Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun Dic 15 2014, 11:50

Nella serata di ieri, prima dell’inizio della manifestazione benefica Telethon, una cinquantina di appartenenti al Partito Animalista Europeo si sono posti davanti ai cancelli d'ingresso degli studi televisivi Rai di via Ettore Romagnoli, a Talenti, impedendo di fatto l’ingresso alle auto ed agli ospiti, tra cui diversi bambini affetti da distrofia muscolare.
Il protrarsi della situazione di stallo ed il rifiuto dei manifestanti di recedere dai loro propositi nonostante i ripetuti inviti, ha reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine presenti, che hanno cercato di respingere le persone che ostruivano il passaggio.
Per tutta risposta alcuni manifestanti hanno reagito iniziando un lancio di petardi e uova verso le forze dell’ordine e colpendo gli agenti con calci, pugni e morsi, tanto che alcuni di loro sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale S. Andrea.
Tre persone, responsabili dei fatti violenti, sono state bloccate ed arrestate per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Si tratta di tre donne, di 21, 42 e 50 anni. Denunciati due dei promotori della manifestazione.
Stamani, nel corso dell’udienza tenutasi con rito direttissimo presso il tribunale di piazzale Clodio, gli arresti sono stati convalidati.
Sono in corso indagini per cercare di identificare gli altri partecipanti alla manifestazione, responsabili delle violenze.

Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun Dic 15 2014, 11:50

Link:

questure.poliziadistato.it/Roma/articolo-6-468-74843-1.htm

Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni

Messaggio Da Ludwig von Drake il Lun Dic 15 2014, 16:07

(ANSA) - LIMA, 12 DIC - L'azione di Greenpeace nelle Linee di Nazca - la serie di antichissimi geoglifi che si trovano sul tratto fra le città di Nazca e Palpa, nel sud del Perù- doveva servire a richiamare l'attenzione sul riscaldamento globale, ma ha avuto un effetto boomerang: il governo di Lima ha respinto le scuse presentate dalla Ong ambientalista, il cui direttore esecutivo, il sudafricano Kumi Niadoo, è arrivato in fretta e furia per cercare di limitare i danni.
Appena sbarcato all'aeroporto di Lima, Niadoo ha dichiarato alla stampa che il suo obiettivo era "riunirmi con le autorità e vedere che assistenza possiamo fornire nell'inchiesta" sull'intervento nelle Linee di Nazca, ma non ha chiarito se Greenpeace considera che, come afferma la procura locale, i suoi militanti hanno causato "danni irreparabili" nel sito, dichiarato patrimonio culturale dell'Umanità dall'Unesco.
L'intervento è stata una delle classiche azioni spettacolari del gruppo ambientalista: in coincidenza con la XX Conferenza Onu sul cambiamento climatico in corso a Lima, un gruppo di militanti sono entrati lunedì scorso nel sito delle Linee di Nazca e hanno disposto vicino a una delle figure più note, che rappresenta un colibrì, un messaggio scritto (in inglese) con lettere di stoffa gialla: "E' tempo di cambiare! Il futuro è rinnovabile".
L'iniziativa non è piaciuta affatto ai peruviani: il presidente Ollanta Humala ha detto che, qualsiasi fossero i motivi dell'intervento, Greenpeace "ha mancato di rispetto al nostro popolo e alla nostra cultura" mentre il ministero della Cultura ha chiesto alla giustizia di identificare i responsabili dell'azione, ricordando che l'accesso al suo perimetro è rigorosamente proibito, a causa della fragilità delle figure, monumentale ricordo della civiltà Nazca (300 a.C.-500 d.C.).
Il gruppo ambientalista, che in un primo momento si era difeso sostenendo che non aveva provocato nessun danno, giacché il suo slogan era scritto con lettere di stoffa disposte sul suolo del deserto, ha comunque "presentato le sue scuse a chi possa essersi sentito offeso" dall'azione, sottolineando che "in oltre 40 anni di attivismo pacifico" ha sempre "sempre dimostrato il suo rispetto di tutti i popoli del mondo, e del suo patrimonio culturale".
Le scuse di Greenpeace, però, non sono state accettate dalle autorità di Lima perché, come ha spiegato il sottosegretario alla Cultura, Luis Jaime Castillo, gli ambientalisti "non hanno accettato di aver causato alcun danno", mentre secondo esperti archeologici come Ana Maria Cogorno, responsabile di un'associazione per la tutela delle Linee di Nazca, hanno dimostrato, con tanto di fotografie aeree, che le tracce dell'intervento restano visibili nel sito. (ANSA)

Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni

Messaggio Da delfi68 il Lun Dic 15 2014, 18:08

Sia gli uni che gli altri sono solo dei diversamente fanatici, indi violenti del cazzo da prendere a bastonate..gattare del cazzo e vegani frustrati..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!

delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni

Messaggio Da jessica il Ven Dic 19 2014, 06:06

indi violenti del cazzo da prendere a bastonate

lookaround lookaround lookaround

jessica

Messaggi : 616
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni

Messaggio Da delfi68 il Sab Dic 20 2014, 22:38

..si..io sono assolutamente convinto che alla violenza di taluni si DEVE rispondere con una violenza doppia, sorda e ottusa..

La democrazia, la civiltà, il rispetto e l'intelligenza NON sono oggetti che possono essere concessi a chi tenta, e spesso riesce, a fare del male alla brava gente.

..poi..quando i pericoli sono stati eliminati, a quelli come me si può rinnegare anche il saluto, ma mentre ti stanno scannando e non c'è ragione che tenga, serve qualcuno dei buoni disposto a prendere la mazza chiodata e sappia parlare la stessa lingua dei mostri..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!

delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni

Messaggio Da delfi68 il Sab Dic 20 2014, 23:00

..datemi una clava e vi sfonderò molte crape malate..(cit. riv.)

http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/ESTERI/isis_ucciso_crocifisso_spia_aleppo_siria/notizie/1078583.shtml

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!

delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: la strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum