Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

Sindromi, traumi & co.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da joker il Gio Lug 24 2014, 21:55

Trauma da carenza d’affetto

La moderna metodologia di ricerca ha portato ad una vastissima documentazione nel campo delle dinamiche innescate dalla carenza d’affetto.
I soggetti che hanno subito tali traumi, di norma in età adolescenziale o preadolescenziale, ma in casi più gravi anche in tarda età, possono essere individuati mediante una attenta analisi comportamentale e verbale dei soggetti stessi.
Essi tendono infatti ad atteggiamenti aggressivi senza motivi validi verso una vittima designata, che sfociano in attacchi verbali spesso anche offensivi, alla ostentazione gratuita e fine a se stessa di un bieco cinismo mutuato da antieroi cinematografici, alla ripetizione ossessiva e compulsiva di alcuni ben determinati vocaboli che essi ritengono utili a dimostrare la loro presunta intelligenza e cultura e, non ultimo, al tentativo puerile di denigrare gli interlocutori accreditandoli di quei deficit cognitivi e/o intellettuali di cui sanno di essere portatori.
Purtroppo ad oggi non è dato conoscere una cura certa e definitiva, si possono però praticare, almeno nei casi meno gravi,  strade alternative alla medicina ufficiale che hanno dato in passato una qualche parvenza di risultato. Strade quali estenuanti sedute psicoanalitiche o serie di trattamenti mediante scariche elettriche ad alto voltaggio (che però sconsigliamo fermamente).
Ottimi riscontri hanno avuto anche sistemi tantrici come la ripetizione ad infinitum di vocaboli ad hoc (nonècolpatuanonècolpatuanonècolpatuanonècolpatua… [cit.]).
Non trascurabili sono infine anche gli effetti positivi legati ad una sana ed intensa attività autoerotica.
In ogni caso è ormai assodato che tali comportamenti altro non sono che mute richieste di aiuto o addirittura velata ricerca di coccole e pertanto, anche laddove non si abbia intenzione di accondiscendere alle suddette richieste, vanno comunque evitati atteggiamenti che possano portare a scontri a viso aperto con i soggetti in questione. Infatti in presenza di interlocutori che danno loro ragione anche in caso di palesi e conclamate assurdità argomentative, che si mostrano accondiscendenti di fronte alle loro intemperanze, tendono a tranquillizzarsi e, almeno momentaneamente, ad eclissarsi.


Fonte:  clown

joker

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da Niques il Gio Lug 24 2014, 22:32

La mi sembra più l'immagine del tipico figlio unico quando viene mandato solo per il mondo, dottor joker, che mi dice?

Ogni riferimento a persone esistenti o fatti accaduti è puramente casuale.
Ora viene Isa e chiude  lookaround mgreen 

Niques

Messaggi : 1437
Data d'iscrizione : 19.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da elima il Ven Lug 25 2014, 10:11

Sembra il ritratto del mio ex marito. Le scariche elettriche mi trovano d'accordo.  mgreen 

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

Jesus promised the end of all wicked people
Odin promised the end of all Ice Giants
I don't see many Ice Giants around ....

elima


Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da joker il Ven Lug 25 2014, 20:00

@Niques ha scritto:La mi sembra più l'immagine del tipico figlio unico quando viene mandato solo per il mondo, dottor joker, che mi dice?

Dr.Jokill, please  wink e comunque le dico che è probablile che lei c'abbia acchiappato miss Niques.   sisi 

Ogni riferimento a persone esistenti o fatti accaduti è puramente casuale.

 lookaround 


Ora viene Isa e chiude  lookaround mgreen 

forza Isa fai il tuo sporco lavoro  clown fuma (lo sai che scherzo, no?)

joker

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da AnnaS. il Mar Mag 05 2015, 14:54

Ciao a tutti! vi propongo un articolo sull'autismo...spiega un po' di cosa si tratta..spero vi possa interessare: ecco un'anticipazione, l'articolo completo lo trovate al link sotto

Si tratta di una sindrome neurologica diffusa che compare entro i primi tre anni di vita. Per “diffusa” si intende che va a colpire ogni funzione psicosociale.

La sua eziologia è incerta, ma il quadro clinico che si va a delineare vede… influenzate tre aree: la comunicazione, l’interazione sociale e l’immaginazione. Queste tre aree prendono il nome di triade autistica.
Quale che sia la causa, l’autismo può essere definito come una disprassia gravissima, in quanto vengono gravemente danneggiate tutte le funzioni strumentali: funzione motoria, funzione sequenziale, funzione ideativa, funzione verbale, funzione cognitiva e funzione emotiva.


https://annasurace90.wordpress.com/2015/04/02/lautismo/

AnnaS.

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 16.04.15

http://forumliberamente.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da silvio il Mer Mag 06 2015, 19:07

Interessante ma che possibilità ci sono di recupero ?

silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da quovadis il Gio Mag 07 2015, 12:54

Ho letto l'articolo come lo leggerebbe l'omino della strada che poco o nulla conosce di tale sindrome.
Incompetente in materia mi astengo dal fare considerazioni scientifiche sull'articolo. Ho invece provato tristezza nel leggere il lungo elenco delle patologie associate a questa malattia
seppur i disturbi si manifestino con differente gravità da un soggetto all'altro, penso ai casi più gravi nei quali il bambino se non adeguatamente curato è condannato ad un totale isolamento dal mondo.
Mi chiedo quanto queste cure siano accessibili. se e quanta parte dei costi per sostenere queste cure siano a carico dello stato. dovrebbe essere un diritto di tutti accedervi eppure non mi pare sia così.
le famiglie devono far conto sulle proprie forze e sino a ché avranno forze fisiche, economiche, di volontà... per sostenere tutti i rispettivi costi e sacrifici che richiede un figlio autistico.
il web brulica di fonti ...
http://www.disabili.com/scuola-a-istruzione/articoli-scuola-istruzione/autismo-quanto-mi-costi

http://www.genitoricontroautismo.org/index.php?option=com_content&task=view&id=1093&Itemid=95&lang=it_IT
https://incazzatautismo.files.wordpress.com/2013/08/ilcostodellautismo.pdf

quovadis

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 16.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da AnnaS. il Gio Mag 07 2015, 13:55

esattamente. Sì i risultati si possono ottenere con miglioramenti sensibili anche con programmi educativi....certo che se si tratta di un caso in cui l'autismo è in comorbilità con mille altre patologie diciamo che un piccolo passettino da formica ottenuto è come se fosse un passo da gigante!! grazie a centri educativi specializzati è possibile cmq accompagnare questi bambini e ragazzi ad alcune piccole, ma fondamentali conquiste, come ad esempio imparare a comunicare

AnnaS.

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 16.04.15

http://forumliberamente.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da silvio il Gio Mag 07 2015, 21:54

Ho letto di educatori che hanno fatto dei passi significativi, con grande dedizione e pazienza.

silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da elima il Dom Mag 24 2015, 09:56

So che la pet therapy e in particolare l'ippo terapia é molto di aiuto ai bambini autistici, il figlio di una mia amica passava le giornate abbracciato al grosso boxer con cui riusciva ad avere un certo rapporto.
Questa mia amica mi diceva che era come se il figlio non si rendesse conto di essere uscito dall'utero e pretendesse di avere con lei un rapporto simbiotico in cui la comunicazione non era necessaria. Il cane invece era un "animale" e quindi era normale che avesse bisogno di comunicare.
http://www.equitabile.it/autismo-e-rieducazione-equestre-quando-il-cavallo-avvicina-alla-realta/

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

Jesus promised the end of all wicked people
Odin promised the end of all Ice Giants
I don't see many Ice Giants around ....

elima


Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da AnnaS. il Lun Mag 25 2015, 15:12

Che cosa bellissima! Io invece sono stata coinvolta in un mini progetto di musica di insieme: suono con alcuni ragazzi batteristi accompagnandoli al piano. Uno di questi ragazzi è autistico e, oltre alle lezioni di musica da solo con il suo insegnante, fa musica con me (e mi è stato detto dall'insegnante che è molto contento di poter suonare con qualcuno!) e, inoltre, fa musicoterapia.

AnnaS.

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 16.04.15

http://forumliberamente.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sindromi, traumi & co.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 03:52


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum