Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

Omofobia

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Ven Nov 14 2014, 21:01

Il ruolo della scuola non è solo quello di istruire, la scuola ha (o dovrebbe avere) anche un ruolo educativo e formativo. Non so da voi, ma da me a scuola si è sempre parlato di temi come il razzismo o la discriminazione in generale. Non mi è mai stato detto che "è solo questione di scelta". E non mi pare che sarebbe giusto e "democratico" presentare come legittime e sullo stesso piano le posizioni razziste e discriminatorie. La scuola dovrebbe educare al rispetto degli altri e delle diversità, è uno dei suoi compiti più importanti!
Non vedo perché per l'omofobia dovrebbe essere diverso che per il razzismo o l'antisemitismo o altre forme di discriminazione.

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Ven Nov 14 2014, 21:22

Poi, visto che sembra vi abbia particolarmente colpito la questione della "fiaba gay", dico cosa ne penso io: non ci vedo nulla di male, è un modo come un altro per presentare un aspetto della realtà, per mostrare che esistono altri tipi di famiglia rispetto a quella tradizionale e per abituare i bambini a queste diversità, che non hanno nulla di anormale. Può essere un buon modo per contrastare la paura del diverso e l'ignoranza che poi porta a quelle mentalità chiuse, razziste, omofobe e in generale discriminatorie.

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Tommy the Cat il Ven Nov 14 2014, 21:47

Non è neanche il concetto che mi preoccupa, per carità, è più la forma con cui vengono spinte certe cose che non mi piace.

Il diverso, molto spesso nella vita, è proprio chi la pensa diversamente. La paura per il diverso non dovrebbe essere 'rimossa' selettivamente secondo le infallibili linee guida statali(TM), ma è il modo di pensare stesso che andrebbe cambiato, i.e rispettare il diritto di opinione degli altri(non l'opinione stessa, sia ben chiaro) e questo non mi sembra sia la prerogativa(basta vedere la fazione politica di chi si inventa la farsa dell'hate speech).

L'indottrinamento lo trovo sbagliato in tutti i sensi, la scuola dovrebbe limitarsi ad insegnare come pensare criticamente e a rispettare il prossimo indipendentemente dalla categoria di appartenenza. Ciò che è aggiuntivo è prerogativa dei genitori, che a mio parere hanno pure il diritto di crescere il proprio figlio come meglio credono, almeno entro certi termini, e non solo il dovere di occuparsi di un umano proprietà dello stato fino ai 18 anni.

Comunque, io intervenivo sostanzialmente su ciò che ha detto Akka riguardo una certa mancanza di relativismo, sulle fiabe gay non ho un opinione particolare.
avatar
Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Jael il Ven Nov 14 2014, 21:57

@Fux ha scritto:Come no, mettiamo sullo stesso piano intolleranza e rispetto dei diritti, è la stessa cosa, è solo questione di scelte... Bah...
sono sullo stesso piano, che a te piaccia o meno. Il che non implica che siano la stessa cosa.
avatar
Jael

Messaggi : 1037
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Ven Nov 14 2014, 22:24

@Tommy the Cat ha scritto:la scuola dovrebbe limitarsi ad insegnare come pensare criticamente e a rispettare il prossimo indipendentemente dalla categoria di appartenenza.
Cosa che le ideologie discriminatorie, razziste, omofobe non fanno, e per questo vanno contrastate, a partire dalla scuola.
@Jael ha scritto:
@Fux ha scritto:Come no, mettiamo sullo stesso piano intolleranza e rispetto dei diritti, è la stessa cosa, è solo questione di scelte... Bah...
sono sullo stesso piano
No, almeno nel mondo civilizzato.

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Tommy the Cat il Ven Nov 14 2014, 22:31

Ma le ideologie razziste e omofobe non hanno posto nelle scuole appunto.
Dico solo che ideologizzare i ragazzini nel senso opposto non è esattamente tanto meglio da un punto di vista pedagogico, a mio parere.
Lo sarà magari in termini di cosa è considerato civile o meno secondo gli standard attuali, ma gli standard cambiano e io vorrei che le persone crescessero con degli strumenti critici generici che li rendano immuni all'ideologizzazione in generale, perché la storia può ribaltarsi in men che non si dica. Cioè, magari ottieni una persona che non discrimina la categoria X, ma non avendogli dato degli strumenti intellettuali per capire a fondo queste scelte, una contro-rivoluzione ideologica figlia dei tempi potrebbe mangiarseli vivi.
avatar
Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Ven Nov 14 2014, 22:36

@Tommy the Cat ha scritto:Ma le ideologie razziste e omofobe non hanno posto nelle scuole appunto.
Eh, appunto, allora stiamo dicendo la stessa cosa, di che stiamo discutendo? dubbioso
Dico solo che ideologizzare i ragazzini nel senso opposto non è esattamente tanto meglio da un punto di vista pedagogico, a mio parere.
E sono d'accordo pure qui.

Mi sa che non ci stiamo capendo, allora... dubbioso

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da silvio il Ven Nov 14 2014, 23:56

Nelle scuole si vuole rivedere l'educazione sessuale introducento altri generi rispetto etero omo ?
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Sab Nov 15 2014, 00:13


_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Sab Nov 15 2014, 01:22

@Fux ha scritto:
Dico solo che ideologizzare i ragazzini nel senso opposto non è esattamente tanto meglio da un punto di vista pedagogico, a mio parere.
E sono d'accordo pure qui.

Mi sa che non ci stiamo capendo, allora... dubbioso
Forse il punto da chiarire sta in quel "ideologizzare". Non mi pare che parlare dell'esistenza di famiglie diverse da quella tradizionale di santa madre chiesa voglia dire "ideologizzare". E visto che esiste un grosso problema di omofobia nel nostro paese è giusto e doveroso che se ne parli nelle scuole, esattamente come si parla di razzismo o di bullismo, perché è l'ignoranza che alimenta l'intolleranza. Non mi pare di leggere lamentele del tipo che sensibilizzare gli studenti sul problema del razzismo voglia dire "ideologizzare" i ragazzi. Qual è la differenza con l'omofobia? Mi pare nessuna.

Spero di essere stato spiegato meglio.

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Tommy the Cat il Sab Nov 15 2014, 02:03

Ma no, il mio discorso era più generale. Non è che non se ne dovrebbe parlare, sono cose che esistono alla fine. Solo dicevo che questi insegnamenti dovrebbero essere più 'fondamentali' i.e il razzismo non è sbagliato perché è così e basta, ci dovrebbe essere un insegnamento più generale e neutrale dietro.
Non solo, ma collegato a questo argomento, si dovrebbe evitare di creare delle barriere sulle opinioni altrui. Sento personalmente che nella persona media c'è una forte avversione a discutere di cose 'proibite' o per dirlo in una maniera più moderna, di cose 'politicamente incorrette', ed ho l'impressione che questo modo di fare abbia origine nelle scuole.

Ci vorrebbe più filosofia e meno ideologia nelle scuole.
avatar
Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Sab Nov 15 2014, 02:12

ça_va

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Lyallii il Sab Nov 15 2014, 14:32

http://www.tempi.it/germania-scandalo-genitori-incarcerati-figli-corsi-gender-scuola#.VGdJ62t5mK0

Questo per me è sbagliato.
Come è sbagliato che sia la scuola a scegliere quando e come parlare ai bambini di sessualità ecc ecc.
Innanzitutto perchè non tutti i bambini sono uguali e ognuno ha i suoi tempi, secondo perchè secondo me si tratta comunque di questioni personali e magari si ha voglia di discuterne inizialmente in privato con... Con chi vuole il bambino, con chi si sente di volerne parlare, con chi si fida.,. Non per forza con la mamma ma anche con una zia.
A scuola son d'accordo che si dica no al razzismo, all omofobia, alla mafia ecc ecc.
È giusto che ci sia un ora ogni tantum di educazione sessuale ma non alle scuole elementari e non in questi termini.
A me, a sei anni, avrebbe dato fastidio pensare non a due uomini che fanno l amore ma anche solo al sesso anale etero.
A sei anni non importa un bip di ste cose!!
A sei anni si gioca ancora e questi ' problemi ' siamo più noi adulti ad averli.
Loro ancora amano o vogliono bene e basta.

Il corso lo dovrebbero fare ai genitori piuttosto, che comunque, i bambini, si identificano innanzitutto nei genitori, se anche a scuola si dice che gli omosessuali hanno lo stesso diritto degli etero di esser rispettati ma poi il padre dice guardando due gay per strada ' guarda sti ricchioni di .... ', e la madre magari è pure bigotta, potete star tranquilli che il figlio o sarà molto combattuto o darà ragione ai genitori! Perchè creare questi conflitti? Quando un bambino vede messi in carcere i genitori per averlo difeso dal suo non volere seguire la lezione di educazione gender ( vuoi perchè non era ancora pronto a vedere o sapere, vuoi perchè inconsciamente sa che i genitori son contro e lo è anche lui pur non sapendo di cosa si tratta esattamente ) sapete cosa penserà? Penserà che i suoi son vittime, che lui è una vittima e per colpa di chi e cosa? Dello stato? Si, può darsi, ma anche delle persone diverse dai suoi e... Levaglielo dalla testa a quel bambino che le cose son un tantino diverse!
Insomma così per me si fa solo piu danno e per tanti motivi.
I corsi ripeto dovrebbero farli ai genitori o cmq agli adulti, non solo alle mamme e ai papà e dovrebbero essere sulla tolleranza alla diversità e basta, non dire cosa sia giusto o sbagliato che qui non si tratta di giusto o sbagliato, si tratta di gusti e del fatto che ognuno semplicemente sceglie chi amare e con chi scopare e l altro ti deve rispettare.
Che ognuno fa famiglia come vuole, due padri, due madri, un gatto o niente animali che mi schifo e che prima di giudicare se la casa Dell altro è sporca forse sarebbe meglio spolverare la nostra...
E basta.

Le domande arriveranno quando saranno pronti a sapere, io a 10 anni ancora nemmeno sapevo come si facesse sesso e manco me lo ero mai chiesta, mio figlio a 4 gia lo Sa e lo spiega al nonno.
Ognuno è diverso, dovremmo avere rispetto per i bambini e accettarlo, accettare i loro tempi e sopratutto avere fiducia in loro.


_________________
Il mio zito virtuale è fuxino, il mio amante geloso è akka!
 cuori
avatar
Lyallii


Messaggi : 2626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Lyallii il Sab Nov 15 2014, 14:41

Un altra cosa che trovo sbagliata...
Ho letto un articolo ( lo troverò, lo giuro, so che parlare senza la fonte è sbagliato ma appena posso cerco )
In cui si diceva che l unica cosa sbagliata fosse quando una persona ( anche se non ricordo male una persona omosessuale ) decide di non fare sesso perche evidentemente, se ha preso questa decisione è un omosessuale che in fondo è egli stesso o omofobo.
Ma che stronzata!
E gli asessuali? E i demisessuali?
Allora su questo come la si mette?
Chi non fa sesso volontariamente è ora nella categoria dei ' diversi e sbagliati'?
Dovranno lottare anche loro per esser accettati?

Ma perchè questo voler dire a tutti i costi cosa è giusto o sbagliato?
Gli etero contro i gay, i gay e gli etero contro gli asessuati...
Ma che ognuno rispettare i gusti degli altri, semplicemente, no?

_________________
Il mio zito virtuale è fuxino, il mio amante geloso è akka!
 cuori
avatar
Lyallii


Messaggi : 2626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Sab Nov 15 2014, 14:52

@Lyallii ha scritto:Ma che ognuno rispettare i gusti degli altri, semplicemente, no?
Ma infatti, è proprio questo che dico, e la scuola deve avere un ruolo importante per educare al rispetto per gli altri. Ma se delle cose non si parla, si diffonde solo l'ignoranza, che porta esattamente all'opposto! Ed è esattamente quello che vogliono gli omofobi.

Poi, perché a scuola non si dovrebbe parlare di educazione sessuale (tra le altre cose)? Tanto per fare un parallelo, non dovremmo parlare di evoluzione perché magari i genitori sono creazionisti e poi il bambino si confonde? O non si dovrebbe parlare contro la mafia perché magari uno è figlio di un mafioso? Cioè, il discorso può valere per qualunque argomento, eh, cos'ha di diverso l'educazione sessuale? Allora eliminiamo del tutto la scuola dell'obbligo e ognuno insegni ai propri figli solo quello che vuole quando vuole. Non mi pare una bella cosa...
Poi su quale sia l'età giusta per iniziare a fare educazione sessuale non lo so (a me sembra che da noi si facesse alle scuole medie, ad esempio).

Sul fatto che dovrebbero parlarne i genitori: sì, anche, sicuramente, le due cose mica si escludono a vicenda. Però, quanti genitori non lo fanno perché "è imbarazzante" o per qualche altro motivo idiota (tipo motivi religiosi)? Guarda che tra gli adolescenti c'è un'ignoranza spaventosa sull'argomento, non so se hai mai provato a leggere su yahoo answers e simili, si leggono delle robe spaventose...

EDIT: Primo esempio trovato facendo una ricerca: https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20120118191454AAxXUMC

P.S. Non mi fiderei molto dell'interpretazione delle notizie di un giornale ciellino, eh... A me sembra del tutto normale che se la legge prevede l'obbligo di andare a scuola e l'obbligo dell'insegnamento di determinati argomenti i genitori non possano decidere che il proprio figlio non deve seguire determinate lezioni. Altrimenti io decido che mi sta sul cazzo Dante perché parla di Inferno Purgatorio e Paradiso, e io sono ateo e non ci credo, e voglio che mio figlio non segua le lezioni di italiano! Oppure voglio che sia esonerato dalle lezioni di filosofia quando si parla dei filosofi cristiani. Non ti sembra un discorso idiota? Qual è la differenza con i genitori che non vogliono far fare educazione sessuale ai figli per "motivi religiosi"?
Il resto è solo complottismo (quello dei ciellini, intendo, non mi riferivo al tuo post).

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Lyallii il Sab Nov 15 2014, 16:19

Ho preso il primo che mi è capitato a tiro ma ci son altri articoli.
Io non dico che non dovrebbe esser fatta la lezione di educazione sessuale, ma che educazione sessuale non vuol dire di far vedere ad un bambino di sei anni immagini varie...
Vuol dire spiegare cosè il sesso, dire che bisogna farlo sicuro e quindi spiegare come mettere il preservativo e non a sei anni in ogni caso. ( su questo sei d'accordo? )
Perchè io ho un idea del sesso, tu un altra, tizio un altra ancora e non c'è niente di giusto o sbagliato.
Per me il sesso è scopare e venire.
Per te un atto d'amore.
Per tizio puro divertimento da fare con chi capita.
Per la mia vicina è utile solo per procreare.
È sbagliato creare conflitti al momento secondo me, si rischia qualcosa che può essere evitato semplicemente col buon senso.

Tu, padre conservatore magari non vuoi che si dica a tua figlia che se vuole può provare ad andare a letto con donne e uomini e poi scegliere di essere etero, bis o gay e non vuoi che tuo figlio veda immagini di uomini che si uniscono, io madre aperta non voglio che si dica a mio figlio che deve rispettare la sua fidanzata deflorandola dopo il matrimonio in chiesa ( cosa che avviene nell ora di religione magari )...

Allora, diciamo a sti ragazzi/bambini, semplicemente di avere rispetto e alle elementari evitiamo discorsi troppo approfonditi sulla sessualità ma accenniamo alle diverse tipologie di famiglie ( due padri o due madri o famiglie allargate ) e alle medie ci sia l educazione sessuale come l abbiamo fatta noi introducendo anche il sesso gay e anche o asessualità.

Insomma tanto poi, loro, decideranno da se cosa vogliono e cosa gli piace perciò non ha senso tutta quest istruzione al sesso, educazione sessuale la facevo anche io, si parlava della riproduzione, di stare attenti alle malattie varie e di come si usa il preservativo.
Forse troppo poco? Secondo me no. Quello che forse mancava era il dire che l amore e quindi il sesso esiste anche fra persone dello stesso sesso e che è normale.
Magari mettere accostate due foto : una di una coppia etero e una gay.
È giusto e anche bello credo che il resto lo si scopra piano piano e con i propri tempi, non leviamo pure il gusto della scoperta, non leviamo la sana malizia dicendo tutto!
E cmq, non credo che alle elementari sia il caso, a cosa importa a un bimbo di sei anni come si mette il preservativo?

Poi fux, stiamo parlando di scuole elementari e medie innanzitutto e non credo debba esserci l obbligo Dell insegnamento di certi argomenti, sto parlando di bimbi di sei, sette anni, non di adolescenti di 13 o 15 anni.
Io non sono religiosa ma non capisco proprio il senso di voler fare educazione sessuale a bimbi che ci manca poco credano ancora a babbo natale boh

Poi ( anzi prima ) tu chiedi se non si dovrebbe parlare di mafia solo perchè il padre è mafioso?
Io penso che ci sono anche in questo caso modi e tempi adatti.
Ricordo alle elementari fecero nella mia scuola l educazione contro la mafia. Ci fecero vedere dei video che perseguitarono i miei sogni per anni.
Parlarono dei bambini sciolti nell acido...
Persone uccise, immagini bruttissime.
Insomma, io non credo sia stato il modo giusto di affrontare la cosa.
È stato ' troppo '. Mi era bastato vedere i miei piangere quando morirono Falcone e Borsellino e la spiegazione di mio padre sul perchè piangessero per capire che la mafia era qualcosa di sbagliato.

E qui si tratta appunto di affrontare questo giusto cambiamento che ci deve essere ( e parlo di cambiare la visione della sessualità e della famiglia che è giusto che ognuno scelga da se come deve essere la sua e rispetti il modello Dell altro anche se diverso ) senza però che diventi ' troppo '.


Ps: scusa che ho scritto a ca..o di cane ma si blocca ogni due per tre maledetta connessione di merda!

_________________
Il mio zito virtuale è fuxino, il mio amante geloso è akka!
 cuori
avatar
Lyallii


Messaggi : 2626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Lyallii il Sab Nov 15 2014, 16:20

Ah ma che vuol dire giornale ciellino??

_________________
Il mio zito virtuale è fuxino, il mio amante geloso è akka!
 cuori
avatar
Lyallii


Messaggi : 2626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Hara il Sab Nov 15 2014, 16:32

avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Sab Nov 15 2014, 16:35

@Lyallii ha scritto:Vuol dire spiegare cosè il sesso, dire che bisogna farlo sicuro e quindi spiegare come mettere il preservativo e non a sei anni in ogni caso. ( su questo sei d'accordo? )
ça_va
Perchè io ho un idea del sesso, tu un altra, tizio un altra ancora e non c'è niente di giusto o sbagliato.
Chiaro, ma non mi pare che per "educazione sessuale" si intenda insegnare che è giusto fare sesso solo per procreare piuttosto che farlo con chi capita per divertirsi, o viceversa, ma, appunto, spiegare come funziona il nostro corpo, cosa fare per proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili e dalle gravidanze indesiderate, ecc.. Ovviamente le cose vanno spiegate in maniera adatta all'età, come per qualunque argomento si spiegano le cose in maniera diversa alle elementari o al liceo.
Allora, diciamo a sti ragazzi/bambini, semplicemente di avere rispetto e alle elementari evitiamo discorsi troppo approfonditi sulla sessualità ma accenniamo alle diverse tipologie di famiglie ( due padri o due madri o famiglie allargate ) e alle medie ci sia l educazione sessuale come l abbiamo fatta noi introducendo anche il sesso gay e anche o asessualità.
D'accordissimo! ça_va
Poi fux, stiamo parlando di scuole elementari e medie innanzitutto e non credo debba esserci l obbligo Dell insegnamento di certi argomenti
Parlavo della notizia che avevi postato, che si riferiva alla Germania, dove l'educazione sessuale nelle scuole è obbligatoria e si inizia a fare a 9 anni (così diceva il commento alla notizia fatto dall'UAAR su Facebook, comunque).
È stato ' troppo '.
Eh, ok, può essere, sicuramente si può esagerare in un senso o nell'altro, ovviamente, come dicevo, le cose vanno spiegate in maniera adatta all'età.
Ps: scusa che ho scritto a ca..o di cane ma si blocca ogni due per tre maledetta connessione di merda!
Tranquilla, si capiva. ça_va
Ah ma che vuol dire giornale ciellino??
http://it.wikipedia.org/wiki/Tempi_%28rivista%29
Wikipedia ha scritto:Il settimanale è vicino alle posizioni della Chiesa Cattolica e al movimento di Comunione e Liberazione.

_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da primaverino il Sab Nov 15 2014, 16:50

Quoto Lya (che oggi rischia di farmi finire i verdi).
Ogni cosa a suo tempo (e modo).

E' pur vero che sto diventando vecchio... Quando sono andato a scuola io l'educazione sessuale non era minimamente contemplata.
Di converso a nessun insegnante di religione sarebbe mai passato per la capa di parlare di sesso solo in funzione procreativa.
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Lun Nov 17 2014, 14:16


_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Lyallii il Lun Nov 17 2014, 16:26

Penso che abbiano più bisogno gli adulti che i ragazzi, genitori e professori son più ignoranti sul tema di quelli a cui dovrebbero insegnare qualcosa.

_________________
Il mio zito virtuale è fuxino, il mio amante geloso è akka!
 cuori
avatar
Lyallii


Messaggi : 2626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Fux il Mar Nov 18 2014, 13:06


_________________
Il mio blog su ateismo e dintorni: https://ioateo.wordpress.com/

Fux


Messaggi : 7890
Data d'iscrizione : 02.01.14

https://ioateo.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Penso che su questa notizia valga la pena di spendere un breve commento. Eccolo.

Messaggio Da random il Mer Nov 19 2014, 14:16

@Fux ha scritto:Continua la serie "La Chiesa moderna di Papa Francesco" balla

Milano, la Curia ai professori di religione: "Segnalateci tutte le scuole pro omosessuali"


Mentre “indagano” sulla sessualità altrui, continuano a coprire le proprie malefatte stendendo impenetrabili cortine di acciaio inossidabile sulle miserie dei “pastori”. La CEI ha recentemente licenziato le “LINEE GUIDA PER I CASI DI ABUSO SESSUALE NEI CONFRONTI DI MINORI DA PARTE DI CHIERICI” (gennaio 2014), in cui si ribadisce che:

I Vescovi sono esonerati dall’obbligo di deporre o di esibire documenti in merito a quanto conosciuto o detenuto per ragione del proprio ministero (cfr. artt. 200 e 256 del codice di procedura penale; artt. 2, comma 1, e 4, comma 4, dell’Accordo del 18 febbraio 1984, che apporta modificazioni al Concordato lateranense dell’11 febbraio 1929, tra la Repubblica italiana e la Santa Sede [L. 25 marzo 1985, n. 121]).

Nell’ordinamento italiano il Vescovo, non rivestendo la qualifica di pubblico ufficiale né di incaricato di pubblico servizio, non ha l’obbligo giuridico – salvo il dovere morale di contribuire al bene comune – di denunciare all’autorità giudiziaria statuale le notizie che abbia ricevuto in merito ai fatti illeciti oggetto delle presenti Linee guida.

Alla promulgazione delle “Linee guida” ha fatto seguito un intervento esemplare e mediaticamente roboante di papa Francesco: l’arresto (nelle tremende carceri di San Pietro!) dell’arcivescovo Jozef Wesolowski, già ridotto allo stato laicale dal tribunale ecclesiastico che lo ha condannato per abusi sessuali su minori, ex nunzio apostolico a Santo Domingo. Decisione che ha raccolto il plauso adorante dei poveri di spirito ai quali sfugge che Wesolowski è stato “blindato” in Vaticano per evitare che – affidato alla competente autorità giudiziaria – “cantasse” oltre il sopportabile.

Esempio emblematico di quanto valga l'esortazione al "dovere morale di contribuire al bene comune"; evidentemente il "dovere" è stato scritto su carta igienica e ne viene fatto l'uso più consono.

Morale della favola….
avatar
random

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 19.11.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omofobia

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum