Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

FILM

Pagina 4 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da joker il Gio Feb 13 2014, 22:07

@AteoCorporation ha scritto:

Molto bello!  fuma 

Molto splatter!  fuma mgreen 

joker

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da AteoCorporation il Gio Feb 13 2014, 22:12

@joker ha scritto:
@AteoCorporation ha scritto:

Molto bello!  fuma 

Molto splatter!  fuma mgreen 

Soprattutto la parte finale, con tanto di colonna sonora presa da "Lo Chiamavano Trinità".  happy10

AteoCorporation

Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://ateocorporation.webnode.it/libri-pubblicati/

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da cofee&Tea il Ven Feb 21 2014, 15:09

Bianca come il latte, rossa come il sangue.

^ _____ ^

cofee&Tea

Messaggi : 789
Data d'iscrizione : 09.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Tommy the Cat il Ven Feb 21 2014, 15:30

Visto The Wolf of Wall Street: 9/10, veramente un bel film.

Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da cofee&Tea il Ven Feb 21 2014, 15:39

anche The Monuments Man: da vedere!  sorriso 

cofee&Tea

Messaggi : 789
Data d'iscrizione : 09.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Tommy the Cat il Mer Feb 26 2014, 15:16

L'avevo consigliato Drive?
Da vedere:

Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Tommy the Cat il Mer Feb 26 2014, 22:15

Sembra fantastico  affraid 

Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Akka il Lun Mar 03 2014, 22:34

io ho appena finito di vedere Salò o le 120 giornate di Sodoma

perplesso m' ha lasciato...

Akka

Messaggi : 1525
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

PER RIPRENDERE UN VECCHIO DISCORSO

Messaggio Da Shadow il Sab Mar 08 2014, 08:57

Dopo quello che Miller & Snyder ci avevano proposto con 300 (della cui opera conoscete più o meno tutti quello che penso) le fasi della loro personalissima visione della battaglia delle Termopili, ecco che ci viene propinato il sequel (i due tralier li avrete sicuramente visti):

il primo


il secondo


Premesso che andrò a vederlo per pura curiosità, voglio iniziare a spendere due parole di commento sul solo trailer (per poi andare a verificare se le sensazioni che ho saranno confermate dalla pellicola in sala).

1) Abbiamo capito che Zack Snyder è epico-scenografico come le pubblicità degli anni 80: se avesse girato film porno ci avrebbe propinato schizzi di liquido seminale in primo piano e in slow motion che colpivano il volto delle attrici con precisione millimetrica (peccato che William Foster Wallace è morto perché mi sarei divertito a leggere un suo commento sulla semantica fumettistico-cinematografica del suddetto autore)

2) Finalmente sembra che sia Snyder e Miller abbiano sfogliato qualche libro di storia ed abbiano scoperto che nelle guerre persiane hanno combattuto pure gli Ateniesi (il film infatti dovrebbe trattare della battaglia di capo Artemisio e forse di Salamina), sebbene mi sia stato detto (ma non confermato) che Miller avrebbe dichiarato la sua estraneità a questa seconda pellicola (chi avesse informazioni in proposito me le comunichi)

3) Dal film precedente ricordiamo un'armata persiana composta da: zombi, orchi, ninja, alterazioni genetiche ed esseri dalla sessualità ambigua (tanto per rimarcare che a destra i froci sono sempre considerati dalla parte dei cattivi); ora in mezzo a questa marmaglia di mostri in cui mancavano solo le creature cthulhoidi, dall'esercito di Serse compare una gran gnocca (la regina Artemisia che guidò parte della flotta persiana) la quale dalle sequenze del trailer (speriamo in una smentita in sala) sembra vestita con un'armatura con pezzi di ossa che ricorda una via di mezzo tra la dark fantasy ed un look da mistress sado-maso con tendenze heavy metal (tanto per ricordare che lei deve essere comunque cattiva, perché sta dalla parte dei cattivi) eppure la storia ce la ricorda come una donna di grande valore a cui Serse dopo la guerra affidò l'educazione dei suoi figli illegittimi la quale tra l'altro aveva sconsigliato il re di affrontare la flotta greca (al contrario di quello che sembra trasparire dal trailer)

4) Due ultime parole voglio spenderle sul titolo: L'ALBA DI UN IMPERO ... ma come ? ... non avevamo appreso dal primo film che i 300 erano morti per difendere la "piccola democratica Grecia" (sebbene a Sparta non sapessero neppure cos'era la democrazia) difenditrice della libertà e della ragione minacciata dall'impero achemenide ? ... e adesso cos'è questo impero di cui dovremmo vedere l'alba ? ... sarà l'impero ateniese distrutto poi nella Guerra del Peloponneso o quello di Alessandro ? ... ma (quale che sia) non sarà anche quello un impero che andrà a sottomettere altri popoli con le stesse pretese che l'impero achemenide ebbe verso la Grecia ? ... che bella retorica ! ... quando l'impero è quello degli altri allora gli altri sono cattivi, quando è quello di casa nostra che va a sottomettere gli altri, allora: prendetevi la gloria !  ... Cedric Watts scriveva "L'imperialismo può riscattarsi solo se mosso da un nideale, ma senza un ideale che lo riscatti si manifesta come il vero e proprio crimine quale è !"

Comunque (pregiudizi a parte e pronto a rimangiarmi tutto in caso di smentita) voglio vedere a cosa assisterò in sala.

Ci rivediamo su questi schermi appena lo avrò visto

Shadow

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da delfi68 il Sab Mar 08 2014, 12:48

..a me 300 era piaciutò assaie anzichenò..

ho visto Oblivion..niente male..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!

delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Shadow il Sab Mar 08 2014, 13:57

@delfi68 ha scritto:..a me 300 era piaciutò assaie anzichenò..

 wink  Sì: era quello che ci eravamo detti con Nemo sull'altro forum: scenograficamente inappuntabile ! (ne sono convinto anche io e sono sicuro che valga lo stesso anche per questo sequel).

Da punto di vista storico però era secondo me orrendo e dal punto di vista della retorica ancora peggio (e temo altrettanto per questo)

Shadow

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Tommy the Cat il Sab Mar 08 2014, 13:57

Le critiche sull'inaccuratezza storica ci stanno tutte, però non è un film storico, ne un film accuratamente scientifico, ne un film morale.
Sono 2 orette di violenza senza cervello in cui si presume tu lo spenga il cervello prima dell'inizio del film, e mi sta benissimo, ci si diverte assai.

Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Shadow il Sab Mar 08 2014, 19:17

@Tommy the Cat ha scritto:Sono 2 orette di violenza senza cervello in cui si presume tu lo spenga il cervello prima dell'inizio del film, e mi sta benissimo, ci si diverte assai.

Si si: perfettamente d'accordo ... visto in quest'ottica (se si deve spegnere il cervello) nulla da dire.
Anche se (detto tra noi) se uno deve spegnere il cervello a quel livello vorrei sapere che differenza c'è con un film hard (lì almeno non c'è violenza: c'è sesso ... però quello è scandaloso ed è VM18 ... la violenza con la disumanizzazione propagandistica del nemico non lo è).

 risata Se vogliamo farci due risate, guardatevi questo meraviglioso combattimento in puro stile NI TO ... era ben nota la scuola di KENDO di Alicarnasso della quale Artemisia I era una grande esponente, sembra infatti che i guerrieri più valorosi fossero equipaggiati con le armature degli elfi oscuri (popolazione dell'asia Minore di cui Erodoto e Tucidite non hanno lasciato alcuna notizia):



 risata abbiamo capito anche un'altra cosa: a Zack Snyder piacciono gli uomini nudi e muscolosi ... la fanteria pesante oplitica (ciascun soldato della quale era vestito con 22 chili di ferro e bronzo) di fatto me la trasforma in una fanteria leggera di culturisti macho vestiti solo con mutandoni di cuoio (indumento sconosciuto per l'epoca) e qualche altra bretella in cuoio (che sembra presa da un film sado-maso per gay) fanteria che come vedremo dalla sequenza successiva parte di corsa in una carica disordinata stile zulu; ma questo ci era già noto dal primo 300 quando già ci fanno vedere la battaglia di Platea.

 clown Domanda: ma secondo voi questa scelta estetica è per attirare il pubblico femminile oppure per non ammettere la sua omosessualità latente ?

La sequenza successiva (come dicevamo) è un vero capolavoro di propaganda antistorica:



Al re persiano Dario non gliene fotteva una beneamata minchia di essere indispettito dall'idea di libertà greca.
Il re persiano Dario era un po' incazzato coi Greci per la seguente ragione: Aristagora tiranno della colonia greca di Mileto (quindi per il fatto di essere definito "tiranno" era tutt'altro che libertario) aveva dato rifugio ad alcuni nobili scacciati dall'isola di Nasso, i quali chiedevano un suo intervento per ripristinare l'oligarchia di cui erano detentori.
Ad Aristagora sembrò un'ottima occasione per subordinare l'isola a parole all'impero persiano e di fatto a se stesso ( yessir un vero campione di libertà greca), per cui si mise d'accordo col satrapo di Sardi per organizzare una spedizione a tal fine, ma i Persiani non si presentarono con le forze richieste e l'operazione si risolse in un fallimento.
Per vendicarsi dell'affronto subito Aristagora (che fino a quel momento era stato in ottimi rapporti con l'impero persiano) attaccò Sardi e la saccheggiò ma non riuscì ad espugnarne la rocca perchè si stava avvicinando il grosso delle forze persiane le quali (ditegli pure che non avessero ragione) assediarono Mileto.
 mgreen Forse (visti gli effetti nei rapporti tra nazioni) erano davvero indispettiti da questa strana "idea di libertà greca" e fatico a dargli torto.
La colonia Greca chiese aiuto alla madre patria ma solo Atene ed Eretria risposero all'appello.
Espugnata Mileto i Persiani decisero quindi che era venuto il momento di mollare quattro ceffoni ai Greci che avevano aiutato i coloni ionici che avevano attaccato Sardi e sbarcarono così a Maratona dando inizio così alla prima guerra persiana.
Lì 10000 Ateniesi appoggiati da 1000 plateesi li affrontarono, e non tanto "di sorpresa", ma semplicemente di corsa per non essere colpiti dalle frecce degli arceri persiani.
I Persiani erano principalmente arceri e cavalieri ma non ebbero mai una fanteria pesante in grado di contrastare la fanteria oplitica greca (i cui soldati non erano nudi e vestiti solo con mutandoni di cuoio), per cui era normale che i Greci a Maratona passasero alla carica per arrivare più in fretta alla tipologia di combattimento per cui sapevano di avere la meglio.
Quanto a Temistocle cosa cazzo c'entrava circa la vittoria di Maratona ?
Il comandante delle forze ateniesi nella prima guerra persiana era Milziade ! ... Temistocle partecipò sicuramente alla battaglia ma presumibilmente come comandante di una singola unità (tent'è che non restò certo famoso per quella battaglia, ma per i due scontri navali della seconda guerra persiana).
La sua fama è rimasta per essere il fondatore tra le due guerre persiane della potenza navale di Atene (le famose "mura di legno" suggerite dall'oracolo di Delfi) potenza che poi caratterizzò la seguente storia della suddetta città-stato.


Ultima modifica di Shadow il Sab Mar 08 2014, 19:38, modificato 3 volte

Shadow

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Ludwig von Drake il Sab Mar 08 2014, 19:29

Wolf of Wall Strett carino all'inizio, dopo la prima ora/ora e mezza sembra vada avanti per inerzia, senza alcuno sviluppo e solo perché si voleva fare un film lungo. Se ne avessero tagliato una metà non sarebbe stato male, ma così com'è non lo consiglio affatto.
Ho visto ultimamente un film di una principessa delle favole che atterra nel mondo reale. Non so il nome, ma mi è piaciuto molto.
Ah, ho visto anche Ribelle - The brave, bello anche quello!

Ludwig von Drake

Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 03.01.14

http://martinedentree.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da cofee&Tea il Lun Mar 10 2014, 16:51

sabato: La bella e la bestia
 flower 

cofee&Tea

Messaggi : 789
Data d'iscrizione : 09.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da joker il Lun Mar 10 2014, 17:14

@Ludwig von Drake ha scritto:Wolf of Wall Strett carino all'inizio, dopo la prima ora/ora e mezza sembra vada avanti per inerzia, senza alcuno sviluppo e solo perché si voleva fare un film lungo. Se ne avessero tagliato una metà non sarebbe stato male, ma così com'è non lo consiglio affatto.
Ho visto ultimamente un film di una principessa delle favole che atterra nel mondo reale. Non so il nome, ma mi è piaciuto molto.
Ah, ho visto anche Ribelle - The brave, bello anche quello!

questa la so: Come d'Incanto.... GISEEEEELLLLLL  mgreen 

joker

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da cofee&Tea il Lun Mar 10 2014, 17:17

ma chi l'avrebbe mai detto, che anche a voi "maschietti" piacciono le Principesse.....!?!?  ciao teh


Spoiler:
Urca, soldato Jò: era il tuo 200°....! Offri da bere?  brilli 

cofee&Tea

Messaggi : 789
Data d'iscrizione : 09.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da joker il Lun Mar 10 2014, 17:23

cofee&Tea ha scritto:ma chi l'avrebbe mai detto, che anche a voi "maschietti" piacciono le Principesse.....!?!?  ciao teh


Spoiler:
Urca, soldato Jò: era il tuo 200°....! Offri da bere?  brilli 

direi che sarebbe strano il contrario  wink 

Spoiler:
va bene per festeggiare?

joker

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Shadow il Mar Mar 11 2014, 01:32

Torno in questo momento dalla visione di 300 L'ALBA DI UN IMPERO

@Tommy the Cat ha scritto:Sono 2 orette di violenza senza cervello in cui si presume tu lo spenga il cervello prima dell'inizio del film, e mi sta benissimo, ci si diverte assai.

Quello che mi preoccupa è che nessuno avesse presunto che il cervello lo avessero staccato pure i realizzatori del film prima di iniziare le riprese.

Voglio essere sincero: io non ho mai pagato per fare l'amore, non sono mai stato convinto che Chinaglia sarebbe potuto passare al Frosinone e sono convinto che nell'amaro benedettino non sia nascosto il segreto della felicità; inoltre: non ho mai vinto un premio aziendale, non ho mai viaggiato in seconda classe sul rapido Taranto-Ancona, sono convinto che anche chi non legge Freud può vivere cent'anni e che esistano ancora gli sfruttati i malpagati e gli oppressi.
Due sole cose mi differenziano dal fratello di Rino Gaetano:

1) il coraggio di operarmi al fegato lo avrei avuto se ce ne fosse stato bisogno

2) mi sono permesso di criticare un film senza averlo visto (forse perché mi bastavano già le poche sequenze su youtube) ... e qui ho sbagliato ! ... perché il film in oggetto è ben peggio di quello che immaginavo nella mia critica ... ma non basta: voi pensavate che io avessi scherzato ipotizzando alcune cose ... beh: nel film accadono sul serio !  facepalm (Artemisia fa davvero scuola di kendo !)

Non sapevo che Dario fosse morto a Maratona, non sapevo che Artemisia prima di diventare regina fosse stata venduta come schiava, che Serse un tempo fosse normale e che poi avesse passato qualche settimana in ritiro spirituale nel deserto (tipo un tal nazareno) prima di diventare un semi-negro androgino sessualmente ambiguo in tenuta sado-maso.
Non sapevo che la flotta ateniese avesse equipaggi in grado di realizzare cariche di cavalleria in mare.
Non sapevo nemmeno che Artemisia fosse morta a Salamina né che si fosse trombata Temistocle prima della battaglia, né potevo immaginare che la moglie di Leonida avesse preso dieci chili dopo aver perso il marito tra l'inizio e la fine della battaglia alle Termopili (cazzo con tutti i ritocchi che hanno fatto al computer almeno questa la potevano sanare).
Gli Spartani poi (noto popolo di abilissimi navigatori) arrivano tipo il 7° cavalleggeri alla fine del film con la loro potente flotta a salvare la situazione.
Il doppiaggio poi è uno dei più osceni che abbia mai sentito (i miei timpani si stanno ancora rivoltando).

Nonostante tutto sono contento che questo film sia stato realizzato per una ragione fondamentale: è così ben concatenato al primo 300 che una tale fregnaccia, per tendenza entropica e con mia grande soddisfazione, mi sembra che inizi a far trasparire come fregnaccia anche il primo film agli occhi di chi negli ultimi anni lo aveva osannato.
Il primo film mascherava bene l'evaporazione della storia e gli stravolgimenti fantasiosi ad essa associati, tant'è che molti furono influenzati dalla sua retorica.
Qui no: non c'è scampo per la fantasia perversa dei realizzatori ... si ha la sensazione che anche lo spettatore più ignorante si renda conto della manifesta assurdità e dell'idiozia dei contenuti di questa pellicola dalla quale il primo 300 ormai non può essere più separato.
Una certa retorica neo-fascistoide che aveva ricominciato ad utilizzare il cinema come mezzo di propaganda a questo giro si è data la zappa sui piedi da sola vanificando i risultati che era riuscita ad ottenere nel 2007.

Shadow

Messaggi : 203
Data d'iscrizione : 02.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Akka il Mar Mar 11 2014, 01:40

ma qui nessuno che commenta sta 'grande bellezza'??? io l' ho pure visto, ai tempi che furono, al cineforum, con una

ma non è che mi sia piaciuto sto granchè... poi dicono fellini, va la va la...

Akka

Messaggi : 1525
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Avalon il Mar Mar 11 2014, 07:28

@Shadow ha scritto:Torno in questo momento dalla visione di 300 L'ALBA DI UN IMPERO

...e sono molto felice di non avertici accompagnato  risata risata risata risata 

_________________
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup

Avalon


Messaggi : 2454
Data d'iscrizione : 30.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da cofee&Tea il Mar Mar 11 2014, 07:45

@Akka ha scritto:ma qui nessuno che commenta sta 'grande bellezza'??? io l' ho pure visto, ai tempi che furono, al cineforum, con una

ma non è che mi sia piaciuto sto granchè... poi dicono fellini, va la va la...

anche a me non è piaciuto, per niente.  no! 

@joker: dolce o brut? a me piace dolce = ^ _____ ^ =

cofee&Tea

Messaggi : 789
Data d'iscrizione : 09.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da nemo il Sab Mar 22 2014, 23:51

su La grande bellezza
visto alcuni giorno dopo la prima uscita:
Attraverso gli occhi e le parole di un fallito che ha fatto del suo fallimento un arte, Sorrentino seziona la società italiana e ne sbatte il marciume olezzante e pulsante sullo schermo. Un putridume convinto di essere ancora in vita, che come zombie si trascinano fra impeti vivaioli e ricerche estetiche/estatiche.
Gambardella, il protagonista sbeffeggia coloro che alla visione del film, sa che lo troveranno orrendo e noioso, perché il film per loro è lo specchio fedele della loro insipienza letale, un'ondata di bassezza morale, di bruttezza che travolge ogni cosa, paesaggi artistici e naturali e innocenza perduta e mai più esperibile.
aggiunta post vittoria dell'academy award
Per una volta gli americani hanno saputo andare oltre la cartolina, là dove si fermerà chi lo guarderà pensando a Fellini e ai propri neuroni statici. Hanno saputo riconoscere la satira indolente ad una società, quella italiana, in decomposizione avanzata, ben sapendo che il nostro paese non è da anni il paese dell'arte, della pizza e del mandolino.

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da nemo il Sab Mar 22 2014, 23:59

Her (Lei)
di Spike Jonze
attraverso un amore 2.0 fra un uomo e un sistema operativo si indaga lievemente sui sentimenti umani e post umani
Joaquin Phoenix è magistrale (come in ogni suo film) le partner altrettanto
ogni scena è scelta perfettamente per creare una comunione perfetta fra sensi, linguaggi (filmico e verbale) e meta senso.
alla fine sono stato grato a questo regista di avermi permesso di vivere così bene i minuti passati alla visione di questo gioiello.

nemo

Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da delfi68 il Dom Mar 23 2014, 00:00

il centenario che salto' dalla finestra e scomparve..


dev'essere bellino..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!

delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILM

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum