Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

L'angolo della lettura

Pagina 1 di 13 1, 2, 3 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'angolo della lettura

Messaggio Da Fux il Sab Gen 04 2014, 19:15

Io sto leggendo L'universo elegante di Brian Greene, un saggio divulgativo sulla fisica incentrato sulla teoria delle stringhe. Molto interessante, lo consiglio a chi si interessa di questi argomenti.  ça_va 

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Ludwig von Drake il Sab Gen 04 2014, 19:20

mmm io sto rileggendo un libro che avevo letto una ventina d'anni fa: i delitti della Rue Morgue

Ho finito da poco (divorato) Open di Agassi e lo consiglio assolutamente (ma Fux questo gia' lo sa)
avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Boeche il Sab Gen 04 2014, 19:26

Ho iniziato a leggere "uomini e donne del medioevo" a cura di LeGoff.

Mi pento di averlo preso.
avatar
Boeche

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 04.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Akka il Sab Gen 04 2014, 19:28

io ho sempre tifato sampras!!! quindi non lo leggo agassi!! (evvai di partigianeria)

però il più grande di tutti i tempi rimane federer!!! anzi federer in giornata! perchè certe volte non si può proprio vederlo...

io invece sto leggendo un libretto assurdo!!! di un tale gaetan de clerambault, uno psichiatra francese dei primi del 900', che è stato maestro di lacan... il cui titole è ''la passione erotica delle donne per la seta''  :risatona:  
avatar
Akka

Messaggi : 1525
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Ludwig von Drake il Sab Gen 04 2014, 19:55

@Akka ha scritto:io ho sempre tifato sampras!!! quindi non lo leggo agassi!! (evvai di partigianeria)

però il più grande di tutti i tempi rimane federer!!! anzi federer in giornata! perchè certe volte non si può proprio vederlo...
La cosa bella del libro e' che lo puo' leggere anche chi di tennis ne capisce ben poco e come me ha solo imparato a dire che e' piu' forte Nadal di Federer perche' negli scontro diretti ha vinto 22 volte contro 10, perche' e' entrato nella top ten a 19 anni e non a 21 e perche' regge di piu' mentalmente, solo per far incazzare chi di tennis ne capisce...  clown 
@Akka ha scritto:io invece sto leggendo un libretto assurdo!!! di un tale gaetan de clerambault, uno psichiatra francese dei primi del 900', che è stato maestro di lacan... il cui titole è ''la passione erotica delle donne per la seta''  :risatona:  
ahahah come cavolo ti e' venuto di comprare un libro del genere???
avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Diva il Sab Gen 04 2014, 23:34

@Akka ha scritto:io invece sto leggendo un libretto assurdo!!! di un tale gaetan de clerambault, uno psichiatra francese dei primi del 900', che è stato maestro di lacan... il cui titole è ''la passione erotica delle donne per la seta''  :risatona:  

Caspita, meraviglioso il titolo!! Mi ha ricordato un passo di "Fosca" di U.I. Tarchetti in cui nella scena narrata ci sono i due personaggi principali, Giorgio e Fosca (una donna straordinariamente brutta, chi l'ha letto sa di cosa parlo) che passeggiano in giardino nel pomeriggio soleggiato... ad un certo punto della descrizione Tarchetti fa riferimento a "quel particolare odore emanato da una donna quando vi cammina accanto, fasciata nell'abito di seta riscaldato dal sole pomeridiano, odore che una volta sentito non e' possibile dimenticare per la sua particolarita'" (parafrasando, non ricordo le parole esatte, ma il concetto e' questo)... mi sono sempre chiesta che odore potesse essere... sicuramente detto cosi' deve essere un profumo estremamente raffinato ed erotico.
avatar
Diva


Messaggi : 1133
Data d'iscrizione : 30.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Daniela1968 il Sab Gen 04 2014, 23:54

@Ludwig von Drake ha scritto:
La cosa bella del libro e' che lo puo' leggere anche chi di tennis ne capisce ben poco

Confermo, anche io l'ho letto con piacere, forse in alcune parti è un po' troppo apologetico ma comunque un bel libro che ti da un'idea forte degli stress psichici a cui è sottoposto chi vuole stare al top.
avatar
Daniela1968

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Boeche il Dom Gen 05 2014, 00:15

@Boeche ha scritto:Ho  iniziato a leggere "uomini e donne del medioevo" a cura di LeGoff.

Mi pento di averlo preso.

Questo libro di LeGoff mi ha veramente deluso:

Dopo l'introduzione, il libro è diviso in 5 sezioni, la prima parte va dalla cristianizzazione dell'impero a Carlo Magno, la seconda da Carlo Magno all'anno Mille e così via , tranne l'ultima parte che è dedicata a personaggi immaginari.

Ogni sezione ha un'introduzione in cui si accenna ai fatti storici del periodo trattato, dopodiché c'è una sequela di brevissime e insoddisfacenti biografie (Wikipedia è più esauriente) di alcuni personaggi dell'epoca.

Le uniche cose positive, oltre le illustrazioni, è il venire a sapere dell'esistenza di personaggi storici e opere medioevali poco conosciuti o precedentemente ignoti.

A chi fosse interessato consiglio di aspettare l'edizione economica (il libro costa 35,00 €).
avatar
Boeche

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 04.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da nemo il Dom Gen 05 2014, 00:30

@Boeche ha scritto:
Le uniche cose positive, oltre le illustrazioni, è il venire a sapere dell'esistenza di personaggi storici e opere medioevali poco conosciuti o precedentemente ignoti.
tipo?

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Boeche il Dom Gen 05 2014, 00:36

@nemo ha scritto:
@Boeche ha scritto:
Le uniche cose positive, oltre le illustrazioni, è il venire a sapere dell'esistenza di personaggi storici e opere medioevali poco conosciuti o precedentemente ignoti.
tipo?

Be', innanzitutto ignote a me, comunque un'opera che ho scoperto leggendo il libro sono "Historia francorum", se passiamo ai personaggi ho scoperto Alfredo il grande, Dhuoda, Isidoro di Siviglia.


Ultima modifica di Boeche il Dom Gen 05 2014, 00:37, modificato 1 volta
avatar
Boeche

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 04.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Boeche il Dom Gen 05 2014, 00:37

Comunque sono solo a un quarto del libro, l'ho iniziato oggi.
avatar
Boeche

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 04.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da nemo il Dom Gen 05 2014, 00:58

quindi sembra incentrato su illustri letterati dell'epoca alto medioevale

pensando a dhuoda mi è venuta in mente catelyn tully della saga delle cronache del ghiaccio e del fuoco di martin, non per la somiglianza della biografia, ma per il fatto che il clima e le vicende di quel periodo storico devono essere state di forte ispirazione per martin


Ultima modifica di nemo il Dom Gen 05 2014, 01:02, modificato 2 volte

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Boeche il Dom Gen 05 2014, 01:00

@nemo ha scritto:quindi sembra incentrato su illustri letterati dell'epoca alto medioevale

Ci sono anche santi e re e nobili.

Più avanti anche pontefici, esploratori e artisti.
avatar
Boeche

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 04.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da nemo il Dom Gen 05 2014, 01:02

@Boeche ha scritto:
@nemo ha scritto:quindi sembra incentrato su illustri letterati dell'epoca alto medioevale

Ci sono anche santi e re e nobili.

Più avanti anche pontefici, esploratori e artisti.

quelli da te menzionati sono santi, re, nobili, ma con il comune denominatore di aver apportato opere alla letteratura del loro periodo

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Ludwig von Drake il Dom Gen 05 2014, 05:33

@nemo ha scritto:
@Boeche ha scritto:
@nemo ha scritto:quindi sembra incentrato su illustri letterati dell'epoca alto medioevale

Ci sono anche santi e re e nobili.

Più avanti anche pontefici, esploratori e artisti.

quelli da te menzionati sono santi, re, nobili, ma con il comune denominatore di aver apportato opere alla letteratura del loro periodo
C'era un articolo in cui Martin indicava i vari libri che aveva usato come base di studio per l'epoca "medievale" in cui sono ambientate le Cronache. Non sono riuscito a trovarlo, altrimenti lo copincollavo.
avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da JoJo il Mar Gen 07 2014, 10:03

ma... (adesso dirò una cosa per cui mi sbeffeggerete credo).... io ho provato a leggere martin... ma non mi piace proprio! sono arrivato a metà di game of thrones e l'ho parcheggiato.
non so se è perchè tutti mi hanno detto che era bellissimo e mi ero fatto troppe aspettative, però questo è.
lo riprenderò in mano tra qualche mese/anno...

intanto sono impegnato con la rilettura (di alcune cose, per altre è la prima volta) di Asimov: si lui mi piace come scrive e il modo che ha di dare un sacco di spunti di riflessione senza forzature della trama che rimane sempre avvincente.
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mar Gen 07 2014, 10:14

@JoJo ha scritto:ma... (adesso dirò una cosa per cui mi sbeffeggerete credo).... io ho provato a leggere martin... ma non mi piace proprio! sono arrivato a metà di game of thrones e l'ho parcheggiato.
non so se è perchè tutti mi hanno detto che era bellissimo e mi ero fatto troppe
[...]
No, e' che ti sei fermato a meta'.
Arriva alla fine del primo (americano) e non ti staccherai piu'.
 yessir 
avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da JoJo il Mar Gen 07 2014, 10:15

dici? va bè... farò sto sforzo allora (cmq sono a metà dell'americano.. in italia hanno diviso tutti i libri in due i bastardi, vero?)
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Ludwig von Drake il Mar Gen 07 2014, 10:16

@JoJo ha scritto:dici? va bè... farò sto sforzo allora (cmq sono a metà dell'americano.. in italia hanno diviso tutti i libri in due i bastardi, vero?)
yes!
Mondadori di merda...
avatar
Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Avalon il Mar Gen 07 2014, 10:18

Li stanno ripubblicando come in originale, e costano pure meno della somma dei volumi stagliuzzati dalla IM-Mondadori...

_________________
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup
avatar
Avalon


Messaggi : 2454
Data d'iscrizione : 30.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da JoJo il Mar Gen 07 2014, 10:26

cmq il motivo che mi ha portato a smettere non è tanto la trama (che invero è interessante e tutto sommato intrigante già dove sono arrivato io) ma come scrive: non mi piace, non mi trasmette granchè, la caratterizzazione dei personaggi mi sembra fatta con un'accetta, invece che con un cesello... booooooh, forse dipende da quello che ho letto prima (un altro ciclo fantasy, scritto, sempre secondo me, decisamente moooolto meglio)
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Avalon il Mar Gen 07 2014, 10:27

E non ci dici quale a noi famelici divoratori di pagine?

_________________
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup
avatar
Avalon


Messaggi : 2454
Data d'iscrizione : 30.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da JoJo il Mar Gen 07 2014, 10:32

wheel of time di robert jordan (la ruota del tempo in italiano, della fanucci editore... ma consiglio la versione inglese che la traduzione sembra l'abbiano fatta fare a dei cinesi sottopagati ed anafabeti che di italiano non sanno nulla, e anche le copertine fanno cagare  diffidente )

se divori pagine ti va bene: la serie completa conta circa 11-13.000 pagine  ça_va 
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Avalon il Mar Gen 07 2014, 10:35

Ho presente La ruota del tempo! L'avevo presa in considerazione ma ultimamente avevo preferito privilegiare saggistica scientifica alla narrativa di evasione, dovendo scegliere....
Mi chiedevo se ne sarebbe valsa la pena, ma se tu dici che vale, un pensierino ce lo faccio.

Dodicimila pagine circa? Avendoli sottomano tutti insieme, un tre settimane di lettura  pig 
(il maiale è perché io sono ingorda, quando i libri sono belli)

_________________
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup
avatar
Avalon


Messaggi : 2454
Data d'iscrizione : 30.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da JoJo il Mar Gen 07 2014, 10:40

a me è piaciuta davvero tanto, anche se dopo il primo non ci credevo troppo.
da metà del secondo comincia a partire per bene!
e cmq tieni conto che gli ultimi 3 libri non li ha scritto jordan (che è morto) ma un altro, basandosi sugli appunti che jordan stesso ha lasciato in grande quantità quando ha saputo che probabilmente gli rimaneva poco.
questo secondo me ha fatto sì che, purtroppo, l'ultimo libro non sia del tutto soddisfacente (mancano alcuni dettagli, la trama invece finisce... come doveva finire  wink )

e ora basta, mi rimetto a lavorare!

saluti cari a tutti, ci vediamo più avanti!!!
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'angolo della lettura

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 13 1, 2, 3 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum