Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

Cosa ne pensate di .... ?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da quovadis il Ven Mag 22 2015, 15:20

@AnnaS. ha scritto:un argomento che può spaccare in due l'opinione pubblica: l'eutanasia non volontaria e, nella fattispecie, nei confronti di neonati con gravi forme di handicap.

Peter Singer, filosofo contemporaneo e docente di etica, basa il suo pensiero su quattro punti principali:

1) Il dolore è negativo, dove per dolore si intende qualsiasi genere di sofferenza sia fisica che psicologica, a prescindere da chi lo provi;

2) Gli esseri umani non sono gli unici capaci di provare sofferenza o dolore, queste condizioni appartengono anche alla maggior parte degli animali non umani, molti dei quali sono in grado di provare anche forme di sofferenza che vanno al di là di quella fisica ( l’angoscia di una mamma separata dai suoi piccoli , la noia dell’esser chiusi in una stretta gabbia senza far nulla);

3) Nel soppesare la gravità dell’atto di togliere una vita, bisogna prescindere da: razza, sesso, specie, ma analizzare altre caratteristiche dell’essere che verrebbe ucciso: suo desiderio di continuare o meno a vivere, qualità della vita che sarebbe in grado di condurre;

4) Tutti noi non siamo responsabili solo di quello che facciamo, ma anche di quello che avremo potuto impedire o che abbiamo deciso di non fare.

approfondimenti a questo link: http://forumliberamente.forumattivo.it/t32-peter-singer-eutanasia-aborto-e-infanticidio


1) Anche ogni vita venuta al mondo è passata attraverso il dolore fisico e lanciante di una madre partoriente.
3) "analizzare le caratteristiche dell'essere che verrebbe ucciso... indipendentemente dalla specie..."
Indipendentemente dal fatto di poter trovarci accomunati con una bestia per il dolore declinato in alcune delle sue possibili espressioni , punto2), sono dell'idea che l'uomo non dovrebbe essere considerato al pari di una gallina.
La questione "qualità della vita" è poi molto discutibile come parametro di riferimento da assumere per stabilire se quel bambino abbia o no diritto di vivere.
4) "siamo responsabili di quello che avremmo potuto impedire"...
se eliminare un bimbo malato fosse atto dovuto saremmo responsabili nel caso non lo facessimo. Per me non lo è.
avatar
quovadis

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 16.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da AnnaS. il Ven Mag 22 2015, 15:44

anche io mi sono posta i tuoi stessi dubbi. Hai letto anche i link presenti nell'articolo completo? cioè un'intervista tratta da Il Folio e un altro articolo che parla di questo filosofo...A questo punto mi sto chiedendo se non sia tutta una provocazione. A me la teoria di questo professore di etica ha sconvolto...

AnnaS.

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 16.04.15

http://forumliberamente.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da SergioAD il Ven Mag 22 2015, 16:13

Attenzione ragazzi.

Questo è Peter Singer. Professa l'altruismo effettivo. Poi dopo leggete questo articolo e decidete se bisogna inserire le fonti quando si dicono certe cose...

http://www.huffingtonpost.it/leonardo-caffo/giornalismo-senza-fonti-falsa-tesi-attribuita-a-peter-singer-_b_7312416.html

Si riferisce a Sonia Bedeschi de "il giornale" quando ha scritto questo articolo
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/stroncare-bambini-disabili-contenere-i-costi-sanit-1129698.html  

Io non leggo "Il giornale".




SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da quovadis il Ven Mag 22 2015, 16:26

"... il filosofo sostiene che umano non è necessariamente persona: persona è chi è dotato di ragione la quale si manifesta con la concezione di sè nello spazio e nel tempo e nella progettualità futura. Va da sè che neonati e portatori di gravi forme di handicap (ai quali si rivolge con il pronome personale IT, cioè quello legato alle cose e agli animali nella lingua inglese), secondo Singer, non sono persone, bensì lo possono essere, ad esempio gli scimpanzè..."

Mi chiedo se oltre a privare bimbi e malati dello status di persona (definendoli generici "esseri umani") il filosofo non teorizzi nei loro confronti anche la privazione dei quei diritti che gli ordinamenti nazionale e sovranazionali riconoscono alla persona.
avatar
quovadis

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 16.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da SergioAD il Ven Mag 22 2015, 16:50

Chi dice questo? "Secondo Singer" in quale occasione?

secondo Singer, non sono persone, bensì lo possono essere, ad esempio gli scimpanzè...

Sono scettico.



SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da AnnaS. il Ven Mag 22 2015, 16:52

intervista a cura di Meotti su "il folio" che trovi nell'articolo linkato nel primo post.

AnnaS.

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 16.04.15

http://forumliberamente.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da quovadis il Ven Mag 22 2015, 17:18

il virolgettato è  estratto dal link segnalato dall'utente AnnaS.

http://forumliberamente.forumattivo.it/t32-peter-singer-eutanasia-aborto-e-infanticidio


edit.
non ti avevo letto AnnaS.,
arrivo in ritardo... scusate
avatar
quovadis

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 16.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da SergioAD il Ven Mag 22 2015, 19:32

Ecco mi sono informato sull'argomento e tutti i dissensi che ho letto sono basati su convinzioni religiose e mi riferisco ad aborto ed eutanasia. Poi la critica sulla volontarietà dell'eutanasia è stata definita infanticidio e questo difatti è il centro dell'attenzione in questo tema.

La mia posizione è che sono favorevole all'aborto così come lo prevede lo Stato e sono favorevole anche all'eutanasia - sono due cose diverse e sopratutto la seconda che lascia la questione sulla volontarietà di chi prende la decisione su di se come avviene per la privacy.

Ora la questione scottante è quella dell'eutanasia per chi non è in grado di decidere:

a) Non prendere alcuna decisione è la cosa più facile;

b) lasciare che sia il destino a scegliere o Dio è come sopra, non decidere; oppure

c) difendere la vita come qualità, come espressione eudemonica necessaria per viverla questa vita?

Se c'è questa capacità etica, badate che vale con lo stato di coscienza, vale col livello di civilizzazione, vale come riconoscere il concetto della sostenibilità. Allora è sapere decidere questa vera espressione di umanità umana nel tempo in cui accade - allora io vorrei farlo per quelli a cui voglio bene, io vorrei questa responsabilità.

inoltre, come quando si parla della certezza dei dogmi religiosi io parlo della certezza di questa condizione umana - se volete come due religioni che si oppongono, se volete come accadde per le chiese scismatiche.

Chissà se qualcuno capisce queste posizioni? Ne va l'eventuale bontà del dibattito.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da silvio il Ven Mag 22 2015, 21:07

In merito alla eutanasia mi trovo d'accordo, è un diritto di porre fine alla propria vita se il dolore e la privazione della dignità sono insopportabili.
L'Aborto mi lascia perplesso, d'istinto mi fa orrore, perchè penso ad un essere indifeso che viene eliminato, non ha diritti, non è un soggetto.
Il fatto che non sia cosciente non mi facilita le cose, è una persona in via di sviluppo.
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da SergioAD il Ven Mag 22 2015, 21:23

Guarda che si tratta anche di eutanasia non volontaria per insufficiente coscienza. Allora si tratta della vita degli altri.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da silvio il Ven Mag 22 2015, 22:25

Si in effetti chi si arroga il diritto di fare morire un soggetto ?
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da SergioAD il Ven Mag 22 2015, 23:32

Non "arroga il diritto" ma "prendersi la responsabilità". Il diritto lo da la società perché si faccia buon uso, altrimenti ovviamente no.

Lo si fa con l'interdizione e quella è per non sperperare i denari, che poi sono di chi si intende interdire... vai a capire il beneficiario.

Io vorrei che i miei figli lo potessero fare a me in caso di bisogno, così come sono certo che loro se lo aspetterebbero da me.

È una questione di fiducia. Un grande gesto di umanità.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da silvio il Sab Mag 23 2015, 00:38

comunque viene fatto spesso, ne sono stato testimone diretto, mia moglie staccò il respiratore al padre e lui si spense in breve tempo
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da AnnaS. il Lun Mag 25 2015, 15:21

Magnifica discussione, grazie!

AnnaS.

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 16.04.15

http://forumliberamente.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa ne pensate di .... ?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum