Ateismo e libertà
Benvenuto sul forum "Ateismo e libertà"

Per partecipare alle discussioni effettua il login. Non sei ancora iscritto? Registrati per iniziare a partecipare!

3D dei complottisti!

Pagina 19 di 21 Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20, 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da SergioAD il Dom Apr 12 2015, 06:52

Dal punto di vista professionale, o delle capacità professionali, io posso dire questo:

I RADAR coinvolti erano - sorveglianza o tiro; civili o militari; aerea o navale; traffico civile o difesa aerea; corto raggio; medio raggio raggio; lungo raggio; ci sono anche dati SSR (secondary surveillance radar) che interessano solo per identificare il volo itavia.

I dati che abbiamo provengono da RADAR sorveglianza aerea, traffico civile, medio/lungo raggio con risultati insufficienti secondo la commissione anche per determinare il tipo di evento.

Chi avesse guardato le registrazioni, disponibili in rete gli viene da pensare che il velivolo sia stato raggiunto e colpito da qualcosa... fermiamoci qui per non teorizzare cospirazioni.

Ogni registrazione o notizia specifica da parte di eventuali missioni specifiche evidentemente farebbero più luce ad esempio:

Un RADAR di tiro aereo, militare per difesa aerea; corto/medio raggio chiarificherebbe di molto e sarebbe quasi determinante, specie da chi ha controllato la zona da vicino quel giorno per il supporto ai velivoli coinvolti nelle immediate vicinanze.

La richiesta e di aiuto dato che Cossiga parlò, cambiando idea - ancora non si tratta di dire chi è stato ma cosa è successo con maggior precisione.

Se non sono stati i francesi, stati uniti, inglesi, italiani allora restano gli israeliani e a Netanyahu non serve questo ma alla sua opposizione e suoi oppositori forse si.

Dateci più dati per alimentate le vostre teorie.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da Hara il Dom Apr 12 2015, 10:30

Senza conoscere lo stato dell'arte non è che più che un complotto sia un casino seguito da un pararsi il culo affannosamente cercando (e sostanzialmente riuscendo) a insabbiare il tutto.
Almeno io ero rimasto lì
avatar
Hara

Messaggi : 1107
Data d'iscrizione : 09.04.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da SergioAD il Dom Apr 12 2015, 11:08

Animazione a velocità raddoppiata del tracciato radar, registrato dall'impianto di Marsala, degli ultimi minuti del volo.

Attenzione alla spiegazione che vi do.

Le tracce vengono iniziate dopo un certo numero di riporti, si vede o vedono pallinacci che hanno un andamento rettilineo uniforme, il calcolatore capisce che c'è qualcosa che va ad una certa velocità.

In ambito civile tutto ciò che va sotto la velocità di stallo non viene iniziato, in questo modo si eliminano i falsi allarmi, il rumore del RADAR. Nelle aerovie di trasferimento si viaggia con poche variazioni di moto e manovre inferiori diciamo a 3g. Di fatto se rallentano la traccia viene soppressa e creata una nuova (sono simboli sintetici come vettori e scritte sullo schermo) - in questo modo lo schermo è pulito e piace all'operatore perché è verosimile.

Notate alla fine del video come i pallinacci persistono indicando quasi assenza di moto orizzontale, la scritta non c'è più ma persistono pallinacci per varie scansiono RADAR - di cosa si tratta? Nuvole, stormo di uccelli, pezzi di ferro sparsi i caduta libera - nuvole e stormi dovevano vedersi prima dunque è verosimile la terza ipotesi.

Ora chi c'ha dati più consistenti li facesse vedere poi ci dicesse il motivo perché noi l'avremmo fatto se avessimo ingaggiato bersagli, attivato difese di punta o semplicemente seguito i nostri velivoli (militari) in zona. Le risposte non soddisfacenti restano tali e creano le teorie del complotto ma salvaguardano i segreti come il fratricidio per errore o intenzionale come si fa rispondendo alle azioni dei terroristi.


SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da primaverino il Dom Apr 12 2015, 17:33

@SergioAD ha scritto:

Se non sono stati i francesi, stati uniti, inglesi, italiani allora restano gli israeliani [...]

O forse è stato un Mig libico che inseguiva quell'altro che si è schiantato sulla Sila...
Per capire cosa sia successo sopra Ustica bisogna inserire il Mig23 nel suo contesto reale.
I referti medici che seguirono il ritrovamento del pilota (il 18 o il 19 luglio, non ricordo) parlano ora di stato di decomposizione "avanzato", ora "avanzatissimo" e si riscontra la presenza di "larve" o "vermi" a seconda delle versioni.
Fatto sta che pure il parere di alcuni esperti anatomopatologi considerano compatibile lo stato di decomposizione del cadavere antergando la data di almeno 15 giorni, rispetto al ritrovamento.
Ciò rende pertanto "non impossibile" la presenza del suddetto velivolo nei cieli di Ustica venti giorni prima del ritrovamento "ufficiale".
Fra l'altro risultano sottratti alcuni tracciati radar e ciò fa immediatamente capire che le ipotesi di cedimento strutturale o di bomba nel cesso di coda sono storielle per gonzi (tanto è vero che l'unico che ci crede ancora è Giovanardi, che però siccome è Giovanardi risulta comunque giustificato) e davvero mi stupisco (faccio per dire) di come dopo ci sian voluti 35 anni per accreditare quella del missile come unica ipotesi plausibile. Nel mio piccolo c'ero arrivato in una settimana... L'ho sempre detto che dovevo fare l'agente segreto... mgreen
Quindi secondo me è andata così: un tizio sale su un Mig23 (si è detto un libico, ma forse un siriano di origini palestinesi, secondo me un ufficiale superiore [magg. o ten. col.] russo che fa l'addestratore di piloti) e punta verso l'Italia...
Dopo pochi minuti, ovvero il tempo necessario perché da terra capiscano le sue reali intenzioni e due "cani da caccia" si lanciano all'inseguimento del fuggiasco per abbatterlo.
Un aereo capace di quelle prestazioni impiega circa di un quarto d'ora per volare "a manetta" sul Tirreno centrale mettendo comunque in allarme la base nato di Decimomannu, da dove pare si siano levati in volo diversi caccia in tempo zero...
In pratica ci sono tre caccia libici che giocano a rincorrersi nello spazio aereo NATO e mi pare ovvio andare a dare un'occhiata da vicino...
Probabilmente il pilota fuggiasco chiede "asilo politico" o qualcosa del genere... Nel frattempo "tutti in panico" e "che cazzo si fa?"... Effettivamente una cosa del genere non è roba di tutti i giorni, quindi (nel limite del possibile) si prende tempo che qualcuno deputato a decidere il da farsi ci sarà pure...
Intanto il pilota vira e punta sull'Italia meridionale, sempre inseguito dai due ormai ex-colleghi che hanno l'ordine di fargli la pelle.
Il Mig23 in questione è dotato di un sistema che rileva l'aggancio da parte di eventuali velivoli intercettori in coda (tradotto in italiano vuol dire che si è accorto che un inseguitore sta per abbatterlo) per cui tenta disperatamente una "picchiata" per evitare di finire disintegrato... Casualmente sotto di lui sta transitando il DC-9 dell'Itavia (che è molto più lento ma sviluppa una quantità di calore più alta)* e lui decide di "passargli sotto" per confondere la traccia termica del missile che sta per consegnarlo alla memoria.
Conclusione: il Mig fuggiasco la sfanga e al posto suo viene abbattuto il DC-9...
Gli intercettori se ne tornano in Libia prima che a loro volta vengano intercettati dai caccia NATO (dai francesi no perché, tra l'altro, all'epoca la Francia NON era neppure nella NATO) il DC-9 è in frantumi e gli occupanti morti, i comandi militari nel panico, il pilota del Mig diventa "di troppo" e lo mandano a schiantarsi sui monti, probabilmente fornendogli coordinate per l'atterraggio sbagliate (e contando pure sul fatto che in tutto sto ambaradan sta per finire il carburante).
All'indomani bisogna fare i conti coi fatti, tenendo presente che nel 1980 si era ancora in piena guerra fredda...
Un aereo passeggeri è stato abbattuto.
Un Mig fuggito ha determinato la "fatalità"...
Un altro Mig ha abbattuto il DC-9
I fottuti russi sono oggettivamente responsabili...
I fottuti Yankee pure (perché magari il pilota era un infiltrato tipo C. Eastwood nel film Firefox).
Un insabbiamento serve praticamente a tutti (buoni & cattivi).
Tutto finito, dunque?... Nemmeno per idea! Ci siamo dimenticato del col. Gheddafi (tirato in ballo a sproposito anche a livello massmediatico con cazzate del tipo che l'aereo l'hanno tirato giù perché su quel volo ci doveva/poteva essere Gheddafi, oppure quell'altra storia ancora più incredibile di un caccia con a bordo Gheddafi che volava "sotto traccia" del DC-9, perché c'erano dei "corridoi radar" scoperti e i Mig23 li mandavano a far manutenzione in Yugoslavia... Ma certo... Ma come no!?!?).
Ebbene tutta 'sta storia al col. Gheddafi non è piaciuta per niente.
In pratica 'sti soliti italiani di merda erano quasi disponibili a prendersi un suo "traditore" che portava in dote un aeroplano pagato da lui, per dargli asilo politico, eh?... Ok... Nessuna dichiarazione ufficiale (tanto ci pensa Cossiga a dire che prima è stata una bomba e poi magari darà la colpa ai francesi) e il Mig libico è precipitato perché Ezzedin Vattelapesca (il pilota libico-siriano-palestinese che pilotava da morto col casco recante scritte in cirillico) gli ha preso un colpo... Capita...
Il tempo di organizzarsi e il 2 agosto dello stesso anno ce l'ha fatta pagare. Una bella bomba alla stazione di Bologna, così imparate a cagare il cazzo a Gheddafi, viscidi cambiacasacca del cazzo.

In un Paese dove NESSUNA strage ha prodotto colpevoli "accertati" (pensate solo a Piazza Fontana, ma se ne potrebbero raccontare parecchie altre) si è prodotta una sola verità accertata (seppure con qualche anno di ritardo) relativa alla strage di Bologna: sono stati Mambro & Fioravanti (tanto otto o nove ergastoli a testa, cosa cambia?)

*) Ora come allora, i missili da caccia intercettore a corto raggio sono dotati di testata con rilevatore a raggi infrarossi che identificano il bersaglio in base al calore emesso.
Quelli di oggi (molto più avanzati e con sensori assai più sensibili) sono in grado di rilevare lo spettro termico di superficie, generato dalla frizione tra il velivolo e l'aria. Quelli dell'epoca (più grossolani) "sentivano" solo il calore sprigionato dagli ugelli di scarico. Se ne ricava che l'abbattitore fosse posizionato "di coda" e che la fonte di calore maggiore presente fosse, per l'appunto nella fattispecie, lo sfortunato aeromobile civile e non il Mig fuggiasco.
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da SergioAD il Dom Apr 12 2015, 19:41

Primaverino,

La petizione vuole che la Francia dica quello che non avrebbe detto prima, nulla più, quindi potrebbe anche darsi che non ha nulla da dire.

La storia (l'evento) dei MIG c'è, come quella di Jallud, Gheddafi, Sigonella e la voglia di togliere le patate che scottano dove ci si può bruciare anche.

Io sono di sinistra ma sappiate che firmerei a occhi chiusi se si attribuisse tutta la colpa a quelli che non sono alleati nostri - bada non la verità ma l'opportunità. Abbiamo una marea di programmi congiunti coi francesi che tutti ma tutti davvero firmeremmo a occhi chiusi il falso.

Dunque se una storia che libera gli "amici" si incastra bene allora quella sarà - se l'industria italiana avesse comodità maggiori con gli arabi allora firmeremmo tutti per altre ipotesi verosimili. Il modello sociale si basa sulle regole del mercato e serve tutto il cinismo che ci vuole.

In un arsenale francese una volta (nel 2005!) mi hanno ricordato che noi eravamo fascisti ossia meno alleati, affidabili rispetto a inglesi e americani. In un altro arsenale in Germania a Kiel (1995) mi ricordavano della grande amicizia tra tedeschi e italiani iniziate negli anni '40 e oggi portano sull'adriatico figli e nipoti di quelle amicizie da noi in vacanza. Funziona così nella pancia.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da silvio il Dom Apr 12 2015, 22:12

Quello che è successo a Ustica non verrà mai fuori, come molti fatti avvenuti nella Guerra Fredda e subito a ridosso.
Noi siamo stati e in parte ancora siamo una nazione a sovranità limitata, abbiamo perso la guerra e questo ha ancora i suoi effetti, la piramide vede in cima l'alleanza degli Anglosassoni, che mantengono una forza militare ed economica ancora predominante.

Sergio dice il vero:

In un arsenale francese una volta (nel 2005!) mi hanno ricordato che noi eravamo fascisti ossia meno alleati, affidabili rispetto a inglesi e americani. In un altro arsenale in Germania a Kiel (1995) mi ricordavano della grande amicizia tra tedeschi e italiani iniziate negli anni '40 e oggi portano sull'adriatico figli e nipoti di quelle amicizie da noi in vacanza. Funziona così nella pancia.

La guerra mondiale non è dimenticata i suoi effetti si trascinano nel tempo.
La verità su Ustica è impedita dalla nostra posizione debole, il giornalista, il magistrato di turno, l'associazione di turno, fanno  pena, sembrano i servi striscianti di una grande sottomissione che alzano inutilmente un po la cresta.
Siamo un paese di immemori, amorali, senza alcuna dignità, i duri e puri sono ancora peggio, immorali più degli altri.

Personalmente sulla vicenda mi sembra che la teoria del missile sparato per sbaglio sia possibile, ma mi domando come le perizie su un veicolo recuperato in gran parte non abbia evidenziato segni evidenti di esplosioni, nè interne che esterne.
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da primaverino il Lun Apr 13 2015, 00:17

@silvio ha scritto:

Personalmente sulla vicenda mi sembra che la teoria del missile sparato per sbaglio sia possibile, ma mi domando come le perizie su un veicolo recuperato in gran parte non abbia evidenziato segni evidenti di esplosioni, nè interne che esterne.

Boh... Missile con spoletta di prossimità?...
In questo caso (guida radar e non a infrarossi) l'eventuale manovra che ho ipotizzato da parte del Mig fuggiasco avrebbe sortito il medesimo effetto.
D'altra parte la ricostruzione che ho postato sta in piedi solo nel caso in cui il Mig libico rinvenuto a Castelsilano fosse in volo la sera del 27 giugno, solo che se non è andata come dico io non trovo logico che si fossero levati in volo gli F-16 da Decimomannu (almeno quattro aerei, secondo una ricostruzione che vidi a cura di Marco Paolini) giusto per andare a farsi un giretto.
Cionondimeno le tardive e a parer mio fasulle dichiarazioni dell'ex presidente Cossiga, avrebbero senso solo se davvero su un altro velivolo (quello che secondo alcuni volava "sotto traccia radar" del DC-9) fosse presente a bordo Gheddafi anche se non capisco cosa ci faccia Gheddafi su un aereo che vola facendo rotta su Palermo e da dove diavolo arrivasse e soprattutto perché non si abbia notizia di un aereo precedentemente "scomparso" dai tracciati radar dei vari controllori di volo del nord Italia.
Perché ci sta pure che io (impersonale) mi infili provenendo da Vattelapesca City sotto traccia di un aereo di linea per volare "nascosto" ma fino a lì mica ci sono arrivato col teletrasporto. O no?
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da SergioAD il Lun Apr 13 2015, 11:58

Una delle scene verosimili è il MIG che volava nell'ombra del DC9 per non essere intercettato.

L'errore del MIG era quello di farsi intercettare un secondo errore quello di colpevolizzarsi dell'abbattimento del velivolo civile, il terzo errore quello di finire sulla sila morendo. La verosimiglianza di volare vicino al DC9 è superiore alle altre, la terza è aver perso la battaglia e la seconda è la minore in quanto Il DC era uno scudo, la distanza è maggiore di 300 km e nessuno avrebbe tenuto a non divulgare la notizia.

Attenzione! La mia non è una presa di posizione, assolutamente, inoltre, dalla Libia sono venute più volte "minacce" di raccontare la verità e anche qui sono solo parole con la propria verosimiglianza.

Ecco perché servono dati da chi li potesse avere, per costruire informazione e con essa il sapere - per poi sperare in qualche saggia conclusione.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da primaverino il Lun Apr 13 2015, 15:27

@SergioAD ha scritto:Una delle scene verosimili è il MIG che volava nell'ombra del DC9 per non essere intercettato.


Non ti do torto, tuttavia vorrei porre due domande.
1) Siccome si trattava di un volo nazionale (Bo-Pa) è possibile che questo Mig arrivato da chissà dove si fosse infilato sotto il DC-9 senza essere notato prima?
2) Come può capitare che dalla Clemanceau si levi in volo un intercettore e vada ad abbattere un aereo "nemico" in uno spazio aereo non francese? (e tenendo pure presente che all'epoca la Francia non era nemmeno nella NATO)
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da SergioAD il Lun Apr 13 2015, 16:15

Tieni presente che sono impreciso e probabilmente ignorante, dirò quello che so/ricordo. Sono più conoscitore di robe navali, nemmeno capitanerie di porto o sicurezze nazionali ma solo le funzioni tattico operative.

@primaverino ha scritto:
@SergioAD ha scritto:Una delle scene verosimili è il MIG che volava nell'ombra del DC9 per non essere intercettato.


Non ti do torto, tuttavia vorrei porre due domande.
1) Siccome si trattava di un volo nazionale (Bo-Pa) è possibile che questo Mig arrivato da chissà dove si fosse infilato sotto il DC-9 senza essere notato prima?
2) Come può capitare che dalla Clemanceau si levi in volo un intercettore e vada ad abbattere un aereo "nemico" in uno spazio aereo non francese? (e tenendo pure presente che all'epoca la Francia non era nemmeno nella NATO)

Non sono state rese pubbliche eventuali intercettazioni militari (dico fuori/lontano dal traffico aereo) e se fossero quelle che abbiamo visto allora certo che velivoli, a bassa quota, manovrieri, molto veloci sono intercettabili con difficoltà o per niente,

I militari fanno quello che vogliono, vengono intercettati e dopo uno scambio di cordialità virano via, altrimenti vengono notificate le intenzioni prima delle missioni e nel caso di paesi non allineati gli viene assegnato il termine "zombi" - entra ed esce dallo spazio senza interferire, agire, con niente e nessuno.

Le esercitazioni militari nel mediterraneo non sono necessariamente e solo NATO, ci sono e c'erano necessità di "provare" esercitazioni con i paesi confinanti e Francia/Italia non hanno certo bisogno della NATO per fare cose insieme. In particolare sarebbero tipi di comunicazione, protocolli, termini (tipo quando ho detto zombi) e simila che fluidificano e garantiscono obiettivi congiunti. Ma, era bastato usare l'acronimo francese per "stare insieme", capirsi... tra occidentali non è mai mancato.

Be' la teleferica abbattuta dagli US non ha avuto effetti negativi - volava basso trasgredendo alle norme ICAO e probabilmente collaterali tra nazioni - cose che succedono se si usano i militari. La probabilità di errore 0 non esiste, non è mai esistita e non esisterà mai come le certezze atee se vuoi, ah ah.

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da silvio il Lun Apr 13 2015, 23:13

@primaverino ha scritto:
Boh... Missile con spoletta di prossimità?...
In questo caso (guida radar e non a infrarossi) l'eventuale manovra che ho ipotizzato da parte del Mig fuggiasco avrebbe sortito il medesimo effetto.

l'esplosione per abbattere un veicolo deve dannegiarlo seriamente, quindi il mezzo viene investito da un'onda d'urto e schegge.
Se l'esplosione è interna al veicolo, ipotesi bomba, le lamiere ritrovate dovevano presentare dei segni e dei fori con i bordi rivolti verso l'esterno, rigonfiamenti sempre verso l'esterno dell'aereo, al contrario il missile avrebbe generato segni opposti.
Ora di tutto ciò mi sembra che non si sia trovato nulla di evidente.

Lessi al tempo tutte le perizie e vari pareri di esperti in materia, di evidenti esplosioni non c'era nulla.


Riporto qui per chi vuole approfondire.

http://www.stragi80.it/documenti-2/perizie/
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da primaverino il Mar Apr 14 2015, 14:43

@silvio ha scritto:

Lessi al tempo tutte le perizie e vari pareri di esperti in materia, di evidenti esplosioni non c'era nulla.


Riporto qui per chi vuole approfondire.

http://www.stragi80.it/documenti-2/perizie/

Molto interessante.
Quindi se ho ben capito si ritiene possibile un passaggio del Mig sotto l'ala sinistra del DC-9 ad una velocità stimata in 250 m/sec superiore a quella del velivolo caduto.
In pratica un "passaggio radente" alla bella velocità di mach 1,8...
Fosse andata così, comunque, la mia ricostruzione risulterebbe sostanzialmente valida, con l'unica differenza che nessuno ha "sparato" però c'erano comunque tutti.
Solo che l'ultima sentenza della Corte, stabilendo che invece è stato un missile, avvalora (o per meglio dire "non esclude") una partecipazione francese, che viceversa a parer mio è inesistente: l'ennesimo depistaggio, insomma...
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da silvio il Mer Apr 15 2015, 00:14

@primaverino ha scritto:
@silvio ha scritto:

Lessi al tempo tutte le perizie e vari pareri di esperti in materia, di evidenti esplosioni non c'era nulla.


Riporto qui per chi vuole approfondire.

http://www.stragi80.it/documenti-2/perizie/

Molto interessante.
Quindi se ho ben capito si ritiene possibile un passaggio del Mig sotto l'ala sinistra del DC-9 ad una velocità stimata in 250 m/sec superiore a quella del velivolo caduto.
In pratica un "passaggio radente" alla bella velocità di mach 1,8...
Fosse andata così, comunque, la mia ricostruzione risulterebbe sostanzialmente valida, con l'unica differenza che nessuno ha "sparato" però c'erano comunque tutti.
Solo che l'ultima sentenza della Corte, stabilendo che invece è stato un missile, avvalora (o per meglio dire "non esclude") una partecipazione francese, che viceversa a parer mio è inesistente: l'ennesimo depistaggio, insomma...

Dei Giudici non c'è troppo da fidarsi, ci sono molti interessi a sostenere certe cose, di certo sono i tracciati radar che evidenziano un bel traffico quel giorno tragico, una turbolenza creata da un get supersonico, che abbia messo in crisi l'aereo passeggeri non è impossibile, è accaduto in altre occasioni.

avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da quovadis il Lun Apr 20 2015, 13:41

@silvio ha scritto:cazzo perdonatemi ma non ho capito che cazzo sono le scie chimiche, cioè mi rifiuto di approfondire la cosa ! no! no! no!

io non ho capito se chi mette in giro queste storie e le argomenta ci crede veramente o ci scherza su.
senza ironia, non l'ho capito davvero
avatar
quovadis

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 16.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da jessica il Lun Apr 20 2015, 15:52

tra chi le lancia in rete, secondo me, qualcuno che ci diverte alle spalle di chi abbocca, c'è. tra chi vi crede e ri-lancia, sempre da come la vedo io, molti meno sono quelli che lo fanno per scherzarci su.
avatar
jessica

Messaggi : 616
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da quovadis il Lun Apr 20 2015, 16:37

@jessica ha scritto:tra chi le lancia in rete, secondo me, qualcuno che ci diverte alle spalle di chi abbocca, c'è...

Come dargli torto. Spesso sono più comiche le reazioni degli abboccanti che le storie di quelli che gettano l'esca.

avatar
quovadis

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 16.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da jessica il Lun Apr 20 2015, 18:04

Hai mai letto i commenti alle notizie del lercio?
avatar
jessica

Messaggi : 616
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da primaverino il Lun Apr 20 2015, 18:26

@jessica ha scritto:Hai mai letto i commenti alle notizie del lercio?

C'è gente che le prende per buone... Faccialibro è un valido esempio di come la boccalonaggine non abbia praticamente confini né limiti...
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da primaverino il Lun Apr 20 2015, 18:28

Giusto ieri leggevo un commento di una tizia che diceva testualmente: "Io non credo a NULLA di ciò che ci raccontano" (evitando di metterci il soggetto e pure soprattutto l'oggetto dell'argomento).
In pratica un'Anti-boccalona, ovvero una boccalona di segno inverso.
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da silvio il Lun Apr 20 2015, 22:48

Non è sbagliato di fondo però
avatar
silvio


Messaggi : 1510
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da quovadis il Mar Apr 21 2015, 15:30

@primaverino ha scritto:
@jessica ha scritto:Hai mai letto i commenti alle notizie del lercio?

C'è gente che le prende per buone... Faccialibro è un valido esempio di come la boccalonaggine non abbia praticamente confini né limiti...


Già, né confini né limiti. Pensa che opportunità di facile, cospicuo e veloce arricchimento per i tanti uomini di malaffare.
Questa è la boccalonaggine  della gente che compra alghe da Vanna Marchi, che compra case in paradiso, che si fa leggere le carte, che "apre" la mente alla lettura degli oroscopi  ... magari personalizzati e a pagamento
Di certo sulla scorta delle deficienze di questi soggetti “capaci” scaturiscono nuovi bisogni e nuove figure professionali . La deficienza, evidenza di fatto ma non pubblicamente suffragata, diviene cardine attorno al quale orbita un lucroso business.  Inermi, incapaci di riconoscere destra da sinistra. Eppure maggiorenni, pubblicamente ammessi nel consorzio dei capaci  di intendere e di volere a caparra dei profittatori. Causa di arricchimento di fattucchieri, sedicenti consulenti di qualcosa, taumaturghi, improvvisati professionisti della finanza.  
Mi chiedo come considerare questa gente, umanamente e giuridicamente.
Persone da compatire e difendere o da esporre al pubblico ludibrio e abbandonarli alla loro sorte? da tutelare con gli strumenti del diritto invalidando l'efficacia di contratti da essi sottoscritti qualora arrechino “apprezzabile” nocumento ai loro diritti?  da interdire a priori per impedirgli di farsi del male?
E come considerar e i profittatori.
In quali casi questi rispondono penalmente per raggiro? Fino a che punto lo stato deve forse farsi paladino degli ottusi? Treccani così definisce raggiro: “inganno fatto per mezzo di parole tortuose e promesse allettanti o di altri mezzi idonei a sorprendere l’altrui buonafede”. Parole tortuose, appunto.
Il diritto definisce truffa come “l'ottenimento di un vantaggio a scapito di un altro soggetto indotto in errore attraverso artifici e raggiri”.

Quale artificio o parola tortuosa possiamo trovare nella semplice e pura (formalmente intesa) promessa, dietro lauto corrispettivo, di  ottenere una villa in paradiso (ci fu un caso de genere anni fa)
Per me questa gente che abbocca, almeno a questi livelli è da interdizione. Gente capace di dilapidare un patrimonio a danno proprio e dei propri figli.
Avete mai visto su quelle televisioni locali i maghi? uomini e donne disonorevoli, unti, famelici, grotteschi… impuniti. Con gli occhi fissi sulla telecamera mitragliano puttanate a raffica. Senza esitazioni, incuranti della loro meschinità inevitabilmente smascherata dallo spettatore mentalmente sano incappato là per caso.
Bhò, che altro dire. Se poi questi signori truffatori a vario livello (truffatori di fatto ma non di diritto) ci pagano pure la tasse sui leciti proventi della lecita deficienza di altrui...il tasso di deficienza lo si potrebbe quantomeno inserire nella dichiarazione dei redditi.
avatar
quovadis

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 16.01.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da Tommy the Cat il Mar Apr 21 2015, 16:36

Per me c'è una incompatibilità di fondo tra il principio di uguaglianza intellettuale/capacità di intendere e volere, e uno stato baby-sitter che si mette attivamente in mezzo alle libere scelte degli individui.
Cioè poi le stesse persone che vengono protette da queste truffe sono quelle che magari vanno a votare e dunque hanno, almeno in teoria, facoltà di gestire la cosa pubblica.
Sarò di parte ma boh...
Si, se ritengo che un amico stia cadendo in trappola faccio di tutto per rinsavirlo, ma se il fenomeno è così diffuso non vedo con quale autorità si può moralmente impedire a certe persone di essere imbecilli.
avatar
Tommy the Cat


Messaggi : 1566
Data d'iscrizione : 30.12.13

http://ateismoeliberta.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da primaverino il Mer Apr 22 2015, 14:54

@silvio ha scritto:Non è sbagliato di fondo però

Per carità... Magari si è solo espressa male.
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da primaverino il Mer Apr 22 2015, 14:59

@Tommy the Cat ha scritto:Per me c'è una incompatibilità di fondo tra il principio di uguaglianza intellettuale/capacità di intendere e volere, e uno stato baby-sitter che si mette attivamente in mezzo alle libere scelte degli individui.
Cioè poi le stesse persone che vengono protette da queste truffe sono quelle che magari vanno a votare e dunque hanno, almeno in teoria, facoltà di gestire la cosa pubblica.

E' il rovescio della medaglia democratica.
Lo stesso Churchill ben sintetizzava il concetto con la famosa frase "La democrazia è la peggior forma di governo mai sperimentata, ad eccezione di tutte le altre". La meno peggio, insomma... Purtroppo il cretinismo non può essere abolito per decreto.
avatar
primaverino


Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 03.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da SergioAD il Mer Apr 22 2015, 15:09

Si pone la domanda.

Chi deve decidere le cose importanti?

Il tecnico o il mercante; Le altre categorie penso che cadano in uno di questi grandi rami.

Per decidere è necessario sapere, avere cultura.

Inoltre, chi controlla quello che comanda?

SergioAD

Messaggi : 881
Data d'iscrizione : 06.01.14

Tornare in alto Andare in basso

Re: 3D dei complottisti!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 19 di 21 Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20, 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum