Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Pagina 6 di 20 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 13 ... 20  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Hara il Sab Lug 19 2014, 13:04

In un'altra simile discussione sono stati segnalati i seguenti due articolihttp://temi.repubblica.it/limes/la-quarta-guerra-di-gaza-serve-sia-a-israele-sia-ad-hamas/64608?com=64608#scrivicommenti
(Anche secondo l'autore gli israeliani Gaza proprio non la vogliono indietro)
http://temi.repubblica.it/limes/la-spirale-infinita-nel-caos-mediorientale/64289

Cosa ne pensate?
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da silvio il Sab Lug 19 2014, 16:30

Ashke ha scritto:In un'altra simile discussione sono stati segnalati i seguenti due articolihttp://temi.repubblica.it/limes/la-quarta-guerra-di-gaza-serve-sia-a-israele-sia-ad-hamas/64608?com=64608#scrivicommenti
(Anche secondo l'autore gli israeliani Gaza proprio non la vogliono indietro)
http://temi.repubblica.it/limes/la-spirale-infinita-nel-caos-mediorientale/64289

Cosa ne pensate?

Dicono cose condivisibili.
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Fux il Dom Lug 20 2014, 22:26

Gaza, il giorno più drammatico: quasi cento morti. Uccisi 13 soldati israeliani

Un intero quartiere, Sajaya, spazzato via dalle bombe: 60 vittime, 17 bambini. 438 palestinesi morti dall'inizio dell'attacco, 81mila gli sfollati. Scontri a Gerusalemme est. Razzi su Israele. Obama chiama Netanyahu: "Preoccupato per il numero delle vittime, ora cessate il fuoco come nel 2012". Domani Kerry in Medio Oriente: "Hamas non vuole la tregua". Netanyahu: "Completeremo la missione". L'Egitto apre il valico di Rafah

Articolo completo: http://www.repubblica.it/esteri/2014/07/20/news/gaza_20_luglio-91981473/?ref=HREA-1

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da delfi68 il Dom Lug 20 2014, 22:33

secondo me israele manca in una tattica strategica necessaria: spiegare ai palestinesi il gioco che hamas fa sulla loro pelle..

dovrebbero martellare anche sui mass media e stigmatizzare hamas..non solo sparare..se i palestinesi non si liberamno di hamas non avranno mai scampo ne pace..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Hara il Dom Lug 20 2014, 22:38

In effetti le pubblic relation non sono esattamente il loro punto di forza.
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Fux il Dom Lug 20 2014, 23:29

Ashke ha scritto:In effetti le pubblic relation non sono esattamente il loro punto di forza.
Intendi di Israele?

P.S. Bella la tua "occupazione/hobby". mgreen 

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Hara il Lun Lug 21 2014, 00:00

Sì Israele. E anche colpa di uno sbandierato orgoglio nazionale un lpo' all'americana, che forse può essere necessario sul "fronte" interno, ma sinceramente visto dal fuori sembra un po fascista, o quantomeno ridicolo
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da silvio il Lun Lug 21 2014, 01:23

Rimane il problema delle condizioni della striscia di Gaza, disumane, ora se la classe politica israeliana avesse più coraggio, il coraggio non è solo del soldato, cercherebbe di portare condizioni di vita accettabili, sicuramente toglierebbe ad Hamas molti argomenti, leggevo una intervista ad un Israeliano, uno storico, che esponeva proprio questa tesi.
Purtroppo la teoria del colpo su colpo ha i suoi limiti.
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da jessica il Lun Lug 21 2014, 11:12

beh, da oggi anche gli italiani possono rientrare nella categoria dei fiancheggiatori di hamas, visto che hanno dato asilo a pericolosi terroristi seienni...
avatar
jessica

Messaggi : 616
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Fux il Lun Lug 21 2014, 11:27

@silvio ha scritto:Rimane il problema delle condizioni della striscia di Gaza, disumane
Già...

Se da un lato mi pare legittimo da parte di Israele rispondere ai continui lanci di missili da parte di Hamas, dall'altro bisogna considerare che dall'altra parte ci sono popolazioni che vivono in condizioni disumane, e che poi a prendersi le bombe sono molti innocenti (donne e bambini inclusi).

Non è una situazione facile da inquadrare, per me...

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da delfi68 il Lun Lug 21 2014, 12:56

@jessica ha scritto:beh, da oggi anche gli italiani possono rientrare nella categoria dei fiancheggiatori di hamas, visto che hanno dato asilo a pericolosi terroristi seienni...

linki per favore.. wink 


_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da jessica il Lun Lug 21 2014, 13:34

@delfi68 ha scritto:
@jessica ha scritto:beh, da oggi anche gli italiani possono rientrare nella categoria dei fiancheggiatori di hamas, visto che hanno dato asilo a pericolosi terroristi seienni...

linki per favore.. wink 

no dai, nessun terrorista, non prendermi troppo sul serio... è solo per rompere un po i cojoni ad askhe

http://www.vita.it/mondo/emergenze/gaza-israele-rade-al-suolo-l-asilo-della-cooperazione-italiana.html
avatar
jessica

Messaggi : 616
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da delfi68 il Lun Lug 21 2014, 13:43

ragazzi..ma su euronews st guardando un reportage quasi in tempo reale..

MA E' UNA STRAGE!! ..altro che bombardamenti mirati o rappresaglie, e' guerra al 100% ma con un solo esercito..quello israeliano..un palazzo con 22 persone, famiglie e' venuto giu' come un ramoscello..centinaia di famiglie massacrate..e' UNA STRAGE!!

..immagini dell'ospedale con gente sventrata, mutilati..bambini e donne insaguinate..vecchi a terra..

non c'e' altro da dire..possiamo fare tutte le dietrologie che vogliamo, ma israele sta facendo un massacro degno della migliore pulizia etnica..

..e per quale difesa?..dei razzi che somigliano piu' a grossi petardi, 3 ragazzi sequestrati e uccisi..ok..ma le immagiuni sono spaventose e' un massacro su palazzi e strade e civili..i morti sono a centinaia, forse un migliaio..le immagini non mentono..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Fux il Lun Lug 21 2014, 14:35

120 morti in 24 ore (da quello che riporta Repubblica) :/

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Hara il Lun Lug 21 2014, 14:46

@jessica ha scritto:
@delfi68 ha scritto:
@jessica ha scritto:beh, da oggi anche gli italiani possono rientrare nella categoria dei fiancheggiatori di hamas, visto che hanno dato asilo a pericolosi terroristi seienni...

linki per favore.. wink 

no dai, nessun terrorista, non prendermi troppo sul serio... è solo per rompere un po i cojoni ad askhe

http://www.vita.it/mondo/emergenze/gaza-israele-rade-al-suolo-l-asilo-della-cooperazione-italiana.html

 lelele



avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Fux il Lun Lug 21 2014, 14:49

Ashke ha scritto:
@jessica ha scritto:
@delfi68 ha scritto:
@jessica ha scritto:beh, da oggi anche gli italiani possono rientrare nella categoria dei fiancheggiatori di hamas, visto che hanno dato asilo a pericolosi terroristi seienni...

linki per favore.. wink 

no dai, nessun terrorista, non prendermi troppo sul serio... è solo per rompere un po i cojoni ad askhe

http://www.vita.it/mondo/emergenze/gaza-israele-rade-al-suolo-l-asilo-della-cooperazione-italiana.html

 lelele



Beh, mi pare una cosa poco giustificabile, eh...

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Fux il Lun Lug 21 2014, 14:57

Gaza, crimini di guerra.

[...]
Scegliere obiettivi civili, sapendo che si trovano in una zona estremamente affollata, con nuclei familiari all’interno, è un crimine di guerra e rappresenta anche una punizione collettiva.

Anche se dentro si trovasse un appartenente a un gruppo armato palestinese, un attacco contro un’abitazione civile in cui è presente un’intera famiglia costituisce un attacco sproporzionato.

“Abbiamo presente che ci sono dei civili a Gaza. Ma è Hamas che li ha trasformati in ostaggi”. L’esercito israeliano si prodiga, con tanto di illustrazioni, a spiegare che le responsabilità non sono sue: potete vedere qui alcuni esempi. Immediato, ieri, il tweet assolutorio sul peggiore bombardamento dall’inizio delle operazioni militari: “Avevamo detto da giorni agli abitanti di Shejaiya di evacuare, ma Hamas li ha costretti a restare, li ha posti sulla linea del fronte”.

Alla fine della rovinosa operazione “Piombo fuso”, le organizzazioni per i diritti umani avevano ammonito che, senza un’indagine indipendente e internazionale che chiamasse a rispondere delle loro azioni le autorità israeliane e quelle di Gaza, i crimini di guerra si sarebbero ripetuti. È andata esattamente così.

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Hara il Lun Lug 21 2014, 15:01

Beh, mi pare una cosa poco giustificabile, eh...

Sono un cinico bastardo

Ma non sono il solo, 120.000 morti in siria e neanche un pliè dell'informazione. E le scene negli ospedali mi fanno schifo, il gusto del dolore in primo piano.

Comunque mi ritiro nelle mie stanze in meditazione



...senza cadere nelle trappole di jessica...
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da delfi68 il Lun Lug 21 2014, 15:04

E' eviednte la sproporzione della reazione israeliana..

per muovere una vera guerra in siti civili e' necessaria una VERA guerra in corso..a me pare che i lanci di razzi (katiushja lanciati con tubi dell'acquedotto riadattati) non sono una motivazione valida per una reazione del genere..

siamo in presenza di veri e propri crimini di guerra e israele non lavera' mai quest'onta dalla sua coscienza..possono manipolare l'informazione quanto vogliono ma manca il casus belli..e' strage al pari di quelle perpretrate da Milosevic sui civili di Sebreniza o Mitroviza..una mattanza di famiglie..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da delfi68 il Lun Lug 21 2014, 15:07

Ashke ha scritto:
Beh, mi pare una cosa poco giustificabile, eh...

Sono un cinico bastardo

Ma non sono il solo, 120.000 morti in siria e neanche un pliè dell'informazione. E le scene negli ospedali mi fanno schifo, il gusto del dolore in primo piano.

Comunque mi ritiro nelle mie stanze in meditazione



...senza cadere nelle trappole di jessica...

Guarda, se c'e' una cosa che mi fa piu' orrore del fanatismo ebraico e' proprio quello islamico..tra i piagnistei rituali degli ebrei e il rauco berciare dai minareti preferisco senz'altro il primo..ma io non ho piu' mezzi etici o morali per accreditare come giustificabile l'azione militare israeliana..

_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Fux il Lun Lug 21 2014, 15:08

C'è da dire, però, che, come dice anche l'articolo che ho linkato poco sopra, anche i lanci di razzi su Israele sono di per sé un crimine di guerra (indipendentemente dal fatto che poi facciano pochi danni grazie all'efficiente sistema anti-missile).

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da delfi68 il Lun Lug 21 2014, 15:12

..ah..su questo non ci piove, ma io li identificherei piu' come atti di terrorismo poiche' non mossi da uno stato attraverso le sue istituzioni militari regolamentari..

ma sono dettagli..

israele usa i mezzi e gli uomini pagati con le tasse dei suoi cittadini, esercito regolare e mezzi da guerra, che per il diritto internazionale vanno usati solo contro un esercito regolare..
l'uso elle trupperegolari contro attivita' bellliche di movimenti non regolari o istituzionali e' illegittimo, in quei casi si muove la polizia! non l'esercito con la sua artiglieria ed aviazione..

sono le basi della belligeranza regolamentare..


_________________

la consapevolezza della normalità della follia è una cosa che mi fa impazzire!
avatar
delfi68


Messaggi : 3240
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da elima il Lun Lug 21 2014, 15:32


_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

Jesus promised the end of all wicked people
Odin promised the end of all Ice Giants
I don't see many Ice Giants around ....
avatar
elima


Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da primaverino il Lun Lug 21 2014, 15:55

@delfi68 ha scritto:E' eviednte la sproporzione della reazione israeliana..

per muovere una vera guerra in siti civili e' necessaria una VERA guerra in corso..a me pare che i lanci di razzi (katiushja lanciati con tubi dell'acquedotto riadattati) non sono una motivazione valida per una reazione del genere..

siamo in presenza di veri e propri crimini di guerra e israele non lavera' mai quest'onta dalla sua coscienza..possono manipolare l'informazione quanto vogliono ma manca il casus belli..e' strage al pari di quelle perpretrate da Milosevic sui civili di Sebreniza o Mitroviza..una mattanza di famiglie..

Ma infatti il grande equivoco nasce tra l'altro, dal fatto che non ci si capacita di come dal 1948 ad oggi, sebbene con alternanza di attori e mutati atteggiamenti di interdipendenza e pure al netto delle insolite modalità d'ingaggio, quella tra palestinesi ed israeliani è proprio una guerra.
Il fatto che vi siano state innumerevoli tregue temporanee e momenti di apparente (o reale) distensione non dovrebbe trarre in inganno, ma purtroppo è così.
Quindi, Delfi carissimo, non è per contraddirti, ma non c'è bisogno di nessun nuovo "casus belli" dato che quello che dura dal 1948 è tuttora in vigore e del tutto sufficiente.
Né può valere, a mio sommesso avviso, il discrimine "torto/ragione" a seconda della tecnologia bellica disponibile da parte delle forze in campo, al pari del livello di "benessere" relativo alle rispettive popolazioni civili.
Stai tranquillo che se Hamas fosse armata quanto Israele non esiterebbe a levare in volo i suoi jet o a muovere colonne corazzate verso gli obiettivi nemici.

Da ultimo, permettimi di ricordarti pure che il concetto medesimo di "crimine di guerra" è parecchio scivoloso e me ne fornisci lo spunto proprio citando le responsabilità addebitate a Milosevic da parte di quel vergognosissimo, inaudito e illegittimo carrozzone rappresentato dal Tribunale Penale Internazionale, laddove (in buona sostanza) si permette al vincitore di processare lo sconfitto e agli illusi di mezzo mondo di appellarsi al medesimo a conflitti in corso.
Fu così a Norimberga, fu così per Milosevic (perdente) morto in galera, mentre il suo omologo e certamente non meno spietato  Tudjman è morto nel suo letto.
E i croati non furono da meno dei serbi... Un divertente giochetto (mutuato dal fatto che serbi e croati parlano sostanzialmente la stessa lingua, come saprai) era rappresentato dal fare un'innocente domanda ad un bambino trovato per strada: "Ciao bello! Come ti chiami? Se sai scrivere correttamente il tuo nome, ti regaliamo un pacchetto di caramelle..." Dragan scriveva il suo nome in cirillico e... "pum!" un proiettile val bene un serbo... O una coltellata costa meno di un proiettile, sta' a vedere...
(c'era pure la variante del farsi il segno della croce... come saprai gli ortodossi lo fanno "al contrario").
Inutile dire che il giochino lo facevano pure i serbi...
Pur non essendo mai stato sul posto ho avuto modo di conoscere un ex sergente maggiore dell'esercito bosniaco (tale Alihodzic, ricordo solo il cognome) col quale trascorsi una piacevole serata alcoolica parecchi anni fa in un bar di Legnano che all'epoca ero solito frequentare...
Si arrivò a parlare del famoso assedio di Sarajevo (me ne raccontò di ogni, dal "week-end serbo" al "Natale ortodosso" dal viale dei cecchini, al ponte vrbanja dove morirono Admira e Bosko, ne saprai qualcosa...) e tuttavia quando gli chiesi: "Secondo te, chi ha ordinato i peggiori massacri in quegli anni di follia?" mi rispose: "Chiunque abbia avuto il potere di ordinarli... Anche il mio colonnello". Il quale, ça va sans dire, non è mai stato sotto processo.
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da jessica il Lun Lug 21 2014, 16:00

E le scene negli ospedali mi fanno schifo, il gusto del dolore in primo piano.

si beh, a me fa un po' piu' schifo chi le causa quelle scene, ma vabe' questione di gusti.

ad ogni modo ripeto quello che penso: ormai non c'e' molto altro da fare... le distanze, le differenze, l'odio tra i due popoli ormai sono irrecuperabili.
avatar
jessica

Messaggi : 616
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Israele a un passo da guerra. Abu Mazen, "e' genocidio"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 20 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 13 ... 20  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum