Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Pagina 3 di 13 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da Tommy the Cat il Lun Mar 09 2015, 20:56

L'altruismo a base coerciva è immorale, non so come altro spiegarlo.
Obbligarmi a fare qualcosa che TU, con i tuoi valori fortemente dipendenti sullo zeitgeist del tempo, ritieni altruistico, è immorale.

Buttare l'autodeterminazione nel cesso significa aprirsi alle cose più disumane, perché neghi che una persona possa decidere per se.

Ad esempio, perché non reintrodurre la leva militare obbligatoria? Tizio alla tivvì ha detto che ci sono i terroristi brutti e cattivi e alle prossime elezioni io lo voto. Direi che allora è opportuno obbligare tutti i maschi in forze ad arruolarsi per il bene comune no?

Non vedi il problema con questa moralità pseudo-oggettiva e utilitarista?

O che so, prendi l'eutanasia o la schiavitù per esempio.
avatar
Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da delfi68 il Lun Mar 09 2015, 22:02

ah.. m'era sfuggita!!

infatti non la trovavo più su FB

..bè quello che avevo da dire l'ho grossomodo detto.

Ripeto e confermo, per me la questione "del fare il proprio dovere" se pur vera e giusta in linea di principio, io la subordino al fatto che chi amministra i frutti del "nostro dovere" è esplicitamente, fattualmente e in concorso di correi un accozzaglia di truffatori.

usano la vostra buona fede e "credo" nei valori di cooperazione e dovere che vi fanno soggiacere a un gioco che, nonostante vi pesa, sopportate con spirito quasi ecumenico.

ripeto, NON me ne fotte un emerito cazzo di quello che sarebbe il mio dovere: mi truffano, mi imbrogliano, e il semplice fatto che voialtri vi lasciate fottere poichè ritenete doveroso comunque elargire i vostri denari a chi ve li ruba non mi sposta di uno yota dalle mie convinzioni.

ripeto, non credo nemo abbia tagliato i miei testi, quanto riportato nel primo post (che non ho letto tutto) il fatto che versate 1000 e solo 100 arrivino alla collettività per farla funzionare quel tanto che basta a non farla collassare non è un buon motivo per non farla collassare e ripristinare un ordine nuovo, dove versate, anzi versiamo 1000, e pervengono tutti e 1000!! ..questo sistema di tassazione dovrebbe farci stare in paradiso anzichè in una semibidonville.
Ora se non affossiamo il sistema, e non ci riusciamo di certo con questo sistema elettorale e politico che è solo un fac-simile di democrazia, affamandolo e facendo emergere il verminaio, per quel che mi riguarda io resto a guardare voi che pagate e loro che vanno a puttane e in mercedes alla facciazza nostra..vostra.

non confondiamo l'evasore che incassa 2 milioni di euro con l'evasione, parliamo del piccolo morto di fame contribuente di Mmerda che siamo noialtri pezzenti e piccoli borghesi..

se non avete il coraggio di stanare i votri aguzzini come mai avete il coraggio di attaccare i vostri simili semipezzenti e piccoli borghesi che cercano di non farsi rapinare? ..secondo me è un meme inculcatoci fin dall'infanzia, come il meme religioso e della soggiezzione al principio di autorità.

augh ho detto.

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da delfi68 il Lun Mar 09 2015, 22:11

'sta autodeterminazione mi sta in culo! E' solo un eufemismo per "egoismo". La società è fatta di una moltitudine, se ognuno si fa i cazzi suoi, se ne va a fanculo prima la società e con essa i facitori di cazzi propri. Se vuoi una società vivibile e prospera devi implementare le caratteristiche altruistiche, non si scappa. L'latruismo è la molla genetica che crea animali sociali, semplice. Non capisco cosa ci sia di così difficile da capire.

è proprio perchè vi fate i cazzi vostri, accontenti di una vita miserevole piuttosto che buona, che esiste una classe dirigente ladra! Avete un giardinetto meno puzzolente di qualqun altro ed esortate tutti a non far crollare il sistema! questo è egoismo e paura! Questo e pensiero democristiano della prima ora..di sinistra non c'è manco la S.

state benino e vorerste tenervi il vostro benino, faniente che vi fottono 900 euro su 1000, fa niente che enormi masse di gente sta peggio di voi proprio perchè le vostre tasse non pervengono..

state benino voi?..bene, allora che tutti paghino le tasse!..cosi evitate di dover scendere nelle piazze, in fondo il vostro giardinetto puzzolente lo avete no?..va bene cosi.

sto cazzo. Non vedo l'ora che salti tutto il sistema e tutti assaporino cosa significa non avere nessun giardinetto, cosa significa fare la fila di 6 mesi per una tac, classi con 30 alunni per due maestre ( e resteranno ignoranti!) leggi a tutela dei lavoratori azzerate, reparti di geriatria pubblici chiusi! (quelli apagamento invece fioriscono a centinaia, la nonna che ha pagato le tasse per 50 anni te la devi mantenere tu, sennò può crepare!)

ma dove cazzo vivi Nemo?? ..sei di sinistra? sei di sinistra come la mia scarpa destra, esorti a me, pezzente, a pagare le tasse perchè tu hai paura di perdere le tue sicurezze?

..sai cos'è, tu pensa alle tue, io penso alle mie, tu paghi 1000, io ricevo 100 e dovrei pure sentirmi in colpa perchè mi girano i coglioni? ..ma figggurati, non te la meni tu a regalare i tuoi soldi al sistema, non me la meno certamente io a tenermeli.


Ultima modifica di delfi68 il Lun Mar 09 2015, 22:25, modificato 1 volta

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da delfi68 il Lun Mar 09 2015, 22:18

Quando avrai il coraggio di farti rispettare dai tuoi padroni potrai permetterti di pretendere di farti rispettare da quelli come me. Qui se c'è uno di sinistra sono solo io mi sa..io a fare a mazzate e a prendermi a legnate con il sistema rifiutandomi di collaborare ce l'ho..non esorto nessuno a pagare perchè temo che i tuoi padroni ci tolgano anche quel minimo di merda..che CE LO TOLGANO, poi finalmente facciamo i conti..

questo galleggiare e accontentarsi di quello scandalo di porci e criminali solo perchè la domenica c'hai dove andare a prendere 10 euro di pasticcini e la sera la tv da guardare..

ripeto, sbatte cazzo. Io sto tra i pezzenti e contro il sistema, sono un vero pezzente e non lavoro per i padroni esortando la gente a pagare a sentirsi in colpa a sottomettersi..

io sono SINISTRA.

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da delfi68 il Lun Mar 09 2015, 22:23

io voto M5S perchè per adesso sono contro il sistema, poi vedremo..
io pago le mie tasse direttamente al comitato di classe per comprarci la carta igenica, mi pago il dentista privato, se sono in pericolo chiamo i miei amici e non il 113, se mi fanno del male mi vendico e non aspetto 10 anni per avere "giustizia".

Tutto quello che mi offrono con i tuoi 100 euro di merda che non si rubano, ne faccio volentieri a meno.
Se vogliono rapinarmi devono farlo fisicamente, non mandare quelli come te a instillarmi i sensi di colpa e fare lezioncine morali imparate al catechismo, che poi la cosa assurda è che sei un "volontario moralizzatore" per conto di delinquenti che derubano TE! oltre che tentare di derubare me ..assurdo..

quando dei piccolo borghesi ringhiano contro i pezzenti al fine di rimarcare la morale strutturata dai ladri che soggiogano entrambi mi sembrano quei capò ebrei che tenevano a guardia gli altri ebrei in prigionia..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da delfi68 il Lun Mar 09 2015, 22:31

derubricherei il titolo

 Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

con

 Morale fiscale o cazzo pagate pure voi sennò mi levano la Croma, che c'ho ancora 14 rate!! e poi divento anch'io padrone! (di una Croma di Mmerda del 1998, ma vabbè!)

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da silvio il Lun Mar 09 2015, 22:58

@delfi68 ha scritto:
è proprio perchè vi fate i cazzi vostri, accontenti di una vita miserevole piuttosto che buona, che esiste una classe dirigente ladra! Avete un giardinetto meno puzzolente di qualqun altro ed esortate tutti a non far crollare il sistema! questo è egoismo e paura! Questo e pensiero democristiano della prima ora..di sinistra non c'è manco la S.

Eppure la "Sinistra" Italiana è il Movimento per le tasse, per i Magistrati, per le Istituzioni, un bel salto dalla visione rivoluzionaria, un grosso tradimento.
Credo che come dici tu di S non c'è molto.
Però il discorso di fondo è ammettere che togliersi una parte del proprio produrre, ammesso che uno ne sia capace, per sostenere un sistema organizzato e tutelativo, è un progresso civile, che non ha parte politica.
L'Istanza rivoluzionaria del rifiuto a collaborare ad uno stato canaglia e ladro è razionale, ma il concetto della partecipazione democratica alla società, pacifica, dovrebbe prevedere altre forme di lotta meno violente.
Quindi se posso pago le tasse, ripeto molti non possono e sono veramente tanti, che se ne dica diversamente ma secondo me è solo propaganda, le pago, ma giustamente mi adopero e mi oppongo alla prepotenza dei signorotti democratici e varie consorterie.
Come, veramente lo possiamo fare ? Qualche dubbio viene, perchè l'unico mezzo è la scheda elettorale, e li la vigliaccheria regna sovrana.
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da nemo il Lun Mar 09 2015, 23:19

...


Ultima modifica di nemo il Lun Mar 09 2015, 23:33, modificato 1 volta

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da nemo il Lun Mar 09 2015, 23:23

...


Ultima modifica di nemo il Lun Mar 09 2015, 23:33, modificato 1 volta

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da nemo il Lun Mar 09 2015, 23:24

@delfi68 ha scritto:io voto M5S perchè per adesso sono contro il sistema, poi vedremo..
SBRAAAAMMM!!!
risata risata risata risata risata risata risata

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da nemo il Lun Mar 09 2015, 23:25

@delfi68 ha scritto:

Tutto quello che mi offrono con i tuoi 100 euro di merda che non si rubano, ne faccio volentieri a meno..

allora fammi un bonifico, grazie!
sisi

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da Tommy the Cat il Lun Mar 09 2015, 23:30

Sono io il furbo?! mgreen
Il furbo mi sa che sei te che, con la scusa dell'essere bbbuoni, vuoi giustificare quello che fondamentalmente è furto e schiavitù a base di morale utilitarista che va di moda al momento.

Va be dai, ho apprezzato la discussione, davvero. ça_va
avatar
Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da nemo il Lun Mar 09 2015, 23:32

..


Ultima modifica di nemo il Lun Mar 09 2015, 23:34, modificato 1 volta

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da nemo il Lun Mar 09 2015, 23:32

ììì

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da primaverino il Mar Mar 10 2015, 02:06

@Tommy the Cat ha scritto:Sono io il furbo?!  mgreen

No. Direi proprio di no...
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da delfi68 il Mar Mar 10 2015, 04:13

@ silvio.

Quoto la tua osservazione sulla questione della sinistra..m'ero forse fatto prendere la mano da un mio sogno ricorrente..per me sinistra era (sob!) un amministrazione al servizio dei cittadini..come penso sia pure il sogno di destra, sebbene con altri punti di vista..ma vabbè siamo nell'utopia.

Quoto anche che è doveroso togliersi del proprio per la collettività, ma ci mancherebbe, è alla base della convivenza civile e della cooperazione..

Detto questo ci troviamo in una dittatura. Non abbiamo un solo dittatore e desposta ma abbiamo un coagulo di malfattori, una sorta di giuta golpista che si è insediata lentamente ma sempre più diffusamente in tutti gli ambiti del'amministrazione pubblica.

abbiamo un parlamento votato per simboli e non per nominativi, una volta, per lo meno, si sapeva quanto peso e quanti voti aveva preso un certo deputato, si votava questo o quello!..se facevi cazzate, al prossimo giro, spesse volte, saltavi.

Anche quello era un sistema partitico, ma questo aspetto della personalizzazione dell'azione politica era almeno più garante e responsabile della forma attuale (INCOSTITUZIONALE! cit. corte costituz.)

Abbiamo quindi un parlamento incostituzionale da anni! ..abbiamo assistito a rimpasti incredibili e a una maggioranza pressochè generale ch coinvolge tutto l'emiciclo (TRANNE, e ridi quanto ti pare in faccia a sto cazzo, il M5S, SOLO il M5S..per adesso, ripeto, poi vedremo)

Leggi fiscali che sono solo il frutto di una logica di conservazione di un sistema di TRUFFE. (solo la Madia s'è inculata 1,2 milioni di euro tramite la casa cinematografica del marito = sovvenzionato dallo stato x 1,2 milioni per una manciata di filmettini di merda, di cui nessuno sa nulla..)

E affaracci come quello della Madia è strapieno zeppo il sistema, arraffano tutto, ovunque e con una fantasia sfrenata..leggi appropriate, escamotagè e crimini veri e propri. (corruzione ecc.)

Quel coglione di Antonio Albanese ha fatto un film che praticamente è passato inosservato: tutto tutto niente niente.  ..ha disegnato con matita felliniana un perfetto quadretto della situazione..riuscendo perfino a far passare il suo film nelle sale di molte città. Un novello Bulgakov, che sotto la commedia e l'eccesso scenografico ha fatto la chiara presentazione dello stato dei fatti.

e concludo allora..

ma come cazzo vi viene in mente di andare in giro a chiedere agli altri di dare denaro a questi qui???? ..chiede di scendere in piazza con le torce e i forconi piuttosto.
Nemo, è come chiedere a un malato di tumore ai polmoni di continuare a fumare, che tanto peggio di cosi non può andare, che perlomeno una sigarettina è meglio che nulla, tanto..

Tu mi accusi di fare il furbo, io ti accuso di essere assoggettato a quel sistema che ti sfrutta di agire per conto di mandanti occultati dietro  un meme che ti fa sentire in diritto morale di dire a qualcuno di pagare a fare dazioni a un sistema, dimenticandoti di considerare che è un sistema CRIMINALE!

le parole magiche: collettività, Comunità, contribuire, onestà, dovere, senso civico..eccetara..

come parole dottrinali senza senso di un libro sacro religioso stanno a coprire una realtà del tutto diversa: noi schiavi e loro abusivi e predatori quando per loro intendo la classe dirigente politica, quella del medio alto funzionario dell'amministrazione pubblica e l'imprenditore che offre o gestisce servizi allo stato.

Che guarda caso dalle società autostradali, alle ferrovie private, enti di trasporto municipalizzato, società di prodzione e diffusione dell'energia eccetera eccetera sono in mano a gente pluricondannata, pluricollusa e quelli si che EVADONO davvero cifre importanti e sostanziali al sistema di cui fanno parte.

Vai a sputare in faccia a De benedetti ai Montezemolo (ma sono solo nomi noti, ne eeistono migliaia nell'ombra..)

Mi sembra cosi strano che proprio tu non ti accorgi di agire in preda a una crisi mistica, non religiosa, ma orchestrata dall'autorità. Esattamente come il clero ha le sue paroline sacre e magiche, esattamente come la chiesa ha i suoi moralizzatori che invocano alla santità..mentre il prete gli incula il figlioletto a catechistmo..

Il sistema DEVE crollare, non esiste una forza militare per farlo?..bene, affamiamoli..sarà doloroso, sicuramente. Ma almeno DIGNITOSO! ..non invece andar in giro a far il cane da riporto di quattro puttanieri e bancarottieri..sarai mica uno di quelli che si fa dare lo scontrino dall'ortolano vero???? ..ah, l'evasore mitico dello spot del ministero di qualche hanno fa..
La faccia dell'evasore!! come quella dello zingaro o del rumeno.. un classico della mitologia del sistema..

ma guarda che roba diocane..manco i preti con i loro dei fanno tanto:



E tutti a correre dal tabaccaio a farsi fare lo scontrino del caffè!


COGLIONI!

eddai scusa..ma ti rendi conto o no???..ma osserva la faccia del tizio del video, ti prego..ti sembra la faccia di un evasore o di un pezzo di merda? Un pezzo di merda ovviamente..gli evasori hanno altre facce sicuramente, e allora!!?? ..cioè questi ti stanno svelando persino l'architrave del meme e la gente davvero andava a cercare in giro l'ortolano o il panettiere che ha quella barba incolta, ma perchè sta sveglio di notte a lavorare..quando la truffa arrivava direttamente dall'alto di chi, quelle TASSE CHE ESORTAVA A PAGARE e che ipnotizzati e volontari andavano in giro a moralizare sulla dazione, gliele stava rubando sotto al naso!!!

Chi ha pagato quel video è un genio. Costato certamente svariate centinaia di migliaia di euro..utile al meme del principio d'autorità, scritto e sceneggiato dai ladri e dato da bere ai fessi derubati come fosse uno sciroppo per la tosse.

Nello stesso periodo Migliaia di correi si strutturavano in nuove forme poliche e si stilavano i nuovi equilibri di maggioranza, che vediamo ancora oggi, di cui fanno parte PLURICONDANNATI per evasione di milioni di euro! ..da Berlusconi, nome noto, fino ai recenti casi Madia da un misero milione soltanto..del tutto passato quasi in silenzio oltretutto!!! a significare come davvero il sistema delle tv e giornali sia nelle loro mani, giusto ti venga la tentazione di dirmi che il sistema i cambia con le elezioni..eh..

Sveglia Nemo, sei in una trappola mentale. Garantito. Se sei uscito da quella religiosa non puoi continuare a stare in quella del sistema. ..dovresti sapere come funziona..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da delfi68 il Mar Mar 10 2015, 04:24

bè..speriamo che adesso la digos non mi caga il cazzo..questi sono i semi di un pensiero tra i più odiati dal sistema, anzi, il PIU' odiato.

Fai tutti ciò che vuoi, qualunque reato va bene..ma non quelli contro il sistema. Vorrei citare dei nomi ma assolutamente non lo faccio..vabbè è tardi meglio andare a dormire..

nemo, sti cazzi, per il bonifico devi aspettare che evado ancora un po..sai ultimamemente mi scontrinano tutti, porchiddio... clown

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da nemo il Mar Mar 10 2015, 11:54

allora, Delfi avrai letto un casino di libri di neuroscienze e fisica, ma a storia stai ancora alle elementari
questione Sinistra: il termine nasce con la Rivoluzione Francese, i membri che nell'Assemblea degli Stati Generali sedevano sulla  sinistra erano quelli che propugnavano i seguenti ideali illuministi
LIBERTA'
UGUAGLIANZA
FRATELLANZA

per cui (riporto da mio precedente scritto):
Per capire se uno è di destra o di sinistra fanno tutti quegli elenchi sciocchi, se ti fai la doccia o il bagno, se porti la sciarpa o la cravatta e via di stupidaggini di questo genere. Invece è semplicissimo capire.
Sei di destra se i tuoi ideali sono:
PRIVILEGIO-DISCRIMINAZIONE-INDIVIDUALISMO (egoismo)
Sei di sinistra se i tuoi ideali sono:
LIBERTÀ-UGUAGLIANZA-FRATELLANZA (altruismo)
L'egoismo politico è una cosa diversa da quello individuale, stessa cosa dicasi per l'altruismo. Altruismo politico vuol dire mettere in primo piano il benessere della collettività, come fondamentale e primario per il benessere di ogni singolo individuo. Dall'altro campo l'egoismo politico ritiene che l'individuo abbia il primato su ogni cosa e che la collettività sia un bacino da cui attingere per il soddisfacimento dei singoli bisogni individuali a cui possano sacrificarsi quelli della collettività.

Ora venendo a noi: gli ultimi tuoi post li ho letti una riga si e 10 no tanto ormai ripeti sempre le solite solfe, che anche tu non vuoi ascoltare quanto dico, ma discuti solo per dire sempre le stesse cose. (che mi stai facendo gli stessi stucchevoli discorsi che usavi con quei coglioni di UAAR, mi offende e anche molto e ti ho calato di parecchio nella mia scala della considerazione, sappilo!... non scherzo davvero)
Allora: pagare le tasse non vuol dire essere complici del sistema, pagare le tasse significa che si ritiene giusto il sistema, cioè uno stato che si finanzia con le tasse per servire servizi pubblici. Io sono truffato più di te da questo stato, perchè tu non paghi nulla e ottieni un servizio di merda, mentre io pago le tasse e ottengo lo stesso un servizio di merda. Io ce l'ho con gli amministratori molto più di te, io voglio che i miei soldi, il mio tempo e il mio lavoro contribuiscano in maniere efficace ed efficiente al bene pubblico, ma loro gli amministratori sperperano il mio denaro per i loro agi.

Le conseguenze:
gli amministratori farabutti vogliono che dall'equazione suddetta la gente ricavi la conclusione: meglio pagarsi ognuno per sè quello di cui si ha bisogno invece che dare denaro a chi poi non sa amministrarlo o lo amministra per i suoi comodi,
cioè: meglio il mercato privato (e abolizione dei servizi pubblici), perchè l'obiettivo è la privatizzazione di tutti i servizi (vedi neoliberismo)

delfi ipotizza: se nessuno paga più le tasse, i servizi pubblici collassano, la gente non ha più servizi, si ribella con bastoni alla mano, fa una rivoluzione, poi ... poi non è dato sapere, delfi non ci ha informato come organizzerebbe il suo stato rivoluzionario. Qua delfi dimostri ancora una volta di non aver letto nulla di storia e di saperne ancora meno, altrimenti sapresti che nessuna rivoluzione segue questo iter, e sapresti anche che lo scenario apocalittico che tu ipotizzi foriero di spinte ribelli si è verificato più di una volta senza che si siano verificate nemmeno sommosse, altro che rivoluzioni! Guardati la crisi del 1929 negli USA tanto per esempio.

e per favore smettila co' 'sto meme che piazzi dappertutto, che davvero lo usi a sproposito e ogni volta che lo tiri fuori Dawkins gli viene uno stranguglione!

in pratica delfi mi vuole far passare per uno favorevole alla politica dei vari governi italiani, cioè favorevole senza saperlo, cioè un imbecille totale, ben sapendo che sono molto più avverso ad ogni politico italiano (infatti mica voto a quelle marionette decerebrate del m5s, come rivoluzionariamente senìmbra fare delfi!, ma lasciamo stare, che adesso magari trova uno spunto per deviare il discorso e per non rispondere... lasciamo stare la politica italiana, che non c'entra nulla). Ma io mi chiedo: se tua figlia si ammala e deve fare un'operazione di urgenza, mettiamo appendicectomia, te chi pensi che li ha pagati quei chirurghi? E lo strumentario usato? E la pulizia della sala operatoria che eviterà infezioni post operatorie a tua figlia chi l'ha fatta?
Tutta gente pagata dai fessi come me che pagano anche per te e tua figlia. O magari delfi va in clinica privata e paga tutto a sue spese? O magari ancora, per il bene della rivoluzione, con i servizi pubblici collassati porti tua figlia dal guaritore di quartiere che la opera con il coltello da cucina e la secca nel giro di un paio d'ore?
prego dimmi...

p.s.: dopo aver letto e studiato pagine e pagine di storia, e aver vissuto 45 anni, ritengo che sia molto più rivoluzionario chi fa il proprio dovere per la collettività, rispetto a chi spende tante parole o ammazza tanta gente per far girare la ruota e re-iniziare tutto da capo (complici siete tu e la DIGOS e chi per lei, di questi giochetti a scapito della popolazione) e ritrovarsi sempre alo stesso punto iniziale di sfruttatori e sfruttati.
Io do il mio contributo, che per poco da la possibilità di far andare avanti un servizio pubblico, per scarso che sia, io contribuisco anche al di fuori delle stesse tasse, volontariamente, con associazioni che operino sul sociale, perchè penso che le parole contano meno dei fatti. Io non mi ritengo fesso, mi ritengo vessato da quelli che vorrebbero un mondo con più disparità, un mondo che rispetti il darwinismo sociale, che metta al primo posto l'individuo forte fatto per sfruttare gli altri che non lo sono (dove per forza si intende possedere più denaro).

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da nemo il Mar Mar 10 2015, 12:13

@Tommy the Cat ha scritto:Sono io il furbo?!  mgreen
Il furbo mi sa che sei te che, con la scusa dell'essere bbbuoni, vuoi giustificare quello che fondamentalmente è furto e schiavitù a base di morale utilitarista che va di moda al momento.

Va be dai, ho apprezzato la discussione, davvero. ça_va
a me discutere con te mi ha fatto un po' cagare, ma stitico... sono sincero.

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da elima il Mar Mar 10 2015, 12:29

A me certe posizioni mi fanno ricordare la raccolta differenziata:
- Ma che la fai a fare se poi i netturbini buttano tutto assieme e va tutto in discarica? Ma che ti credi, che tu fai la raccolta e quelli davvero la riciclano? La tua ingenuità fideistica mi fa davvero ridere !! La raccolta differenziata è solo una stronzata per far perdere tempo alla gente! e poi che la fai a fare, tanto non la fa nessuno !! diffidente

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

Jesus promised the end of all wicked people
Odin promised the end of all Ice Giants
I don't see many Ice Giants around ....
avatar
elima


Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da Tommy the Cat il Mar Mar 10 2015, 12:47

@nemo ha scritto:
@Tommy the Cat ha scritto:Sono io il furbo?!  mgreen
Il furbo mi sa che sei te che, con la scusa dell'essere bbbuoni, vuoi giustificare quello che fondamentalmente è furto e schiavitù a base di morale utilitarista che va di moda al momento.

Va be dai, ho apprezzato la discussione, davvero. ça_va
a me discutere con te mi ha fatto un po' cagare, ma stitico... sono sincero.
Mi spiace.
E' perché ho una posizione diversa dalla tua? O perché mi piace testare delle idee per vedere come funzionano invece di crogiolarmi in quelle due cose che do per buone e mandare affanculo chiunque tenta di portarmele via?
Dimmi pure, magari la prossima volta evito di intervenire se ti danno fastidio queste cose.
O magari faccio finta di essere d'accordo con te, in modo che tu possa trovare ancora più conferma in quello che credi.
avatar
Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da nemo il Mar Mar 10 2015, 13:24

@Tommy the Cat ha scritto:
@nemo ha scritto:
@Tommy the Cat ha scritto:Sono io il furbo?!  mgreen
Il furbo mi sa che sei te che, con la scusa dell'essere bbbuoni, vuoi giustificare quello che fondamentalmente è furto e schiavitù a base di morale utilitarista che va di moda al momento.

Va be dai, ho apprezzato la discussione, davvero. ça_va
a me discutere con te mi ha fatto un po' cagare, ma stitico... sono sincero.
Mi spiace.
E' perché ho una posizione diversa dalla tua? O perché mi piace testare delle idee per vedere come funzionano invece di crogiolarmi in quelle due cose che do per buone e mandare affanculo chiunque tenta di portarmele via?
Dimmi pure, magari la prossima volta evito di intervenire se ti danno fastidio queste cose.
O magari faccio finta di essere d'accordo con te, in modo che tu possa trovare ancora più conferma in quello che credi.
Ma no, è che mi sta sul cazzo chi ragiona egoisticamente, tutto qua! Mi stanno sul cazzo i fascisti! Perciò reagisco d'impulso.
Te l'hai mascherata bene la tua idea anarcoide, ma se messa in pratica sfocia dritta dritta in una bella dittatura truccata da società libertaria... aspetta... ma è il nostro mondo! Ecco perchè mi stava sulle palle! asd
Infatti la scuola austriaca a cui fa riferimento la tua teoria/idea è alla base del neoliberismo attualmente imperante. Mio caro Tommy, non c'è bisogno del tuo test sul forum, esci di casa e vivi e il test della tua società miniarchista lo troverai davanti ai tuoi occhi. A me fa cagare... perchè lo vivo sulla mia pelle e vedo le storture e lo schifo che crea, non perchè mi crogiolo.
wink

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da Tommy the Cat il Mar Mar 10 2015, 13:41

Neoliberismo dove scusa? Ti risulta che la moneta sia mai stata libera e non sotto il controllo statale? Ti risulta che esistano paesi senza tassazione?

A giocare a questo gioco ci sono buoni tutti eh, se vuoi vedere chi c'è l'ha più lungo, dai un occhiata ai disastri Europei a base di statismo e socialismo del ventesimo secolo.

"Fascisti"?
Dai su, sei migliore di questo, pure le parole ad effetto adesso? Se c'è qualcuno che ha idee lontane dal fascismo a questo punto sono proprio io visto che sono contro lo statismo e il controllo centralizzato a base coerciva.

EDIT: O comunque, se minarchismo è, ovvero stato minimo, mi guardo bene dal farlo gonfiare a dismisura.
avatar
Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da Tommy the Cat il Mar Mar 10 2015, 14:10

Che poi, anche per ammorbidire l'ambiente, io testo delle idee senza necessariamente fare dei patti di sangue o abbonamenti al giornale del libertarismo.
Uno può leggere e farsi un idea sua su vari argomenti filosofici ma per me finché non li testa parlandone e discutendone non può essere sicuro della validità di queste. E' molto facile crearsi una camera a risonanza e convincersi da soli che qualcosa è giusto, ma solo testando queste idee con altre si capisce quanto sono valide.

Vale anche per la filosofia una certa versione del falsificazionismo. Uno assume delle cose e vede dove portano.
Ecco, un creazionista che butta via l'evoluzione perché secondo lui non sta nel piano divino, non è esattamente una falsificazione dell'evoluzione, non so se rendo l'idea.
avatar
Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da primaverino il Mar Mar 10 2015, 14:47

@Tommy the Cat ha scritto:Che poi, anche per ammorbidire l'ambiente, io testo delle idee senza necessariamente fare dei patti di sangue o abbonamenti al giornale del libertarismo.
Uno può leggere e farsi un idea sua su vari argomenti filosofici ma per me finché non li testa parlandone e discutendone non può essere sicuro della validità di queste. E' molto facile crearsi una camera a risonanza e convincersi da soli che qualcosa è giusto, ma solo testando queste idee con altre si capisce quanto sono valide.
[...]

Si, ma io che sono de coccio continuo a non capirci un'acca...
Vuoi essere così gentile da farmi qualche esempio di stato gestito secondo sto benedetto miniarchismo?
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rivoluzione fiscale o fare i furbi col culo degli altri?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 13 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum