Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Messaggio Da Mix il Mer Mag 13 2015, 11:16

@SergioAD ha scritto:Guarda le apparenze che appaiono:

Pur di non apparire un postatore assiduo affermi di racchiudere più messaggi in uno per evitare di diventare l'utente più attivo della settimana.

L'utente più attivo della settimana attualmente sono io, so benissimo che volevi dire altro davvero ma stiamo parlando di apparenze e ce ne sono.
Il discorso mi appare (apparenze?) circoscritto a 3 utenti con cui NON dovrebbero esserci malintesi, credo.
Mi sarei trovato meglio (leggermente, cosa da nulla, per me) a ricevere questa risposta via e.mail, per la questione contatori, ma essendo appunto irrisoria, (per me), in effetti NON cambia assolutamente nulla.



Affermare -

l'ho molto banalmente e tranquillamente abbandonato, senza patemi, angosce, sofferenze atroci o altro di inopportuno per un ambito virtuale

È rilevante forumisticamente, in fin dei conti la nostra sensibilità ci fa apparire oltre le nostre intenzioni o anche volontariamente apparire così.

Qualunque sia la verità siamo soggetti di interpretazioni, io decisi tempo fa di non mascherare le apparenze poi però dopo quelle di primo acchito?
Hai ragione, manca un pezzo di discorso che spesso resta sottinteso:


l'ho molto banalmente e tranquillamente abbandonato, senza patemi, angosce, sofferenze atroci o altro di inopportuno, per un ambito virtuale, valutazione che ha senso ai miei occhi esclusivamente PER ME, per i miei gusti personali, che NULLA HANNO DI PRESCRITTIVO per altri, che hanno naturalmente SEMPRE tutto l'agio e la tacita approvazione di fare diversamente.


SE ricordo bene avevo qualcosa in firma a riguardo, a suo tempo, ma ora l'ho cancellata assieme a tutto il resto.

Mix

Messaggi : 1974
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Messaggio Da SergioAD il Mer Mag 13 2015, 12:04

Certo che si! Il fatto è che il momento che ci confrontiamo con gli altri entrano in gioco le interpretazioni, da sempre è stato così. Specie nei fori cerchiamo dei denominatori comuni altrimenti faremmo dei blog e quando non ci riesce o ci isoliamo o discutiamo.

Poi quando i dissensi invece di manifestarsi con la stizza vengono recepiti come opinioni allora è possibile semplicemente raccoglierle. Io mi sono autosospeso da un sito perché bisognava "battagliare" coi sonetti e l'interlocutore ignorava quello che dicevo.

Ha deriso il ritmo, la rima tralasciando l'espressione. Sapevo benissimo quello che stavo facendo come loro sapevano del mio debole italiano. Avevo innestato dei concetti per giocare con lo stato di attenzione ma così sono sembrato uno stupido inadatto.

Cosa avrei potuto dire? Nulla ho salutato ed ho lasciato senza rancori. Ci sono delle situazioni per le quali non si può fare nulla per farsi capire e allora la cosa migliore è lasciare. Se dibatto con le persone a cui tengo con gli altri non dico mai l'ultima parola.

Cosa succede? Che restiamo tutti soddisfatti, io della penultima battuta e loro dell'ultima battuta - in questo modo succede che elaboro in modo da giungere bene in questa situazione mentre gli altri attendono di controbattere io attendo l'occasione.

Credo che così sia il forum eppoi le apparenze, tra come siamo, come ci vedono e l'elaborazione per apparire quello che siamo o quello che vogliamo qualche volta sembrare. La cosa bizzarra erano i violenti rodaggi di AI allo scopo di incrementare i messaggi.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Messaggio Da silvio il Ven Mag 15 2015, 22:11

Sapevo benissimo quello che stavo facendo come loro sapevano del mio debole italiano.

Vorrei capire il perchè del debole italiano che descrivi come problema.
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Messaggio Da SergioAD il Ven Mag 15 2015, 22:49

Il mio italiano non viene dallo studio nelle scuole italiane ma da una preparazione per stranieri. Nella costruzione delle frasi è assente l'analisi di grammatica, sono costretto a rileggere. Prima lo faceva una segretaria trascrivendo manoscritti in  documenti, poi col PC ho dovuto usare dei "template", so parlare e tenere conferenze e spiegare cose che altri non conoscono ma si capisce che non sono di madrelingua.

Battermi a terzine con chi ha titoli in lettere non è possibile, esprimere concetti è il mio campo allora se si tralascia la "sostanza" io non posso competere. Ma è ovvio che non lo vado a dire, accetto l'autoreferenziale soddisfazione dell'interlocutore che mi dice di non essere alla sua altezza. Era successo così ed io mi sono scusato e ho passato la mano. Deve valere la pena il palleggio fine a se stesso.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Messaggio Da silvio il Sab Mag 16 2015, 00:33

Scusa Sergio ma dove sei nato e cresciuto ? non te la prendere ma mi hai incuriosito !
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Messaggio Da SergioAD il Sab Mag 16 2015, 06:12

Sono un levantino no?

Sono nato in Alessandria d'Egitto da padre Italiano e madre Armena e Greca, a casa si parlava Francese, Greco coi nonni materni e Arabo con la servitù. Ogni tanto qualcuno diceva qualcosa in Italiano.

Poi a sei anni siamo andati nel Sudan e da allora s'è aggiunto l'Inglese. l'Italiano nessuno lo ha usato solo per le riviste. L'Italiano ho iniziato a praticarlo nel 1969, alla scuola di lingue per stranieri Berliz.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Messaggio Da silvio il Sab Mag 16 2015, 08:55

Ho capito, mi ricordo Alessandria ci andai con mio padre, dormivamo in un collegio cattolico, bella città, sapevo che c'era una volta una importante comunità italiana e l'italiano prima della guerra era usato e ben conosciuto.
Insomma sei un giramondo.
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Messaggio Da SergioAD il Sab Mag 16 2015, 09:15

Be' certo, per qualche destino questa cosa è partita da più lontano perché da una parte alcuni Greci erano in Anatolia e gli Armeni erano proprio di la. Mia madre è nata a Zante e sono finiti in Egitto alla fine della prima guerra mondiale. Gli Italiani, i nonni paterni, uno era un direttore d'orchestra mentre faceva l'Aida davanti alle piramidi fu disilluso ed rimase in Egitto, gli altri erano garibaldini scappati per la vita.

Ma poi coi miei si va nel Sudan e 10 anni dopo in Italia ma, io continuo a girare il mondo per lavoro, Germania, Francia, Ecuador, India, Libia, Emirati Arabi Uniti e altri posti meno significativi al punto che sono uno straniero ed allo stesso tempo a casa mia ovunque vado... ovunque sono andato.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Messaggio Da silvio il Sab Mag 16 2015, 22:09

Devo dire che anche io mi sento a mio agio con tutti ed in tutti i paesi, molti problemi sono dovuti alla lingua, uno non la conosce e non riesce a capirsi, ma in fondo i bisogni sono sempe gli stessi.
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un anno di Ateismo e Libertà, un anno di noi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum