Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

Gioco

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Gioco

Messaggio Da Hara il Gio Mag 08 2014, 12:48


noforum.forumfree.it ha scritto:
0. Questo è Il Gioco;
1. Il gioco termina quando una regola valida secondo Il Gioco crea una contraddizione;
2. Ovviamente tutti i partecipanti Al Gioco devono seguire tutte le regole contemporaneamente, eccezion fatta per quelle abrogate;
3. Una regola successiva a questa non può decretare che una regola non sia più vigente o che venga esclusa a meno che permesso Dal Gioco;
4. Ogni regola deve avere un numero intero immediatamente successivo (n+1) all'ultima regola entrata in vigore;
5. Ogni regola deve esprimere uno e un solo concetto;
6. Si intende errore ortografico una parola che non esiste nel dizionario o che non può derivare da altre parole nei modi in cui la lingua italiana consente;
7. Se viene commesso un errore ortografico (6) o di numerazione (4) in una regola questo viene corretto dal primo che nota l'errore secondo la sua volontà;
8. Dal momento che è presente, ogni regola Del Gioco deve avere effetto e quindi entra in vigore;
9. Ogni regola è scritta in italiano, con eccezioni solo dove non è possibile altrimenti (cioè quando non esiste una parola o non si può formulare un'espressione in italiano);
10. Una regola è valida se e solo se rispetta il seguente formato: "numero punto spazio testo punto-e-virgola" in una riga nuova;
11. Le parole usate nella descrizione del formato, e quindi quelle tra i doppi apici, son da intendersi con senso a loro dato più comunemente;
12. Il trattino nella (10) indica lo spazio in sostituzione allo spazio che era già stato usato per separare le parole, per evitare confusione;
13. Ci si riferisce ad una regola indicando il suo numero tra parentesi;
14. Una regola non può riferirsi numericamente a regole che non rientrano nel gruppo di regole già in vigore;
15. Ad ogni parola usata per definire una regola viene associato il significato più comune;
16. In merito a (15), in caso di dubbio è possibile discutere sul significato, che a decisione presa verrà fissato con una nuova regola così da evitare problemi in futuro;
17. Una regola numericamente inferiore ha la priorità su una regola numericamente superiore (per numero si intende il campo 'numero' di cui (10) );
18. Ogni regola dev'essere interpretata nel modo più letterale e semplice possibile;
19. Una regola non può essere direttamente in contraddizione Col Gioco;
20. Una regola che non rispetta Il Gioco non viene considerata;
21. Non si può modificare una regola una volta entrata in vigore;
22. È ammesso creare nuove parole da usare internamente Al Gioco, ma il significato dev'essere specificato quando la parola viene creata in una regola;
23. È possibile dire ciò che pare e piace, a meno che non espressamente vietato dal regolamento;
24. Dato che l'obiettivo è fregare il sistema, è ammesso e consigliato costruire una regola che porrà problemi in futuro, in passato, e in presente;
25. L'unico modo in cui una regola può essere determinata valida è seguendo Il Gioco;
26. Una regola può essere contraddetta se specificato nella regola stessa;

 
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da JoJo il Gio Mag 08 2014, 13:51

27. Una regola successiva a questa non può contenere la parola ;
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Hara il Gio Mag 08 2014, 14:10

@JoJo ha scritto:27. Una regola successiva a questa non può contenere la parola regola;

Ashke ha scritto:

0. Questo è Il Gioco;
1. Il gioco termina quando una regola valida secondo Il Gioco crea una contraddizione;
2. Ovviamente tutti i partecipanti Al Gioco devono seguire tutte le regole contemporaneamente, eccezion fatta per quelle abrogate;
3. Una regola successiva a questa non può decretare che una regola non sia più vigente o che venga esclusa a meno che permesso Dal Gioco;
4. Ogni regola deve avere un numero intero immediatamente successivo (n+1) all'ultima regola entrata in vigore;
5. Ogni regola deve esprimere uno e un solo concetto;
6. Si intende errore ortografico una parola che non esiste nel dizionario o che non può derivare da altre parole nei modi in cui la lingua italiana consente;
7. Se viene commesso un errore ortografico (6) o di numerazione (4) in una regola questo viene corretto dal primo che nota l'errore secondo la sua volontà;
8. Dal momento che è presente, ogni regola Del Gioco deve avere effetto e quindi entra in vigore;
9. Ogni regola è scritta in italiano, con eccezioni solo dove non è possibile altrimenti (cioè quando non esiste una parola o non si può formulare un'espressione in italiano);
10. Una regola è valida se e solo se rispetta il seguente formato: "numero punto spazio testo punto-e-virgola" in una riga nuova;
11. Le parole usate nella descrizione del formato, e quindi quelle tra i doppi apici, son da intendersi con senso a loro dato più comunemente;
12. Il trattino nella (10) indica lo spazio in sostituzione allo spazio che era già stato usato per separare le parole, per evitare confusione;
13. Ci si riferisce ad una regola indicando il suo numero tra parentesi;
14. Una regola non può riferirsi numericamente a regole che non rientrano nel gruppo di regole già in vigore;
15. Ad ogni parola usata per definire una regola viene associato il significato più comune;
16. In merito a (15), in caso di dubbio è possibile discutere sul significato, che a decisione presa verrà fissato con una nuova regola così da evitare problemi in futuro;
17. Una regola numericamente inferiore ha la priorità su una regola numericamente superiore (per numero si intende il campo 'numero' di cui (10) );
18. Ogni regola dev'essere interpretata nel modo più letterale e semplice possibile;
19. Una regola non può essere direttamente in contraddizione Col Gioco;
20. Una regola che non rispetta Il Gioco non viene considerata;
21. Non si può modificare una regola una volta entrata in vigore;
22. È ammesso creare nuove parole da usare internamente Al Gioco, ma il significato dev'essere specificato quando la parola viene creata in una regola;
23. È possibile dire ciò che pare e piace, a meno che non espressamente vietato dal regolamento;
24. Dato che l'obiettivo è fregare il sistema, è ammesso e consigliato costruire una regola che porrà problemi in futuro, in passato, e in presente;
25. L'unico modo in cui una regola può essere determinata valida è seguendo Il Gioco;
26. Una regola può essere contraddetta se specificato nella regola stessa;
27. Una regola successiva a questa non può contenere la parola regola;
 


Ultima modifica di Ashke il Gio Mag 08 2014, 14:24, modificato 1 volta
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da JoJo il Gio Mag 08 2014, 14:22

ok, vado di OT... perchè hai tagliato la regola 10? perchè dovevo copiare tutta la lista e aggiungere la nuova regola in fondo (per rispettare appieno la regola 10)?  question 
ho cannato qualcosa? sono rino, ho fatto la notte in bianco...
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Hara il Gio Mag 08 2014, 14:25

Ops, avevi messo la parola regola tra gli apici<> e non si leggeva, sembrava abolito il punto e virgola.

Rieditato
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da JoJo il Gio Mag 08 2014, 14:31

yessir 
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Lyallii il Gio Mag 08 2014, 15:41

28. Il regolamento non può contenere più di 29 regole;

_________________
Il mio zito virtuale è fuxino, il mio amante geloso è akka!
 cuori
avatar
Lyallii


Messaggi : 2626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Avalon il Gio Mag 08 2014, 15:45

Lya hai contravvenuto alla regola 27  mgreen 
Riformula!

_________________
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup
avatar
Avalon


Messaggi : 2454
Data d'iscrizione : 30.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da iosonoateo il Gio Mag 08 2014, 15:55

ma il noforum non è il forum di nemo?  sisi 
avatar
iosonoateo

Messaggi : 1067
Data d'iscrizione : 04.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Lyallii il Gio Mag 08 2014, 15:59

@Avalon ha scritto:Lya hai contravvenuto alla regola 27  mgreen 
Riformula!
Ma ho scritto regolE non regolA,non va bene uguale?

_________________
Il mio zito virtuale è fuxino, il mio amante geloso è akka!
 cuori
avatar
Lyallii


Messaggi : 2626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Hara il Gio Mag 08 2014, 16:34



0. Questo è Il Gioco;
1. Il gioco termina quando una regola valida secondo Il Gioco crea una contraddizione;
2. Ovviamente tutti i partecipanti Al Gioco devono seguire tutte le regole contemporaneamente, eccezion fatta per quelle abrogate;
3. Una regola successiva a questa non può decretare che una regola non sia più vigente o che venga esclusa a meno che permesso Dal Gioco;
4. Ogni regola deve avere un numero intero immediatamente successivo (n+1) all'ultima regola entrata in vigore;
5. Ogni regola deve esprimere uno e un solo concetto;
6. Si intende errore ortografico una parola che non esiste nel dizionario o che non può derivare da altre parole nei modi in cui la lingua italiana consente;
7. Se viene commesso un errore ortografico (6) o di numerazione (4) in una regola questo viene corretto dal primo che nota l'errore secondo la sua volontà;
8. Dal momento che è presente, ogni regola Del Gioco deve avere effetto e quindi entra in vigore;
9. Ogni regola è scritta in italiano, con eccezioni solo dove non è possibile altrimenti (cioè quando non esiste una parola o non si può formulare un'espressione in italiano);
10. Una regola è valida se e solo se rispetta il seguente formato: "numero punto spazio testo punto-e-virgola" in una riga nuova;
11. Le parole usate nella descrizione del formato, e quindi quelle tra i doppi apici, son da intendersi con senso a loro dato più comunemente;
12. Il trattino nella (10) indica lo spazio in sostituzione allo spazio che era già stato usato per separare le parole, per evitare confusione;
13. Ci si riferisce ad una regola indicando il suo numero tra parentesi;
14. Una regola non può riferirsi numericamente a regole che non rientrano nel gruppo di regole già in vigore;
15. Ad ogni parola usata per definire una regola viene associato il significato più comune;
16. In merito a (15), in caso di dubbio è possibile discutere sul significato, che a decisione presa verrà fissato con una nuova regola così da evitare problemi in futuro;
17. Una regola numericamente inferiore ha la priorità su una regola numericamente superiore (per numero si intende il campo 'numero' di cui (10) );
18. Ogni regola dev'essere interpretata nel modo più letterale e semplice possibile;
19. Una regola non può essere direttamente in contraddizione Col Gioco;
20. Una regola che non rispetta Il Gioco non viene considerata;
21. Non si può modificare una regola una volta entrata in vigore;
22. È ammesso creare nuove parole da usare internamente Al Gioco, ma il significato dev'essere specificato quando la parola viene creata in una regola;
23. È possibile dire ciò che pare e piace, a meno che non espressamente vietato dal regolamento;
24. Dato che l'obiettivo è fregare il sistema, è ammesso e consigliato costruire una regola che porrà problemi in futuro, in passato, e in presente;
25. L'unico modo in cui una regola può essere determinata valida è seguendo Il Gioco;
26. Una regola può essere contraddetta se specificato nella regola stessa;
27. Una regola successiva a questa non può contenere la parola regola;
28. Il regolamento non può contenere più di 29 regole;
29. Una norma che si rivela essere formalmente erronea in base all'articolo immediatamente precedente non può essere ripresentata


avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Fux il Gio Mag 08 2014, 16:44

Quindi non si può nemmeno usare "regole", al plurale, in base alla regola ( mgreen ) 27? question 

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da JoJo il Gio Mag 08 2014, 16:56

30. La prima parola del testo (in accordo alla terminologia usata nella (10)) delle norme successive alla presente, dovrà cominciare con (o essere composta da) una volcale;
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Hara il Gio Mag 08 2014, 17:09

0. Questo è Il Gioco;
1. Il gioco termina quando una regola valida secondo Il Gioco crea una contraddizione;
2. Ovviamente tutti i partecipanti Al Gioco devono seguire tutte le regole contemporaneamente, eccezion fatta per quelle abrogate;
3. Una regola successiva a questa non può decretare che una regola non sia più vigente o che venga esclusa a meno che permesso Dal Gioco;
4. Ogni regola deve avere un numero intero immediatamente successivo (n+1) all'ultima regola entrata in vigore;
5. Ogni regola deve esprimere uno e un solo concetto;
6. Si intende errore ortografico una parola che non esiste nel dizionario o che non può derivare da altre parole nei modi in cui la lingua italiana consente;
7. Se viene commesso un errore ortografico (6) o di numerazione (4) in una regola questo viene corretto dal primo che nota l'errore secondo la sua volontà;
8. Dal momento che è presente, ogni regola Del Gioco deve avere effetto e quindi entra in vigore;
9. Ogni regola è scritta in italiano, con eccezioni solo dove non è possibile altrimenti (cioè quando non esiste una parola o non si può formulare un'espressione in italiano);
10. Una regola è valida se e solo se rispetta il seguente formato: "numero punto spazio testo punto-e-virgola" in una riga nuova;
11. Le parole usate nella descrizione del formato, e quindi quelle tra i doppi apici, son da intendersi con senso a loro dato più comunemente;
12. Il trattino nella (10) indica lo spazio in sostituzione allo spazio che era già stato usato per separare le parole, per evitare confusione;
13. Ci si riferisce ad una regola indicando il suo numero tra parentesi;
14. Una regola non può riferirsi numericamente a regole che non rientrano nel gruppo di regole già in vigore;
15. Ad ogni parola usata per definire una regola viene associato il significato più comune;
16. In merito a (15), in caso di dubbio è possibile discutere sul significato, che a decisione presa verrà fissato con una nuova regola così da evitare problemi in futuro;
17. Una regola numericamente inferiore ha la priorità su una regola numericamente superiore (per numero si intende il campo 'numero' di cui (10) );
18. Ogni regola dev'essere interpretata nel modo più letterale e semplice possibile;
19. Una regola non può essere direttamente in contraddizione Col Gioco;
20. Una regola che non rispetta Il Gioco non viene considerata;
21. Non si può modificare una regola una volta entrata in vigore;
22. È ammesso creare nuove parole da usare internamente Al Gioco, ma il significato dev'essere specificato quando la parola viene creata in una regola;
23. È possibile dire ciò che pare e piace, a meno che non espressamente vietato dal regolamento;
24. Dato che l'obiettivo è fregare il sistema, è ammesso e consigliato costruire una regola che porrà problemi in futuro, in passato, e in presente;
25. L'unico modo in cui una regola può essere determinata valida è seguendo Il Gioco;
26. Una regola può essere contraddetta se specificato nella regola stessa;
27. Una regola successiva a questa non può contenere la parola regola;
28. Il regolamento non può contenere più di 29 regole;
29. Una norma che si rivela essere formalmente erronea in base all'articolo immediatamente precedente non può essere ripresentata
30.Il punto (32) e ogni altro successivo che sia multiplo di 8 si applica solo nei giorni dispari;
31.Non sono accettate contestazioni riguardanti l'abrogazione della norma (28);
32.La prima parola del testo (in accordo alla terminologia usata nella (10)) delle norme successive alla presente, dovrà cominciare con (o essere composta da) una vocale;
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Fux il Gio Mag 08 2014, 17:20

dubbioso 

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da elima il Gio Mag 08 2014, 18:10

edit

_________________
"Primo di tutti fu il Caos" Esiodo (Theog. 116)

Jesus promised the end of all wicked people
Odin promised the end of all Ice Giants
I don't see many Ice Giants around ....
avatar
elima


Messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Avalon il Ven Mag 09 2014, 12:18

Ehi, le ultime tre regole sono formattate erroneamente!

_________________
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup
avatar
Avalon


Messaggi : 2454
Data d'iscrizione : 30.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Fux il Ven Mag 09 2014, 12:27

Io non ho capito perché la (30) di JoJo è diventata (32).  dubbioso lookaround 

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da JoJo il Ven Mag 09 2014, 12:38

@fux, a occhio e croce direi che è perchè ho bruciato ashke sul tempo mentre stava aggiungendo le due regole, inserendo una regola (la fu 30, ora 32) che rendevano "irregolare" le suddette regole che stava agginugendo

@ava, perchè dici che sono formattate erroneamente?

uff, un gioco che ho capito, e voi non partecipate... :(
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Hara il Ven Mag 09 2014, 12:50

@Avalon ha scritto:Ehi, le ultime tre regole sono formattate erroneamente!


7. Se viene commesso un errore ortografico (6) o di numerazione (4) in una regola questo viene corretto dal primo che nota l'errore secondo la sua volontà;

 regolamento 
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Avalon il Ven Mag 09 2014, 15:24

Non si tratta né di uno né dell'altro in base a come sono definiti nelle regole 4 e 6, quindi la regola 7 non si applica: si applica invece la regola 10 relativa alla formattazione delle regole stesse, e di conseguenza le regole 30, 31 e 32 non sono valide.

Zut.

_________________
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup
avatar
Avalon


Messaggi : 2454
Data d'iscrizione : 30.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Hara il Ven Mag 09 2014, 15:47

@Avalon ha scritto:Non si tratta né di uno né dell'altro in base a come sono definiti nelle regole 4 e 6, quindi la regola 7 non si applica: si applica invece la regola 10 relativa alla formattazione delle regole stesse, e di conseguenza le regole 30, 31 e 32 non sono valide.

Zut.

0. Questo è Il Gioco;
1. Il gioco termina quando una regola valida secondo Il Gioco crea una contraddizione;
2. Ovviamente tutti i partecipanti Al Gioco devono seguire tutte le regole contemporaneamente, eccezion fatta per quelle abrogate;
3. Una regola successiva a questa non può decretare che una regola non sia più vigente o che venga esclusa a meno che permesso Dal Gioco;
4. Ogni regola deve avere un numero intero immediatamente successivo (n+1) all'ultima regola entrata in vigore;
5. Ogni regola deve esprimere uno e un solo concetto;
6. Si intende errore ortografico una parola che non esiste nel dizionario o che non può derivare da altre parole nei modi in cui la lingua italiana consente;
7. Se viene commesso un errore ortografico (6) o di numerazione (4) in una regola questo viene corretto dal primo che nota l'errore secondo la sua volontà;
8. Dal momento che è presente, ogni regola Del Gioco deve avere effetto e quindi entra in vigore;
9. Ogni regola è scritta in italiano, con eccezioni solo dove non è possibile altrimenti (cioè quando non esiste una parola o non si può formulare un'espressione in italiano);
10. Una regola è valida se e solo se rispetta il seguente formato: "numero punto spazio testo punto-e-virgola" in una riga nuova;
11. Le parole usate nella descrizione del formato, e quindi quelle tra i doppi apici, son da intendersi con senso a loro dato più comunemente;
12. Il trattino nella (10) indica lo spazio in sostituzione allo spazio che era già stato usato per separare le parole, per evitare confusione;
13. Ci si riferisce ad una regola indicando il suo numero tra parentesi;
14. Una regola non può riferirsi numericamente a regole che non rientrano nel gruppo di regole già in vigore;
15. Ad ogni parola usata per definire una regola viene associato il significato più comune;
16. In merito a (15), in caso di dubbio è possibile discutere sul significato, che a decisione presa verrà fissato con una nuova regola così da evitare problemi in futuro;
17. Una regola numericamente inferiore ha la priorità su una regola numericamente superiore (per numero si intende il campo 'numero' di cui (10) );
18. Ogni regola dev'essere interpretata nel modo più letterale e semplice possibile;
19. Una regola non può essere direttamente in contraddizione Col Gioco;
20. Una regola che non rispetta Il Gioco non viene considerata;
21. Non si può modificare una regola una volta entrata in vigore;
22. È ammesso creare nuove parole da usare internamente Al Gioco, ma il significato dev'essere specificato quando la parola viene creata in una regola;
23. È possibile dire ciò che pare e piace, a meno che non espressamente vietato dal regolamento;
24. Dato che l'obiettivo è fregare il sistema, è ammesso e consigliato costruire una regola che porrà problemi in futuro, in passato, e in presente;
25. L'unico modo in cui una regola può essere determinata valida è seguendo Il Gioco;
26. Una regola può essere contraddetta se specificato nella regola stessa;
27. Una regola successiva a questa non può contenere la parola regola;
28. Il regolamento non può contenere più di 29 regole;
29. Una norma che si rivela essere formalmente erronea in base all'articolo immediatamente precedente non può essere ripresentata
30.Il punto (32) e ogni altro successivo che sia multiplo di 8 si applica solo nei giorni dispari;
31.Non sono accettate contestazioni riguardanti l'abrogazione della norma (28);
32.La prima parola del testo (in accordo alla terminologia usata nella (10)) delle norme successive alla presente, dovrà cominciare con (o essere composta da) una vocale;[/quote]

33. I punti (30), (31) e (32) sono abrogati in base alla norma (10)

 wub
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Avalon il Ven Mag 09 2014, 15:50

appaludi 

_________________
Adesso sono un pirata.
Un pirata è tenerezza che esplode fiera,
è giustizia incompresa, è amore sconsolato,
è lottare,
è solitudine condivisa,
è navigare senza mai porto, è perenne tormenta,
è possesso sempre insoddisfatto,
è senza riposo.

El Sup
avatar
Avalon


Messaggi : 2454
Data d'iscrizione : 30.12.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da JoJo il Ven Mag 09 2014, 16:35

io quando ho definito le regole lo spazio l'ho messo in realtà...e la riga era una riga nuova.
è ashke che le ha ricopiate senza lo spazio, quindi, ad essere precisi, le regole che ho definito io sono valide...  lookaround 
avatar
JoJo

Messaggi : 838
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Hara il Ven Mag 09 2014, 16:53

@JoJo ha scritto:io quando ho definito le regole lo spazio l'ho messo in realtà...e la riga era una riga nuova.
è ashke che le ha ricopiate senza lo spazio, quindi, ad essere precisi, le regole che ho definito io sono valide...  lookaround 

Avevi ad editartela da te... balla 



0. Questo è Il Gioco;
1. Il gioco termina quando una regola valida secondo Il Gioco crea una contraddizione;
2. Ovviamente tutti i partecipanti Al Gioco devono seguire tutte le regole contemporaneamente, eccezion fatta per quelle abrogate;
3. Una regola successiva a questa non può decretare che una regola non sia più vigente o che venga esclusa a meno che permesso Dal Gioco;
4. Ogni regola deve avere un numero intero immediatamente successivo (n+1) all'ultima regola entrata in vigore;
5. Ogni regola deve esprimere uno e un solo concetto;
6. Si intende errore ortografico una parola che non esiste nel dizionario o che non può derivare da altre parole nei modi in cui la lingua italiana consente;
7. Se viene commesso un errore ortografico (6) o di numerazione (4) in una regola questo viene corretto dal primo che nota l'errore secondo la sua volontà;
8. Dal momento che è presente, ogni regola Del Gioco deve avere effetto e quindi entra in vigore;
9. Ogni regola è scritta in italiano, con eccezioni solo dove non è possibile altrimenti (cioè quando non esiste una parola o non si può formulare un'espressione in italiano);
10. Una regola è valida se e solo se rispetta il seguente formato: "numero punto spazio testo punto-e-virgola" in una riga nuova;
11. Le parole usate nella descrizione del formato, e quindi quelle tra i doppi apici, son da intendersi con senso a loro dato più comunemente;
12. Il trattino nella (10) indica lo spazio in sostituzione allo spazio che era già stato usato per separare le parole, per evitare confusione;
13. Ci si riferisce ad una regola indicando il suo numero tra parentesi;
14. Una regola non può riferirsi numericamente a regole che non rientrano nel gruppo di regole già in vigore;
15. Ad ogni parola usata per definire una regola viene associato il significato più comune;
16. In merito a (15), in caso di dubbio è possibile discutere sul significato, che a decisione presa verrà fissato con una nuova regola così da evitare problemi in futuro;
17. Una regola numericamente inferiore ha la priorità su una regola numericamente superiore (per numero si intende il campo 'numero' di cui (10) );
18. Ogni regola dev'essere interpretata nel modo più letterale e semplice possibile;
19. Una regola non può essere direttamente in contraddizione Col Gioco;
20. Una regola che non rispetta Il Gioco non viene considerata;
21. Non si può modificare una regola una volta entrata in vigore;
22. È ammesso creare nuove parole da usare internamente Al Gioco, ma il significato dev'essere specificato quando la parola viene creata in una regola;
23. È possibile dire ciò che pare e piace, a meno che non espressamente vietato dal regolamento;
24. Dato che l'obiettivo è fregare il sistema, è ammesso e consigliato costruire una regola che porrà problemi in futuro, in passato, e in presente;
25. L'unico modo in cui una regola può essere determinata valida è seguendo Il Gioco;
26. Una regola può essere contraddetta se specificato nella regola stessa;
27. Una regola successiva a questa non può contenere la parola regola;
28. Il regolamento non può contenere più di 29 regole;
29. Una norma che si rivela essere formalmente erronea in base all'articolo immediatamente precedente non può essere ripresentata
30.Il punto (32) e ogni altro successivo che sia multiplo di 8 si applica solo nei giorni dispari;
31.Non sono accettate contestazioni riguardanti l'abrogazione della norma (28);
32.La prima parola del testo (in accordo alla terminologia usata nella (10)) delle norme successive alla presente, dovrà cominciare con (o essere composta da) una vocale;
[/quote]
33. I punti (30), (31) e (32) sono abrogati in base alla norma (10)
34. In relazione al punto (10)  "riga nuova" è da intendersi come successiva al precedente punto, è compito del giocatore proponente aggiungerla tosto al Regolamento del Gioco


Ultima modifica di Ashke il Ven Mag 09 2014, 16:54, modificato 1 volta
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Gioco

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum