/Linux ormai da anni.

In ordine, se non ricordo male:
Ubuntu: 6 mesi, essendo agli inizi e per ambientarmi
Slackware: 1 anno, forse 1 anno e mezzo, prima distro più seria, mi ha aiutato ad addentrarmi più a fondo con il GNU/Linux più minimale e basico
Linux from Scratch: 2 anni circa, bella esperienza costruirsi il proprio sistema da 0, abbandonata per l'eccessiva fatica con la manutenzione senza un gestore di pacchetti
Debian stabile: 4 o 5 anni, fantastica distribuzione, leggera ma non troppo da far perder tempo
Debian testing: da qualche mese, si aggiorna più spesso e tecnicamente è meno stabile, ma fino ad adesso non si è mai rotto nulla

Ormai mi trovo a casa, e non essendo neanché più interessato al gaming sostanzialmente non ho mai avuto bisogno di Windows da anni. Anche quando ho avuto bisogno di utilizzare programmi presenti solo su Windows, sono riuscito comunque ad emularli con Wine.
avatar
Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software Libero e Open Source

Messaggio Da elima il Lun Gen 04 2016, 14:08

Ho cominciato ad usare i computer all'università con Mac sopratutto per la grafica. Poi sono passata ai più diffusi PC assemblati e quindi a Windows.
Come passare dalla Ferrari alla 500, almeno per la grafica. Adesso per l'uso che ne faccio del PC Windows va ancora bene, sono terrorizzata all'idea di passare ad un'altro sistema operativo e rimanere imballata chissà quanto tempo prima di riuscire a gestirlo, eppure mi sento "limitata" nel non farlo.

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

Jesus promised the end of all wicked people
Odin promised the end of all Ice Giants
I don't see many Ice Giants around ....
avatar
elima


Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software Libero e Open Source

Messaggio Da Fux il Lun Gen 04 2016, 20:45

Io sono molto soddisfatto del mio Arch Linux. happy10 Anche io mi trovo a casa, ho trovato la distribuzione perfetta per le mie esigenze. Ho comunque un dual boot con Windows perché ci sono alcuni programmi che girano solo su Windows che mi servono (ma lo uso il meno possibile).
Mi piacerebbe provare Slackware, prima o poi lo installerò su macchina virtuale. mgreen

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software Libero e Open Source

Messaggio Da Sandor il Dom Gen 10 2016, 12:18

@Tommy. Ho fatto quasi il percorso inverso. Sono partito con Debian, che ho usato per diversi anni, e sono finito con Slackware. Ho fatto anche un tentativo non completato con LFS, la cui documentazione mi è però servita moltissimo più tardi, quando ho deciso di ricompilare una parte di Slackware per avere una versione di Xorg più recente: senza LFS non avrei potuto farmi un'idea delle dipendenze, almeno in tempi ragionevoli.

@elima. Ti capisco: pur non avendo mai posseduto un Mac, a un certo punto ho deciso di fare qualcosa perché con Windows mi sembrava di andare su un trattore agricolo degli anni Venti, pure malandato. Per un certo periodo ho avuto sia Windows che Linux (Debian) sullo stesso computer: non bisogna avere troppa fretta di mollare Windows, la transizione dev'essere graduale e dipende dal tempo che si vuole investire nell'apprendimento. Forzare il cambiamento può portare a una certa frustrazione.

Una delle prime cose da fare, secondo me, è leggere la documentazione della distribuzione che hai scelto, senza lasciarsi ingannare dal tentativo di molte distribuzioni di assomigliare a Windows. Leggi anche della documentazione generica, per farti un'idea del nuovo ambiente.

Se te la cavi con l'inglese questa è un'ottima fonte:
http://www.tldp.org/

Altrimenti alcuni documenti sono stati tradotti qui:
http://www.pluto.it/ildp

In particolare, se non sai da dove cominciare ti consiglio questa guida ("Introduzione a Linux - Una guida pratica", PDF, 3 MB):
http://codex.altervista.org/introlinux1_25/introlinux1_25_0.pdf

Il bello è che oggi molte distribuzioni hanno una versione "live". Avvii il computer da DVD (o CD) e puoi provare il sistema senza doverlo installare: una soluzione poco impegnativa e non invasiva per sondare il terreno.

@Fux. Non ho mai provato Arch ma ne ho sentito parlare bene. Avrei forse qualche difficoltà col suo concetto di rolling release. Anch'io con Slackware mi sento molto ben ambientato e penso non lo mollerei facilmente. Per quanto riguarda le occasionali applicazioni Windows, finora ho quasi sempre trovato alternative valide, oppure come Tommy me la sono cavata con Wine.
avatar
Sandor

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software Libero e Open Source

Messaggio Da SergioAD il Dom Gen 10 2016, 15:50

Se riesco a recuperare da AI gli open source che ho elencato evito di rifare la lista.

Mi ci ero divertito e a costo zero avevo realizzato qualcosa.

Diciamo che la produttività che offre il software commerciale per l'ambiente di sviluppo integrato non è superabile con l'open source.

Da qui in poi sto cazzeggiando perché l'ho sempre fatto e ora siete voi le mie vittime...

Sto dicendo che tutta la documentazione, le attività e le SW tool e il prodotto del contratto restano visibili sempre e da tutti i component del progetto e dell relativa gestione.

Una volta con emacs (vi) si faceva SW ma si metteva e prendeva la roba a mano.

Oggi si legge la posta, si condivide tutto, si fanno video conferenze internazionali e si sta in uffici virtuali composti da gente che sta a roma, genova, parigi, abu dhabi - insomma sembra una cazzata ma una volta che l'hai l'innovazione la vuoi sempre - come quando passammo dal floppy da 8, poi 5 poi 3 pollici, alla USB che ora sono enormemente capienti e manco servono.

Oggi guardi il cellulare e ti rendi conto che ci puoi fare tutto, il problema è l'interfaccia perché la human computer interface è più vicina ai martelli e cacciaviti.


SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software Libero e Open Source

Messaggio Da SergioAD il Dom Gen 10 2016, 18:01

Alcuni di voi stano usando sistemi operativi Open Source, creati dalla comunità per la comunità. Qualcosa dalle università è diventato Open Source come il sistema operativo UNIX sviluppato dalle Computer Systems Research Group (CSRG) di University of California, Berkeley (Berkeley Software Distribution). Altro nato open come Linux, da Red Hat, Mandrake, etc... a Ubuntu.

Ma c'è tanta roba open source che gira sotto microsoft windows, negli Emirati mi sono divertito a dimostrare che è possibile risparmiare sulle applicazioni (ho fatto fatica per la trasportabilità però si può fare). Ecco qui sotto della roba interessante a costo 0! Non ho citato i compilatori GNU, Unix like roba che serve solo ai specialisti del software, compilatore emacs, CVS (controllo versione SW), PHP, PERL e altro ancora.

NomeDescrizione
OpenOfficePacchetto simile a Microsoft Office. Documenti, fogli di calcolo, presentazioni, data base, disegni, creazione pagine web.
Edraw Mind MapDisegno. Per creare mappe mentali. mappe, grafiche CAD, ecc
GIMPDisegno. Manipolatore immagini
InfranViewViewer e manipolatore immagini
Open WorkbenchGestore di progetto. Pianificare le attività
KTDMSKnowledge tree data management system - Gestore della configurazione, controllo del flusso di approvazione dei documenti
PDF_UnlockerConsente di estrarre roba dai PDF protetti
PDF_StampAggiunge stringhe identificative di archiviazione nei file PDF
TouchCambia le date ai file
UndeleteRecupera file cancellati
7captureCattura schermate
7zipArchiviatore compresso
Crimson editorApre tutti i file senza usare i loro formati
OSRMTOpen source requirement management tool - Gestore dei requisiti. Relazionare i requisiti di più fonti
StarUMLComputer aid software engineering (unified modelling language)
AudacityAudio, manipolazione audio
WinAmpAudio player con equaizzatore
VLCPlayer
Quick TimePlayer

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software Libero e Open Source

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum