Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

l'avvoltoio e' sempre in agguato

Andare in basso

l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da delfi68 il Lun Ago 25 2014, 13:12

varie agenzie ha scritto:Ancora ipotesi e ancora studi sugli incendi improvvisi a Canneto di Caronia, a Messina. Ultima tesi: è il diavolo.
Dieci lunghi anni di studi, ipotesi e di smentite. Da dieci anni Canneto di Caronia, piccola contrada in provincia di Messina, è crocevia di tecnici dei carabinieri, dell’aeronautica, della marina e di un ricercatore della Nasa, oltre a studiosi di fenomeni paranormali, fisici, geologi e molti altri ancora. Tutti a studiare il fenomeno degli incendi improvvisi.
Adesso c’è l’ipotesi più azzardata, quella paranormale, portata avanti da diversi studiosi di occultismo, ufologi ed esorcisti. È il caso di padre Gabriele Amorth, presidente onorario dell’associazione internazionale degli esorcisti, che ha così dichiarato interpellato sui roghi spontanei: «non può che esser stata opera del diavolo. La prima cosa da fare era chiamare un sacerdote per far benedire le case.»

questo tanto per tranquillizare chi crede che i religiosi delle nostre terre siano diversi dai pazzi fanatici d'oltremare..
l'avvoltoio teologico e' sempre propnto a scarnificare la societa' in qualunque momento!


_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da elima il Lun Ago 25 2014, 14:52

Il piromane no, eh?

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

Jesus promised the end of all wicked people
Odin promised the end of all Ice Giants
I don't see many Ice Giants around ....
avatar
elima


Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da primaverino il Lun Ago 25 2014, 17:03

@elima ha scritto:Il piromane no, eh?
Penso sia stata la prima ipotesi considerata.
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da delfi68 il Lun Ago 25 2014, 17:46

..vedi pero' come un prete, con tanto di qualifica ufficiale cerca di metterci lo zampino!!??

..immagina una roba del genere nel 1500..ci scappavano morti e streghe bruciate..

Questo ci indica che anche nel seno cattolico soggiace sempre un bacillo di follia medioevale..un papa serio, come a molti piace immaginare papa francesco, a padre Amorth lo scomunicava e lo licenziava..e invece..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da primaverino il Lun Ago 25 2014, 18:17

@delfi68 ha scritto:..vedi pero' come un prete, con tanto di qualifica ufficiale cerca di metterci lo zampino!!??

..immagina una roba del genere nel 1500..ci scappavano morti e streghe bruciate..

Questo ci indica che anche nel seno cattolico soggiace sempre un bacillo di follia medioevale..un papa serio, come a molti piace immaginare papa francesco, a padre Amorth lo scomunicava e lo licenziava..e invece..

No perché nel 1500 (che poi è già rinascimento, ma transeat) non ci sarebbe stato nessun fenomeno elettromagnetico "indotto" che (con buona probabilità) sta alla causa degli "incendi improvvisi" quindi non si sarebbero verificati gli episodi di cui si parlava, non credi?
Un errore tipico dell'uomo contemporaneo è rappresentato proprio dal voler applicare il proprio metro di giudizio (attuale e destinato a cambiare) agli eventi storici come meglio gli aggrada e considerandolo "assoluto".
Il Medioevo peraltro (che è durato mille anni, non poche settimane) viene sempre catalogato come se fosse un periodo storicamente e socialmente (e peggio ancora "mondialmente") "omogeneo" mentre basta studiare un poco di Storia per sapere che non è così.
Ma siccome alle tare culturali non sappiamo sottrarci (con buona pace delle presunte "teste auto-pensanti") ecco che si ritorna sempre "ab ovo" in una circolarità di ragionamento che pare non aver fine, ma che alimenta l'illusione dei post-illuministi di essere davvero in qualche modo "superiori".
E' l'eterno mito "dei giusti" in salsa varia. Cambiano (per ragioni temporali) le musiche ma i suonatori si rinnovano (per ragioni anagrafiche) solo apparentemente, rimanendo ben fermi nel solco di chi li ha preceduti, ma illudendosi di incarnare il mito dell'Uomo Nuovo che invece, tragicamente, assomiglia sempre al netto delle tare culturali cui accennavo, a sé stesso.
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da delfi68 il Lun Ago 25 2014, 18:27

he..insomma volevo dire una cosa, e lo sai bene..e ne hai presa un'altra per spostare l'attenzione..

dai ci riprovo:

significativo che nel 2014 ci siano ancora stipendiati della chiesa cattolica che propongono la tesi del diavolo dietro fenomenti che non hanno ancora avuto una risposta dettagliata dalla scienza..
la cattiva abitudine dei religiosi di utilizzare gli spiriti, buoni o cattivi, per tappare i buchi delle risposte scientifiche e' sempre presente e mai sopita.
usavano dio per spiegare i fulmini, le innondazioni, il cielo e le stelle..arretrando sempre piu' che risposte sensate e scientifiche venivano dato.
dio e' arretrato fino al mondo metafisico oramai..eppure appena si puo' ecco ricomparire i tentativi speculativi per riportare indietro le lancette del tempo e cercare di sfruttare i residui di ignoranza delle popolazioni al fine di riguadagnare terreno nelle societa'..

ecco perche' non mi fido di nessun prete e nemmeno della tenuta estrema di chi crede negli dei, perche' e' sempre pericolosamente in proncinto di finire nelle mani degli affabulatori e combinare qualche casino.
quel papa buono che si fa chiamare francesco passa lo stipendio ad Amorth..qualcosa non torna no? ..forse che qualunque papa, che sia faccia di merda come ratzinger o assomigli a un salumiere come bergoglio e' sempre come un avvoltoio in agguato con le sue schiere pronte a rimuovere guerra alla ragione per riportarle sotto il dominio delle loro follie..

perche' Amorth non viene licenziato?

ecco perche' cerco sempre di esosrtare verso un sano anticlericalismo senza sconti! ..perche' il nemico si mimetizza, si sopisce, ma resta in agguato..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da primaverino il Lun Ago 25 2014, 18:52

@delfi68 ha scritto:he..insomma volevo dire una cosa, e lo sai bene..e ne hai presa un'altra per spostare l'attenzione..

No, fratello... Ho parlato con "lingua dritta"... Se solo sospetti che io ci stia marciando la finiamo qua.
Ho mille difetti ma non sono un disonesto.
Se ti basta la mia parola, ok, sennò pace amen.
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da delfi68 il Lun Ago 25 2014, 19:19

..non ne faccio una questione di onesta'..so bene che persona retta e intransigente sei!!

..io sto imputando il tuo difetto a una colpa non tua..ricordatelo sempre!!

sto arrischiandomi in discorsi difficili per un credente..non me la prendo se senza accorgertene esuli leggermente dal discorso..anzi scusami, potevo persino evitare di notare una roba cosi..

scusa, tutto ok..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da Fux il Sab Set 06 2014, 09:49

@delfi68 ha scritto:
varie agenzie ha scritto:Adesso c’è l’ipotesi più azzardata, quella paranormale, portata avanti da diversi studiosi di occultismo, ufologi ed esorcisti. È il caso di padre Gabriele Amorth, presidente onorario dell’associazione internazionale degli esorcisti, che ha così dichiarato interpellato sui roghi spontanei: «non può che esser stata opera del diavolo. La prima cosa da fare era chiamare un sacerdote per far benedire le case.»
risata risata risata

Questa gente avrebbe bisogno di cure psichiatriche... sisi

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da silvio il Lun Set 08 2014, 00:03

Ma la storia degli incendi è una storia vera o una bufala, non ci credo molto, poi padre Amorth che ne sa, non è mica stato li, mi sembra una trovata pubblicitaria per portare curiosi, con la mano del noto prete, che a salute mentale non scherza.
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da delfi68 il Ven Set 12 2014, 13:36

Miracolo con consegna a domicilio!

(ANSA) - PADOVA, 12 SET - "Un miracolo ancora da verificare. Un bambino di 8 anni che non ha mai detto una parola ha chiamato la mamma". Racconta così padre Enzo Poiana, rettore della Basilica di Sant'Antonio di Padova, l'episodio che riguarda una coppia di coniugi che, di fronte alla reliquia di Sant'Antonio ha depositato una preghiera dedicata al figlio muto di una coppia di loro amici. "Nello stesso tempo - spiega padre Poiana - il bambino, a casa, ha detto per la prima volta la parola 'mamma'"

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da alberto il Ven Set 12 2014, 13:46

ragazzi purtroppo devo ricordarvi che giovanni paolo II ha descritto la forma FISICA del diavolo, i piedi caprini ecc ecc...
ricordo che nel catechismo ufficiale sono descritti gli angeli.
e che si rischia di brutto di veder ricomparire in luoghi come la nigeria (sempre che quelli di boko haram non facciano di peggio sterminando tutti i cristiani) la caccia alle streghe...

è sempre così, sempre. in una mano la modernità dell' "amore" e del "messaggio di cristo", nell'altra adamo, eva, noè, la balena, le resurrezioni, il diavolo, e sto cazzo.
avatar
alberto


Messaggi : 845
Data d'iscrizione : 31.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da Niques il Ven Set 12 2014, 23:14

@delfi68 ha scritto:Miracolo con consegna a domicilio!

(ANSA) - PADOVA, 12 SET - "Un miracolo ancora da verificare. Un bambino di 8 anni che non ha mai detto una parola ha chiamato la mamma". Racconta così padre Enzo Poiana, rettore della Basilica di Sant'Antonio di Padova, l'episodio che riguarda una coppia di coniugi che, di fronte alla reliquia di Sant'Antonio ha depositato una preghiera dedicata al figlio muto di una coppia di loro amici. "Nello stesso tempo - spiega padre Poiana - il bambino, a casa, ha detto per la prima volta la parola 'mamma'"

Pensa se tirava un bestemmione, che divertimento
avatar
Niques

Messaggi : 1437
Data d'iscrizione : 19.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da delfi68 il Lun Ott 27 2014, 16:50

Il Papa Buono 2.0 è pur sempre a fare il suo mestiere..

Fa nulla che tutta la Bibbia Masoretica da cui discendono le nostre edizioni sia il libro con più falsi volontari in assoluto al mondo, non abbia una sola fonte certa e, oltre ai falsi volontari, contenga le più variopinte traslitterazioni errate immaginabili..
Fa nulla che la mitologia sumerica, cooptata alla bisogna politica ebraica abbia generato il più clamoroso evento planetario di circonvenzione popolare..

Papa Buono 2.0 è pur sempre l'AD dell'azienda più lucrosa ed esentasse del mondo..è pur sempre un monarca-dittatore di uno stato antidemocratico e fiscalmente impresentabile..

(AGI) - CdV, 27 ott. - "Il Big-Bang, che oggi si pone all'origine del mondo, non contraddice l'intervento creatore divino ma lo esige. L'evoluzione nella natura non contrasta con la nozione di Creazione, perche' l'evoluzione presuppone la creazione degli esseri che si evolvono". Lo ha affermato Papa Francesco in un discorso rivolto alla Pontificia Accademia delle Scienze. "Dio - ha sottolineato - non e' un demiurgo o un mago, ma il Creatore che da' l'essere a tutti gli enti. L'inizio del mondo non e' opera del caos che deve a un altro la sua origine, ma deriva direttamente da un Principio supremo che crea per amore". "Quando leggiamo nella Genesi il racconto della Creazione rischiamo di immaginare - ha osservato Papa Bergoglio - che Dio sia stato un mago, con tanto di bacchetta magica in grado di fare tutte le cose. Ma non e' cosi'. Egli ha creato gli esseri e li ha lasciati sviluppare secondo le leggi interne che Lui ha dato ad ognuno, perche' si sviluppassero, perche' arrivassero alla propria pienezza. Egli ha dato l'autonomia agli esseri dell'universo al tempo stesso in cui ha assicurato loro la sua presenza continua, dando l'essere ad ogni realta'. E cosi' la creazione e' andata avanti per secoli e secoli, millenni e millenni finche' e' diventata quella che conosciamo oggi". "Quindi allo scienziato, e soprattutto allo scienziato cristiano, corrisponde l'atteggiamento di interrogarsi sull'avvenire dell'umanita' e della terra, e, da essere libero e responsabile, di concorrere a prepararlo, a preservarlo, a eliminarne i rischi dell'ambiente sia naturale che umano. Ma, allo stesso tempo, lo scienziato dev'essere mosso dalla fiducia che la natura nasconda, nei suoi meccanismi evolutivi, delle potenzialita' che spetta all'intelligenza e alla liberta' scoprire e attuare per arrivare allo sviluppo che e' nel disegno del Creatore". Per Papa Francesco, "per quanto limitata, l'azione dell'uomo partecipa della potenza di Dio ed e' in grado di costruire un mondo adatto alla sua duplice vita corporea e spirituale. "Dio e Cristo - infatti - camminano con noi e sono presenti anche nella natura, come ha affermato l'apostolo Paolo nel discorso all'Areopago dicendo che 'In Dio infatti viviamo, ci muoviamo ed esistiamo". (AGI) .

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da Fux il Lun Ott 27 2014, 22:39

Non so se fa più ridere questo che crede alle favole o quelli che ci scrivono pure un articolo di giornale...

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da Hara il Lun Ott 27 2014, 23:21


Davvero non ho mai capito perché la CCAR voglia sempre combattere battaglie di retroguardia


Credo come insegna la Scienza che le forme animali sono apparse sulla terra sempre più perfette, che sia per rivoluzioni o cataclismi come voleva l’antica geologia con Cuvier, sia per lenti evoluzioni come vuole la moderna con Lyell, Darwin ed altri, specie e generi sempre più perfetti siansi succeduti per milioni di anni sulla faccia della terra.

Rav Eliahu Benamozegh Teologia dogmatica e apologetica (Livorno, 1877)



Non siamo affatto obbligati a smentirle   e a opporci ad esse...  Ognuno sa che qui [nella Torà] è il regno della parabola, l’allegoria e l’allusione…  

Rabbi Abraham Kook (1865-1935), primo rabbino capo durante il mandato britannico


avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da Akka il Mar Ott 28 2014, 00:38

Vi sono anche teorie che sono state inventate da non ebrei, ma che sono state disseminate dagli ebrei pur sapendo che erano scientificamente false, come la teoria di Darwin. Darwin non era ebreo, ma gli ebrei sfruttarono la sua teoria. Anche se sono comparse nuove teorie darwiniste, gli ebrei diffondono la teoria originaria perché il concetto di “sopravvivenza del più adatto” serve alle loro necessità colonialiste, serve agli obiettivi dell’ebraismo globale.

ha ha, non dico la fonte dell' articolo e neppure la tesi che sostiene lookaround

ps quella emoticon mi fa venir voglia di spararmi la cavalcata delle valchirie a tutto volume!!! risata
avatar
Akka

Messaggi : 1525
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Re: l'avvoltoio e' sempre in agguato

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum